Chiesa

di Tommaso Ciccotti

L’incontro delle Famiglie di Roma

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

Un evento “multicentrico”, diffuso nelle diocesi di tutto il mondo – in linea, quindi, con l’imminente Sinodo sulla sinodalità – per raccontare, anzi, far raccontare alle stesse famiglie la bellezza del vivere insieme e l’importanza dell’amore familiare. Amore che si vuole concretizzare, in questi mesi di preparazione, in iniziative di solidarietà e assistenza verso quei nuclei familiari piagati da povertà e disoccupazione anche a causa della pandemia. Si potrebbe sintetizzare così il grande evento che Roma vivrà dal 22 al 26 giugno 2022: il X Incontro Mondiale delle Famiglie sul tema “L’amore familiare: vocazione e via di santità”. appuntamento conclusivo dell’Anno per la “Famiglia Amoris Laetitia” indetto dal Papa.

“Un evento che celebra ma anche interroga la famiglia”, ha detto il direttore della Sala Stampa vaticana, Matteo Bruni, introducendo la conferenza in Sala Stampa vaticana, aperta con il videomessaggio di Papa Francesco a tutti i partecipanti e il suo invito a essere “vivaci, attivi, creativi”. Proprio sulla creatività hanno puntato gli organizzatori - il Dicastero per i Laici, la famiglia e la vita e la Diocesi di Roma -, a cominciare dalla novità più importante e cioè che negli stessi giorni in cui il Papa si riunirà a Roma con oltre 2.000 delegati delle Conferenze episcopali, dei movimenti e delle associazioni familiari di tutto il mondo, le famiglie di ogni continente, potranno partecipare agli incontri e ai momenti di festa nelle proprie diocesi e, virtualmente, agli appuntamenti di Roma. Stessa modalità anche per la Messa celebrata dal Pontefice il 25 giugno in Piazza San Pietro: contemporaneamente ogni vescovo celebrerà una Messa nella propria diocesi.

“Non possiamo pensare di sostenere la pastorale familiare se non coinvolgiamo in questi momenti importanti di incontro ecclesiale soprattutto le famiglie”, ha sottolineato il cardinale prefetto del Dicastero, Kevin Farrell. “Loro non sono solo un ‘terreno da irrigare’, ma il seme da spargere nel mondo per fecondarlo con testimoni reali e credibili della bellezza dell’amore familiare”.

Tra i progetti solidali, illustrati in conferenza dal cardinale vicario Angelo De Donatis, spicca ad esempio l’Emporio della Solidarietà Santa Giacinta, all’interno della Cittadella della Carità di via Casilina Vecchia: un vero e proprio supermercato, dove le famiglie in necessità possono fare la spesa gratuitamente. Ancora, la Casa dell’Immacolata, all’Alessandrino, che accoglie mamme e bambini senza dimora, e Casa Wanda, all’interno del Parco di Villa Glori, dove vivono anziani malati di Alzheimer e vengono sostenuti i loro familiari.

Scorci di vita vissuta, saranno racchiuse in una serie di video che accompagneranno le catechesi diffuse dalla Santa Sede. “Sono video non didascalici, ma testimonianze di storie concrete, anche di situazioni difficili, di riconciliazioni tra coppie. Sono state scelte per riflettere su tematiche quotidiane e concrete”, ha spiegato don Walter Insero, direttore dell’Ufficio Comunicazioni sociali della Diocesi di Roma. Sulla scia del già citato Sinodo sulla sinodalità, anche l’Incontro delle Famiglie vuole spostare il focus sulle persone lontane o ‘allontanate’, in particolare sulle famiglie “ferite”, “rotte”, “ricomposte”. “Noi preghiamo per tutti, non facciamo distinzioni tra persone e situazioni”, ha detto il cardinale Farrell. “Tutte le persone del mondo fanno parte di un’unica famiglia cristiana. Dio li ama e si prende cura di loro e noi dobbiamo esprimere questo amore di Dio”.

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

01/10/2021
0602/2023
Ss. Paolo Miki e compagni

Voglio la
Mamma

Vai alla sezione

Politica

Vai alla sezione

Articoli correlati

Storie

Al via la nuova “Scuola delle Arti e dei Mestieri”

Lunedì 16 gennaio l’inaugurazione del primo anno didattico per 20 giovani allievi di tre corsi: scalpellini e marmisti, muratori stuccatori e decoratori, e falegnami. Dodici ragazzi e 8 ragazze, da Italia, Perù, Germania e Bielorussia, che impareranno il “sapere pratico” e l’amore per i tesori della Basilica dalle migliori maestranze sanpietrine.

Leggi tutto

Chiesa

Congo - Il Papa incontro i vescovi

Nel lungo discorso ai vescovi del Congo, incontrati prima di partire per il Sud Sudan, Francesco raccomanda ai presuli di camminare al fianco della popolazione che soffre, di sradicare odio, egoismo, violenza, di demolire gli altari consacrati al denaro e alla corruzione e di edificare una pacifica convivenza

Leggi tutto

Politica

Chi lavora non sia più una riga del bilancio

Questo il tenore del messaggio di Papa Francesco, che apre la 48esima giornata sociale dei Cattolici italiani a Cagliari. “Il lavoro che vogliamo. Libero, creativo, partecipativo e solidale” è il tema della giornata sociale, ispirata alla proposta della Evangelii Gaudium. La Cei prende il La dal Papa e si cala nel vissuto quotidiano del Paese. Resta da vedere se la politica ascolterà.

Leggi tutto

Chiesa

Papa Francesco: operiamo fianco a fianco nella carità

Nel discorso al Sinodo ortodosso nella cattedrale di Nicosia, accanto al “fratello” arcivescovo Chrysostomos, il papa ha chiesto ai cristiani delle due confessioni di non assecondare quella “inconciliabilità delle differenze” che nel Vangelo non c’è e di andare pur nelle diversità “lì dove la Chiesa è madre”

Leggi tutto

Politica

Mattarella il 16 dicembre in visita di congedo dal Papa

Il presidente della Repubblica italiana sarà ricevuto alle 9.30del prossimo 16 Dicembre nel Palazzo Apostolico, a conclusione del suo settennato.

Leggi tutto

Chiesa

ETIOPIA - La Chiesa “soffre e condivide ansie e dolori dell’umanità”

La lettera, pervenuta all’Agenzia Fides, è indirizzata a “tutto il clero cattolico, religiosi e religiose, credenti laici e persone di buona volontà” e giunge a al termine di un anno segnato dall’escalation militare che ha visto fronteggiarsi l’esercito regolare e i ribelli del TPLF (Fronte popolare di liberazione del Tigray) senza esclusione di colpi.

Leggi tutto

La Croce Quotidiano, C.F. P.IVA 12050921001

© 2014-2023 La Croce Quotidiano