Società

di Giuseppe Udinov

India: aumentano gli attacchi contro i cristiani

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

Il rapporto dell’Associazione per la protezione dei diritti civili, di United Against Hate e United Christian Forum, - riporta UCA News -, registra negli ultimi nove mesi di quest’anno, 305 incidenti in 21 Stati: 69 a settembre, 50 ad agosto, 37 a gennaio, 33 a luglio, 27 nel mese di marzo, aprile e giugno, 20 a febbraio e 15 a maggio, e contiene testimonianze dettagliate delle vittime di circa 90 incidenti e crimini d’odio contro i cristiani.

L’Uttar Pradesh, nel nord dell’India, governato dal partito nazionalista indù Bharatiya Janata Party (BJP), è in cima alla lista di quest’anno con 66 attacchi contro i cristiani, seguito dal Chhattisgarh, governato dal Congresso Nazionale Indiano (47), dal Jharkhand, governato dal Jharkhand Mukti Morcha (30), e dal Madhya Pradesh, governato dal BJP (26). Infine il Karnataka, nel sud del Paese, governato anch’esso dal BJP, è stato testimone di una notevole impennata della violenza contro i cristiani con 32 incidenti. Obiettivi principali degli attacchi: le donne – 1.331 quelle che hanno subito violenza quest’anno -; i tribali, con 588 feriti e i Dalit, con 513 feriti.

Anche alcune chiese sono state danneggiate o vandalizzate nel corso di 23 attacchi e le preghiere domenicali e altre attività religiose impedite dalle autorità amministrative e dalle forze dell’ordine in altri 85 casi, per prevenire le conversioni forzate. Nove Stati indiani, a questo proposito – l’Uttarakhand, l’Arunachal Pradesh, l’Odisha, il Madhya Pradesh, il Chhattisgarh, il Gujarat, l’Himachal Pradesh, il Jharkhand e il Tamil Nadu – hanno promulgato in questi ultimi anni una controversa legge anti-conversione che scoraggia e vieta le conversioni religiose.

“Abbiamo tutte le prove documentate degli attacchi ai cristiani”, ha riferito il coordinatore nazionale dell’United Christian Forum, A.C. Michael, spiegando come gli attivisti indù responsabili degli attacchi, accusino i cristiani di conversioni religiose forzate, pur non avendo le prove. “Essi - ha affermato - diffondono delle falsità, suggerendo che chi studia nelle scuole missionarie venga convertito al cristianesimo”, ma, ha aggiunto, “se questo fosse vero la maggior parte delle persone istruite in questo Paese sarebbero cristiane”. Come sottolinea invece Minakshi Singh, segretario generale di Unity in Compassion, “non c’è stato alcun cambiamento significativo nella percentuale della popolazione cristiana”, anzi, “il suo numero si sta riducendo”.

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

23/10/2021
2902/2024
Sant'Augusto Chapdelaine martire

Voglio la
Mamma

Vai alla sezione

Politica

Vai alla sezione

Articoli correlati

Chiesa

Giornata in memoria dei missionari martiri

Una giornata dunque per chi offre il proprio aiuto gratuitamente agli altri ed in alcuni casi viene ripagato con disprezzo e violenza tanto da arrivare a mettere a repentaglio la propria vita.

Leggi tutto

Politica

Lamorgese in aula: scontri a Roma, qualcosa non ha funzionato

«Nell’immediatezza dei fatti ho chiesto al capo della polizia una dettagliata ricostruzione delle evidenti delle criticità che, occorre riconoscerlo, hanno contrassegnato la gestione dell’ordine pubblico di quelle ore. E’ palese che non si sia riusciti a contenere tutti i propositi criminali da cui era mossa la parte violenta dei manifestanti, specie quella istigata da elementi più politicizzati» Sono le parole della Lamorgese

Leggi tutto

Politica

Eutanasia: la legge divide i parlamentari e slitta ancora

È slittato di un’altra settimana l’approdo in Aula del disegno di legge sull’Eutanasia. Il testo, dopo il rinvio dal 25 ottobre, era calendarizzato per lunedì prossimo, il 22 novembre, ma i presidenti delle commissioni che lo stanno esaminando, Mario Perantoni della Giustizia e Maria Lucia Lorefice degli Affari costituzionali, hanno dovuto chiedere al presidente Roberto Fico lo spostamento al 29, prendendo atto dell’impossibilità di arrivare a una quadra.

Leggi tutto

Chiesa

EGITTO - Il Patriarca copto Tawadros: il sacerdozio è solo maschile

Le parole del Patriarca Tawadros sul ministero sacerdotale riservato agli uomini appaiono in piena sintonia con quanto viene riconosciuto in proposito dal magistero della Chiesa cattolica.

Leggi tutto

Società

Virus: ora la minaccia è la Febbre di Lassa

I primi casi di Febbre di Lassa, virus “parente” dell’Ebola, sono stati segnalati nel Regno Unito. La conferma viene dalla Uk Health Security Agency, che fa sapere che una delle due persone infettate (viaggiatori rientrati dall’Africa Occidentale) è fortunatamente guarita e sta bene, mentre l’altra è ricoverata.

Leggi tutto

Politica

Green Pass – Il governo Draghi costretto a cedere: ecco le novità

Il governo ha messo a punto il decreto che segnerà il percorso per l’uscita dalla pandemia da Covid 19. Ecco le date individuate per l’eliminazione del green pass.

Leggi tutto

La Croce Quotidiano, C.F. P.IVA 12050921001

© 2014-2024 La Croce Quotidiano