Chiesa

di Giampaolo Centofanti

Sinodalità vissuta o meccanica

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

Lo Spirito vi condurrà alla verità tutta intera ricordandovi quanto vi ho detto (cfr Gv 16)

La sinodalità può venire intesa come un variamente artefatto dialogo tra alcune persone convocate in modo estemporaneo. Ciò può comportare ugualmente aspetti positivi ma anche i pericoli e le distorsioni del mero fare. Si tratta invece di cercare le vie di una più profonda formazione che apra ad una crescita integrale, spirituale e umana, nello scambio con gli altri. Fin dalla scuola: senza poter crescere in essa alla luce della identità liberamente cercata e nel solo allora autentico scambio già si causa uno svuotamento, una omologazione, delle persone. La crescita identitaria orienta verso una ricerca vissuta, lo scambio aiuta ad evitare che l’identità diventi ideologia. Si tende verso un cammino dove la persona può trovare serenamente sé stessa.

Per noi cristiani il cercare sempre più, come lui stesso ci ha detto, le vie verso il discernere concreto, divino e umano, di Gesù è la strada che apre tutti gli orizzonti: l’ascolto ed il dialogo, lo sviluppo sempre più pieno di ogni vocazione, la partecipazione… Superando astrazioni e formalismi che in mille modi si sostituiscono ad un maturare, ad un cercare di comprendere, vivo e vero.

Dunque lo stimolo al dialogo può manifestare risvolti positivi ma anche vanno tenuti in conto i rischi del fare meccanico, che non nasce da autentiche maturazioni. Siamo davvero agli albori di un discernere più adeguatamente incarnato, chiediamo a Maria e Gesù di venire sempre più nella nostra vita e di aiutarci ad accoglierli con cuore sincero. La sincerità è un dono fondamentale per non cadere negli inganni di piste magari confuse.

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

14/10/2021
3001/2023
Santa Martina

Voglio la
Mamma

Vai alla sezione

Politica

Vai alla sezione

Articoli correlati

Media

Il Papa non legge Repubblica

Elenco di una serie di notizie che non lo erano, dal lapsus papale all’elenco dei 13 paesi europei che hanno messo il matrimonio uomo-donna in Costituzione contro i 12 che hanno varato le nozze gay

Leggi tutto

Politica

Le ragioni del voto di Domenica

PERCHE’ UN “RENZIANO DELLA PRIMA ORA” DEVE VOTARE NO

Leggi tutto

Società

Nell’universo del sadismo non c’è amore

La degradazione dell’altro a oggetto di piacere spiega la predilezione degli antieroi sadiani per la sodomia. Scrive Lombardi Vallauri: «Il privilegiamento assoluto e sistematico della sodomia, nel rapporto sia omo- che eterosessuale, esprime nel modo più plastico la generale riduzione dell’altro a puro succube, a sub-giacente, privato del volto e dello sguardo, ossia degli organi della reciprocità, egli è passività pura, materiale per alimentare il fuoco della passione. La posizione fisica nel rapporto esprime il rifiuto dell’incontro, la sterilità del rapporto il rifiuto dell’impegno».

Leggi tutto

Politica

La Chiesa che si immischia

Nel 1982 il papa diceva ai confratelli convenuti da tutti i paesi europei, parlando del rapporto tra le Chiese locali e l’Europa: Il cristianesimo può scoprire nell’avventura dello spirito europeo le tentazioni, le infedeltà ed i rischi che sono propri dell’uomo nel suo rapporto essenziale con Dio in Cristo. Ancor più profondamente, possiamo affermare che queste prove, queste tentazioni e questo esito del dramma europeo non solo interpellano il Cristianesimo e la Chiesa dal di fuori come una difficoltà o un ostacolo esterno da superare nell’opera di evangelizzazione, ma in un senso vero sono interiori al Cristianesimo e alla Chiesa.

Leggi tutto

Chiesa

Papa Francesco ed il Natale in pandemia

Ricevendo in Vaticano i partecipanti e gli organizzatori del “Christmas Contest”, concorso canoro rivolto ai giovani,  Papa Francesco ricorda che la nascita di Cristo è “la festa della compassione” e della “tenerezza” e che sono i piccoli gesti a generare “dinamiche culturali, sociali ed educative”.

Leggi tutto

Società

Ancora attacchi alle chiese in Niger

In Niger aumentano le minacce verso le comunità cristiane nell’indifferenza generale della comunità internazionale

Leggi tutto

La Croce Quotidiano, C.F. P.IVA 12050921001

© 2014-2023 La Croce Quotidiano