Politica

di la redazione

PDF: “Mobilitazione contro il razzismo verso i bianchi”

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

Dopo l’esultanza per la scarcerazione di Patrick Zaky l’Italia si mobiliti e chieda chiarezza sulla vicenda di Davide Giri, l’ingegnere e ricercatore alla Columbia University ucciso giovedì sera a New York. Lo chiede il Popolo della Famiglia Sardegna, riprendendo le parole del leader nazionale Mario Adinolfi.

“L’Italia ha giustamente difeso Patrick e ottenuto la sua scarcerazione grazie a una vasta mobilitazione politica, mediatica, popolare – ha scritto Adinolfi -. La gioia per la libertà ottenuta da Zaky si accompagna al dolore per la vicenda dell’uccisione a New York del giovane ricercatore Davide Giri e del ferimento di un altro nostro connazionale ad opera di un affiliato a un’organizzazione razzista che predica la violenza omicida contro i bianchi. In onore di Davide Giri e della sua vita spezzata dal razzismo mi aspetto di vedere inginocchiate venerdì le squadre di serie A, magari precedute da Laura Boldrini e Myrta Merlino che lo fecero per George Floyd. Mi auguro che sentano il bisogno di compiere un gesto analogo per i giovani italiani colpiti dal razzismo violento che va invece estirpato dal pianeta e non in unico senso, viziato da considerazioni politiche”.

“E’ davvero triste dover constatare, in queste circostanze, che “only certain lives matter” (solo certe vite contano) e come troppe volte si strumentalizzino certe situazioni – aggiunge Barbara Figus, coordinatrice regionale del Popolo della Famiglia Sardegna -. Il Popolo della Famiglia Sardegna invece, facendo coro al suo presidente Adinolfi, vuole rimarcare con forza che all lives matter, ossia tutte le vite contano, al di là del colore della pelle, delle appartenenze politiche, etniche o religiose. Perché così è giusto che sia. Sempre”.

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

09/12/2021
2005/2022
San Bernardino da Siena

Voglio la
Mamma

Vai alla sezione

Politica

Vai alla sezione

Articoli correlati

Storie

È pronta per diventare operativa la macchina per il suicidio assistito

Stampata in 3D si chiama Sarco ed è una macchina nella quale viene immesso azoto e sottratto ossigeno, predisposta per il suicidio assistito automatizzato.

Leggi tutto

Società

No al trans al Festival di San Remo

Pro-Vita e de Bertoldi, dunque, chiedono che ‘‘l’esibizione di “Drusilla Foer” si mantenga nei limiti della performance artistica e non si trasformi in un ‘Cavallo di Troia’ Gender e LGBT per influenzare milioni di famiglie e i loro figli’‘.

Leggi tutto

Società

KAZAKHSTAN - Abolita la pena di morte

Papa Francesco si è più volte espresso per l’abolizione della pena di morte, ritenuta “contraria al Vangelo”

Leggi tutto

Società

La giornata della vita nascente

Valorizzare il ruolo della genitorialità, della maternità e della famiglia, alimentare il confronto sulle buone pratiche di welfare familiare ed avere una ricorrenza annuale per fare il punto sui provvedimenti economici e le politiche culturali adottate per fronteggiare l’inverno demografico

Leggi tutto

Politica

Riolo Terme. Inaugurata la “casa” elettorale del PDF

In vista delle prossime elezioni amministrative a Riolo Terme, è stata inaugurata, la “casa” elettorale del candidato sindaco De Carli Mirko, in Corso Giacomo Matteotti 74.

Leggi tutto

Società

Quarant’anni di Movimento per la Vita

Il 22 maggio del 1975 nasceva a Firenze il primo centro di aiuto alla vita, nucleo originario di un movimento che ha fatto la storia della difesa dei più deboli in Italia

Leggi tutto

La Croce Quotidiano, C.F. P.IVA 12050921001

© 2014-2022 La Croce Quotidiano