Storie

di Roberto Signori

Angelo Giorgianni parlò sul palco dei “No green pass”: sospeso

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

Dopo le accuse e le polemiche, è stato sospeso dalle funzioni e dallo stipendio il giudice Angelo Giorgianni, consigliere alla Corte d’appello di Messina, che il 9 ottobre scorso parlò a Roma dal palco dei No green pass a piazza del Popolo.

Lo ha deciso la Sezione disciplinare del Csm, accogliendo la richiesta del procuratore generale della Cassazione Giovanni Salvi. Nel suo intervento a piazza del Popolo Giorgianni aveva detto che i manifestanti avevano dato un «preavviso di sfratto» a «coloro che occupano abusivamente i palazzi del potere» e aveva invocato nei confronti di questi ultimi una nuova Norimberga, chiedendo «giustizia per i morti , le privazioni, la sofferenza che hanno causato». La ministra della Giustizia Marta Cartabia aveva reagito dando incarico ai suoi ispettori di procedere ad accertamenti. Poi si era mosso anche il Pg della Cassazione, mentre al Csm il gruppo di Area aveva chiesto l’apertura di una pratica in Prima Commissione. Davanti alla Sezione disciplinare la difesa di Giorgianni aveva provato a giocare la carta del rinvio, allegando la richiesta del magistrato, che andrà in pensione a gennaio, di anticipare a novembre il collocamento a riposo. Inutilmente però, visto che il tribunale delle toghe è andato dritto per la sua strada, accogliendo la richiesta dell Pg.

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

28/10/2021
0612/2022
San Nicola vescovo

Voglio la
Mamma

Vai alla sezione

Politica

Vai alla sezione

Articoli correlati

Politica

Green pass a lavoro, le criticità esposte dal Garante

Leggi tutto

Politica

Resistere, resistere e resistere

Vogliono raccontare i cattolici freevax e no green pass come un branco di matti? Ci hanno messi evidentemente nel mirino? Rispondiamo con la nostra fermezza e ragionevolezza

Leggi tutto

Società

Green Pass - Allarme sicurezza da venerdì 15 Ottobre

Allarme sicurezza: da venerdì 40mila carabinieri, poliziotti e finanzieri in meno? Non c’è solo Nunzia Schilirò, vicequestore No Green pass di Roma sospesa ingiustamente per la sua propaganda pubblica contro il certificato verde e il governo. Il rischio è che dal 15 ottobre, quando il Green pass diventerà obbligatorio sui luoghi di lavoro, l’Italia resti senza forze dell’ordine

Leggi tutto

Società

Forze dell’ordine tra vaccinazioni e tessera verde

Covid, norme confusionarie, Conestà (Mosap): «Si faccia chiarezza, A cosa serve obbligo vaccinale se a chi è a contatto con positivo non si applica quarantena?»

Leggi tutto

Storie

Suor Deirdre ottiene l’esenzione dal vaccino per motivazione ineccepibile

Ecco dunque dagli Stati Uniti arrivano ulteriori notizie incoraggianti che danno ragione a una suora molto speciale.

Leggi tutto

Storie

Quarta dose di vaccino, il Cdc: raccomandata per le persone fragili

A fatica si è arrivati a convincere buona parte delle persone alla seconda dose, ci sono malumori sulla terza e già arrivano raccomandazioni sulla quarta. Se non fosse vero parrebbe di stare su “Scherzi a parte”.

Leggi tutto

La Croce Quotidiano, C.F. P.IVA 12050921001

© 2014-2022 La Croce Quotidiano