Chiesa

di Tommaso Ciccotti

Il Papa incoraggia l’America Latina

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

“Ascoltare” la voce del popolo fino a cogliere quella di Dio e “straripare” di creatività missionaria. Due parole che valgono il lavoro di un’intera Chiesa continentale, per un incontro come mai l’America Latina aveva celebrato. Perché la prima Assemblea ecclesiale che comprende i Caraibi e i Paesi latinoamericani è figlia del percorso sinodale avviato recentemente dal Papa ed è Francesco stesso a farsi vicino con un messaggio agli oltre mille partecipanti che, sono radunati da oggi sino a domenica prossima. Dalle tre parole chiave che accompagneranno fino al 2023 la preparazione del Sinodo – comunione, partecipazione e missione – il Papa fa discendere una riflessione che ne mette a fuoco altre due.

Ad Aparecida, nel 2007 i protagonisti erano stati i vescovi latinoamericani. Allora, ricorda Papa Francesco, fummo chiamati “ad essere discepoli missionari” ed a “incoraggiare la speranza”, immaginando “all’orizzonte il Giubileo di Guadalupe nel 2031 e il Giubileo della Redenzione nel 2033”. Prima di quegli approdi ancora lontani, si profila invece un Sinodo che intende cambiare certi assetti, dando spazi e peso nuovi alla voce di tutti i battezzati e non solo, diversamente da una conferenza di soli vescovi. L’Assemblea ecclesiale di Città del Messico ne è un primo grande riflesso e dunque il Papa invita a fondare i lavori della prossima settimana anzitutto sul dinamismo dell’“ascolto” che comprende anche, dice, “dialogo e discernimento”. In un’assemblea, sostiene Francesco, “lo scambio facilita ‘l’ascolto’ della voce di Dio fino ad ascoltare con Lui il grido del popolo, e l’ascolto del popolo fino a respirare in esso la volontà a cui Dio ci chiama”, specie quando il grido viene dai dimenticati.

La seconda parola che Francesco mette in rilievo è desborde, “straripamento”. Dopo e oltre la preghiera e il dialogo che richiede il “discernimento comunitario”, c’è la necessità – afferma il Papa – “di trovare modi per superare le differenze in modo che non diventino divisive e polarizzanti”. Chiedo al Signore, è la preghiera del Papa, “che la vostra Assemblea sia espressione dello ‘straripamento’ dell’amore creativo del suo Spirito, che ci spinge ad andare incontro agli altri senza paura, e che incoraggia la Chiesa a diventare sempre più evangelizzatrice e missionaria attraverso un processo di conversione pastorale”.

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

21/11/2021
0202/2023
Presentazione del Signore

Voglio la
Mamma

Vai alla sezione

Politica

Vai alla sezione

Articoli correlati

Chiesa

Tre giorni di Fede e sport in Vaticano

Si è aperta ieri la conferenza globale su fede e sport che vedrà, in Vaticano, per tre giorni (dal 5 al 7 Ottobre) riunirsi atleti e rappresentati di fede per parlare e testimoniare i principi su cui dovrebbe basarsi lo sport e su cui, in un modo profondo, può innestarsi l’esperienza di fede di ogni singolo sportivo, qualsiasi essa sia.

Leggi tutto

Chiesa

Sette volti di una santità nuova e antica

L’invito alla speranza che Gesù offre ai discepoli, «perché tutto è possibile a Dio», corrisponde a tutte le storie dei sette santi canonizzati domenica in Piazza San Pietro. Che un gracile prete bresciano venga chiamato a compiti sempre più gravosi fino al ministero delle Somme Chiavi, che un vescovo reazionario si converta inciampando nella miseria di un popolo. E molto altro….

Leggi tutto

Storie

A tu per tu con Rosaria Radaelli

L’ostetrica Rosaria Radaelli ci parla della sua professione.

Leggi tutto

Chiesa

Congo, il dono del Papa ad un orfanotrofio

Al Foyer Nazareth, alla periferia della capitale Brazzaville, giunti tramite l’Elemosineria apostolica e la Nunziatura i medicinali offerti da Francesco per curare la drepanocitosi.

Leggi tutto

Chiesa

Papa Francesco saluta la Grecia

Alle 10.58 Francesco è decollato dall’aeroporto internazionale di Atene. Dopo un breve incontro con il Ministro degli Affari Esteri greco,

Leggi tutto

Chiesa

Videomessaggio del Papa l’inaugurazione dell’anno dell’Università Cattolica

In un videomessaggio all’Università Cattolica del Sacro Cuore che a Milano, nel centenario della fondazione, ha inaugurato il nuovo anno accademico evidenziando che per far fronte alle odierne urgenze occorre “progettare nuovi modelli di pensiero”

Leggi tutto

La Croce Quotidiano, C.F. P.IVA 12050921001

© 2014-2023 La Croce Quotidiano