Chiesa

di Tommaso Ciccotti

Le celebrazioni del Papa a novembre

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

Tre sono gli appuntamenti in programma in questo mese di novembre secondo il calendario reso noto dall’Ufficio Celebrazioni Liturgiche Pontificie e pubblicato dalla Sala Stampa della Santa Sede: a ridosso della commemorazione di tutti i defunti, giovedì 4 novembre, alle ore 11, Francesco presiederà la Messa in suffragio dei cardinali e dei vescovi scomparsi nel corso dell’anno, all’Altare della Cattedra nella Basilica di San Pietro.

Il giorno dopo, venerdì 5 novembre, Francesco si recherà nella sede dell’Università Cattolica del Sacro Cuore a Roma per celebrare alle 10.30 la Messa nel sessantesimo anniversario dell’inaugurazione della Facoltà di Medicina e Chirurgia. Nel luglio scorso, pochi giorni dopo le sue dimissioni dal Policlinico Gemelli, dove era stato ricoverato per l’operazione al colon, Francesco aveva ricordato in una lettera al rettore Franco Anelli i cento anni dalla Fondazione dell’Ateneo, la cui vocazione primaria è “la promozione culturale e integrale della persona umana”. Proprio questa missione, scriveva il Papa, “è espressione del cuore” e “apre le porte al futuro”

Il 14 novembre, XXXIII domenica del Tempo Ordinario, il Papa presiederà la Messa nella Basilica vaticana alle ore 10.00 in occasione della V Giornata mondiale dei Poveri. Tema della Giornata di quest’anno sarà: “I poveri li avete sempre con voi” (Mc 14,7). In un messaggio pubblicato lo scorso giugno, il Papa scriveva: “Mi auguro che la Giornata Mondiale dei Poveri, giunta ormai alla sua quinta celebrazione, possa radicarsi sempre più nelle nostre Chiese locali e aprirsi a un movimento di evangelizzazione che incontri in prima istanza i poveri là dove si trovano. Non possiamo attendere - proseguiva - che bussino alla nostra porta, è urgente che li raggiungiamo nelle loro case, negli ospedali e nelle residenze di assistenza, per le strade e negli angoli bui dove a volte si nascondono, nei centri di rifugio e di accoglienza…”.

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

23/10/2021
0602/2023
Ss. Paolo Miki e compagni

Voglio la
Mamma

Vai alla sezione

Politica

Vai alla sezione

Articoli correlati

Chiesa

Papa: ricostruire con i poveri rispettando il creato

Delegazione in udienza in Vaticano insieme al vicariato apostolico di Phnom Penh e al dicastero per il Dialogo interreligioso. L’invito a una “conversione ecologica” che salvaguardi insieme l’ambiente e i fratelli.

Leggi tutto

Chiesa

Viaggio Apostolico in Sud Sudan: conferenza Stampa

Papa Francesco racconta le sue impressioni sulle sue due tappe africane e non solo…....

Leggi tutto

Chiesa

Il “partito” di Pio XII ha un sostenitore eccellente Papa Francesco

Come è stato più volte ribadito in questi anni, anche la prima recezione dell’operato di Pio XII presso la comunità ebraica del tempo appare positiva. Un ebreo convertito al cattolicesimo, come il rabbino capo di Roma Israel Zolli, assume proprio il nome di Eugenio come atto di riconoscenza per quanto Papa Pacelli aveva fatto per la comunità ebraica romana. Atteggiamento diametralmente opposto rispetto alla nota congiunta firmata nel 2009 dai rappresentati dell’ebraismo italiano di allora, Il rabbino capo di Roma, Riccardo Di Segni, il presidente dell’Unione delle Comunità ebraiche italiane Renzo Gattegna e il presidente della comunità ebraica romana, Riccardo Pacifici, pubblicata in occasione della firma di Papa Ratzinger al decreto che proclamava la venerabilità di Pio XII. Nota che esprimeva la persistenza di una valutazione critica

Leggi tutto

Chiesa

Kontidis e la visita del Papa in Grecia

Nelle parole dell’arcivescovo di Atene e amministratore apostolico ad nutum Sanctae Sedis di Rodi, monsignor Theodoros Kontidis, c’è tutto il senso e il significato del 35° viaggio di Papa Francesco, che guarda al Medio Oriente e ai Paesi che si affacciano sul “Mare Nostrum”, ma che si rivolge anche all’Occidente. Per il presule gesuita, il viaggio di Papa Francesco e la sua presenza in Grecia rappresentano «un evento storico, ecumenico e politico di grande importanza».

Leggi tutto

Società

Dottrina sociale: riflessione sull’evoluzione dei sistemi sanitari

Nel Dizionario della Dottrina sociale della Chiesa, Gilberto Turati offre una riflessione sull’evoluzione dei sistemi sanitari sottolineandone le disparità

Leggi tutto

Chiesa

Papa Francesco in Indonesia?

L’Indonesia invita Papa Francesco a visitare il Paese: lo ha detto al Nunzio Apostolico, l’Arcivescovo Pietro Pioppo, e ai Vescovi cattolici indonesiani il ministro degli Affari religiosi Menag RI Yaqut Cholil Qoumas

Leggi tutto

La Croce Quotidiano, C.F. P.IVA 12050921001

© 2014-2023 La Croce Quotidiano