Chiesa

di Raffaele Dicembrino

Apertura 75ª Assemblea Generale Straordinaria della CEI

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

“Padre Santo, grazie di essere venuto – ancora una volta fuori dalla Sua casa – per incontrarci. È per tutti noi un dono che si rinnova a distanza di pochi mesi”. Così il Cardinale Bassetti, Arcivescovo di Perugia-Città della Pieve e Presidente della CEI, rivolge un saluto a Papa Francesco in occasione dell’apertura della 75ª Assemblea Generale Straordinaria della CEI.

Il Cardinale auspica che, in queste giornate, si rifletta sul Cammino sinodale delle Chiese in Italia, avviato con l’Assemblea Generale di maggio. “È un percorso che si sta snodando in tutti i nostri territori, in tutte le nostre comunità, in piena sintonia con quello del Sinodo dei vescovi. È un tempo di grazia per le nostre Chiese per questo Cammino già ovunque avviato; per l’incontro a Firenze con la Sua presenza il 27 febbraio, per proseguire, in modo più approfondito, il cammino intrapreso a Bari, nel febbraio 2020; infine, pandemia permettendo, per il Suo incontro con gli adolescenti subito dopo Pasqua”, sottolinea il Cardinale.

“Preghiamo lo Spirito perché ci aiuti a cogliere e a vivere le tre opportunità da Lei indicate lo scorso 9 ottobre, durante il Momento di riflessione per l’inizio del percorso sinodale. Essere, cioè, Chies sinodale; Chiesa dell’ascolto; Chiesa della vicinanza”.

Il Papa è arrivato all’Ergife poco prima delle 16 e nel dare inizio alla conversazione privata con i vescovi CEI ha fatto avere loro un biglietto con l’immagine del Buon Pastore e il testo delle “Beatitudini del Vescovo”.

Al termine dell’Incontro, che si è concluso poco prima delle ore 18.00, il Papa ha lasciato l’Ergife Palace Hotel e ha fatto ritorno in Vaticano, riporta una nota ufficiale della Sala Stampa della Santa Sede.

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

22/11/2021
0702/2023
San Riccardo

Voglio la
Mamma

Vai alla sezione

Politica

Vai alla sezione

Articoli correlati

Chiesa

Papa: la vita consacrata non si scoraggi

Papa Francesco riceve in udienza la comunità dei Clarettiani, in occasione dei cinquant’anni di fondazione dell’Istituto. Il suo invito è a non lasciarsi tentare dallo “spirito della sconfitta” ma a seguire lo Spirito

Leggi tutto

Chiesa

Papa Francesco: la salute non è un lusso

Papa Francesco incontra la Federazione nazionale degli Ordini dei tecnici di radiologia medica e delle professioni sanitarie tecniche, di riabilitazione e prevenzione e rilancia l’appello perché “ogni Paese garantisca accesso alle cure”

Leggi tutto

Storie

Progetto “Borgo Laudato si’”

Un contributo tangibile “allo sviluppo dell’educazione ecologica”, potendo usufruire di una cornice del tutto speciale, la bellezza dei giardini di Villa Barberini e delle Ville Pontificie di Castel Gandolfo. È in questo scenario suggestivo che il Papa ha stabilito che trovi spazio il progetto «Borgo Laudato si’», dedicato alla formazione e sensibilizzazione al tema dell’ecologia integrale.

Leggi tutto

Chiesa

Preoccupazioni prive di azioni

Le conclusioni dell’assemblea generale della Cei indicano una serie di problemi, osservano l’avanzata di un’offensiva legislativa contro la famiglia, ma non offrono risposte operative

Leggi tutto

Chiesa

Papa Francesco oggi a Larnaca e Nicosia

Ecco tutti gli appuntamenti odierni di Papa Francesco a Cipro: l’arrivo a Larnaca è previsto per le ore 15.

Leggi tutto

Chiesa

Papa - Udienza: la saggezza degli anziani

All’udienza generale Papa Francesco continua ad approfondire il tema della vecchiaia e indica una responsabilità che è propria delle persone avanti con l’età: prendersi cura dei giovani e indicare loro ciò che conta davvero sull’esempio di Noè, il giusto, che costruisce l’arca per salvare l’umanità

Leggi tutto

La Croce Quotidiano, C.F. P.IVA 12050921001

© 2014-2023 La Croce Quotidiano