Chiesa

di la redazione

Ostia e la cultura cristiana

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

Il territorio di Ostia, che ha accolto Papa Francesco nel mese di giugno dell’anno 2018 in occasione della festa religiosa del Corpus Domini, ha sentito la vicinanza consolante del Pontefice al popolo di questo territorio e si è sentito incoraggiato a proseguire sulla strada della giustizia, della legalità e del bene. Ma, già da diverso tempo la Chiesa del territorio di Ostia sentiva l’esigenza di riprendere il rapporto storico-culturale-religioso con il popolo del territorio di Ostia.

Il Vescovo di Settore, Mons. Dario Gervasi, ha fortemente voluto istituire una “Commissione per la Cultura”, che ho il compito di presiedere come parroco, con sede presso la Cattedrale di Sant’Aurea, Piazza della Rocca 13 Sala Riario, per incaricarsi di questa mission anche grazie all’aiuto di una segreteria.

Si intende aprire una nuova fase di relazione con le istituzioni politico-civiche del territorio ostiense.

Lo scopo è anzitutto promuovere la cultura cristiana che abbia una certa impronta ostiense; costatiamo infatti che c’è tanta ricchezza nel territorio, soprattutto umana, ma che è poco valorizzata; per non citare infine quanto riguarda la memoria di sant’Agostino e di santa Monica, del culto dei martiri cristiani “ostiensi”, del patrimonio artistico, archeologico e paesaggistico del litorale, ecc.

La Commissione vuole di rivalorizzarle, celebrarle e viverle con le istituzioni e i cittadini. Essa propone un calendario annuale semplice di eventi e si mostra disponibile per il patrocinio di altri eventi culturali proposti e promossi nel Territorio. Il primo evento sarà un concerto delle corali presenti nelle parrocchie di Ostia presso Nostra Signora di Bonaria il 2 Gennaio e sempre il nostro particolare patrocinio avrà l’intitolazione del campetto sportivo sempre all’interno della chiesa di nuova Ostia.

Nell’indirizzare questo comunicato di presentazione della Prefettura di Ostia (la XXVI della Diocesi di Roma), speriamo di stabilire un rapporto ufficiale, fruttuoso e duraturo con le istituzioni e con la cittadinanza.

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

01/12/2021
1808/2022
Santa Elena

Voglio la
Mamma

Vai alla sezione

Politica

Vai alla sezione

Articoli correlati

Chiesa

Il viso espressivo di monsignor Castellucci

Mons. Castellucci non è nuovo per la mobilitazione pubblica e personale in favore della vita umana nascente. Nello scorso aprile ha partecipato ad esempio alla grande mobilitazione prolife organizzata nel centro di Modena con un corteo e un momento di preghiera che ha coinvolto oltre 350. Quando la proposta gli è giunta alle orecchie, subito il vescovo, non se l’è lasciata sfuggire, tanto più in occasione del Giubileo della Misericordia. «Può essere un segno - ha spiegato l’arcivescovo - e un modo per dire che la vita vale sempre. La Misericordia si manifesta fin dall’inizio. Ci sono tre elementi deboli nella vita umana: l’origine, l’esposizione e la fine. Non sempre si dà attenzione al livello normativo e culturale». Se la vita vale in quanto tale, i cristiani sono chiamati a un compito. «Dobbiamo avere uno sguardo più profondo», sostiene quindi mons. Castellucci, che si ottiene «guardando ai più piccoli, come fatto da Gesù Cristo: per essere grandi siate come i bambini».

Leggi tutto

Chiesa

La sussidiarietà nella Dottrina sociale della Chiesa

Il 18 maggio si terrà a Roma il secondo appuntamento della “Scuola di Dottrina sociale della Chiesa per dirigenti e iscritti del Popolo della Famiglia”. Oltre a Giovanni Marcotullio e Fabio Torriero, che parleranno rispettivamente di “Corretta laicità della politica” e “Comunicazione efficace dei principi non negoziabili”, Giuseppe Brienza terrà una relazione sul tema “L’articolazione sussidiaria del potere politico”, che qui anticipiamo in sintesi. L’incontro di questa settimana sarà seguito da altre tre sessioni con termine del corso 28 giugno

Leggi tutto

Politica

La 5 ragioni per votate PDF a Roma X (e non solo)

Ci sono cinque ragioni fondamentali per votare domenica per il Popolo della Famiglia, facendo una croce sul nostro bellissimo simbolo e vado ad elencarle. Mutatis mutandis, sono ragioni valide non solo al municipio Roma X, ma credo valide per motivare il voto al Pdf in ogni contrada d’Italia anche alle prossime politiche.

Leggi tutto

Società

Il primo diritto è quello a NON emigrare

La Commissione Episcopale per le Migrazioni (organo della Cei) ha emanato un documento che prende posizione sui migranti.

Leggi tutto

Storie

Papa Francesco: da Gesù arriva la chiamata a cercare l’unità

All’udienza generale in Aula Paolo VI il Papa richiama i cristiani all’unità, a non creare separazioni e differenze sociali. Catechesi sulla Lettera ai Galati - 8. Siamo figli di Dio

Leggi tutto

Media

Arte: 12 fotografi raccontano San Francesco

Al via a Roma al MAXXI, il Museo nazionale delle arti del XXI secolo, la mostra fotografica “Francesco ieri e oggi, 100 anni di comunicazione e cultura francescana”: 12 fotografi, tra i più importanti del nostro Paese, raccontano con i loro scatti il Santo di Assisi.

Leggi tutto

La Croce Quotidiano, C.F. P.IVA 12050921001

© 2014-2022 La Croce Quotidiano