Chiesa

di Giampaolo Centofanti

Possibili vie del traboccamento

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

Le notizie che arrivano su una nuova intervista di Benedetto XVI più che altro stimolano la lettura integrale del testo e il vaglio della sua autenticità. Ma possiamo comunque mostrare il bisogno di cercare un nuovo discernimento e le sue vie. Certo per un cristiano non è cosa buona per nessuno abortire né lasciare che i bambini adottati da coppie omosessuali. Poi si tratterà della ricerca di una volta in volta. Eventuali passaggi non previsti dal principio immutabile all’accompagnamento specifico possono orientare qualche altro pastore per un esempio di variamente temere dell’attenzione, nei modi e nei tempi previsti fin dalla scuola, allo sviluppo spirituale e culturale delle diverse identità, filosofie e religioni. Rifugiandosi in un incontro molto positivo tra di esse. Però non tenendo conto del realistico discernimento conto anche del bisogno di una crescita spirituale, umana, culturale, alla vissuta luce del proprio liberamente scelto credo, religioso o filosofico. Senza la quale maturazione non capisce cosa si incontra. Si rischia una omologazione, un grave svuotamento, dei giovani. Con tutte le conseguenze che sta già da tempo comportando. Senza la quale maturazione non capisce cosa si incontra. Si rischia una omologazione, un grave svuotamento, dei giovani. Con tutte le conseguenze che sta già da tempo comportando. Senza la quale maturazione non capisce cosa si incontra. Si rischia una omologazione, un grave svuotamento, dei giovani. Con tutte le conseguenze che sta già da tempo comportando.

Il chiudersi in queste differenze di regole rischia di generare un conflitto nel quale chi prevale potrebbe talora drammaticamente tendere a togliere voce agli altri. E questo forse specie nel caso del pragmatismo dell’incontro che di fatto può per certi versi rischiare di collimare col pensiero unico pseudo filantropico di una finanza sistemica che vuole spogliare gli uomini di una ricerca personale, dei risparmi, del lavoro, fino a dominare totalmente anche attraverso una sempre più onnipervasiva manipolazione. Che in tempi di pandemia trova ancora nuove possibilità di articolazione.

Il cercare, nei tempi e nei modi adatti, non a parole, magari in qualche caso anche drasticamente rinnegato dai fatti, ma nella vita reale lo sviluppo dei due poli, delle identità e dell’incontro, può favorire il superamento concreto, vissuto, dei tre riduttivismi del razionalismo: razionalismo, spiritualismo e pragmatismo. Il graduale, vissuto, traboccamento verso il discernimento del cuore semplice nella luce serena. Il tendenziale autentico fiorire di ogni persona e dunque anche di una concreta democrazia, partecipazione. Una ricca possibilità per i giovani di aprirsi e andare oltre sempre strutturazioni riduttive talora consolidate. La vittoria, forse, del cuore immacolato di Maria.

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

07/05/2020
2709/2022
S. Vincenzo de' Paoli

Voglio la
Mamma

Vai alla sezione

Politica

Vai alla sezione

Articoli correlati

Politica

LA #RIVELAZIONE “VIRTUALMENTE PIENA” DI GESÙ

Rivolgiamo la nostra attenzione pure a Gesù, che si definisce pane della vita e che non respingerà chi va a Lui

Leggi tutto

Chiesa

Papa Francesco; percorso di alta formazione per continuare ad annunciare la Buona Novella

Lettera del Santo Padre al Gran Cancelliere della Pontificia Università Lateranense, sull’istituzione di un Ciclo di studi in “Ecologia e Ambiente. Cura della nostra Casa Comune e Tutela del Creato”

Leggi tutto

Storie

La storia del “prete pistolero”

Fucili, pistole e anche un arco: è tutto nelle mani di un prete per difendere la canonica

Leggi tutto

Chiesa

Vaticano: tornano i 100 presepi

Sotto il Colonnato di San Pietro si riaccendono le luci sulle rappresentazioni della Natività, provenienti da tutto il mondo

Leggi tutto

Chiesa

Vaticano: stop alle spese militari!

A Ginevra, alla Conferenza della revisione della CCW, monsignor Putzer esorta a proseguire ogni sforzo verso un disarmo generale

Leggi tutto

Chiesa

Patriarca Kirill: vivere il Natale saldi nella fede

Nel messaggio di Natale del Patriarca di Mosca e di tutte le Russie, l’invito ai fedeli ad affidarsi all’amore di Dio, che aiuta a superare le paure

Leggi tutto

La Croce Quotidiano, C.F. P.IVA 12050921001

© 2014-2022 La Croce Quotidiano