Società

di Nathan Algren

Francia: contraccezione gratis per le donne fino a 25 anni

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

l ministro della Salute francese, Olivier Véran, ha annunciato che sarà innalzata a 25 anni l’età entro la quale lo Stato si fa totalmente carico delle spese di contraccezione delle donne. Attualmente, la Sanità pubblica copre le spese della contraccezione fino a 18 anni. «Sarà gratuita la contraccezione ormonale e le analisi necessarie per prescriverla, ma anche tutti i trattamenti e i metodi prescritti legati alla contraccezione fino all’età di 25 anni», ha dichiarato Véran all’emittente pubblica France 2.

In Francia tutte le spese per la contraccezione delle ragazze minorenni sono coperte dalla Sanità pubblica, nel 2020 il governo aveva esteso già la gratuità alle minori di 15 anni. «C’è un calo della contraccezione da parte di alcune giovani donne e il primo motivo - ha lamentato Véran - è quello finanziario. E’ inaccettabile». Il limite è stato fissato a 25 anni in quanto, ha detto il ministro, «è un’età che corrisponde, in termini di vita economica, sociale e di reddito, a una maggiore autonomia». Per Véran, il provvedimento annunciato oggi avrà un costo di 21 milioni di euro per le casse dello Stato: sarà operativo da Gennaio 2022.

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

03/01/2022
2601/2022
Santi Timoteo e Tito

Voglio la
Mamma

Vai alla sezione

Politica

Vai alla sezione

Articoli correlati

Politica

Gli errori-orrori della Fedeli

Impareggiabile Valeria Fedeli! Anche lei è caduta nella più banale delle trappole per i parvenu culturali della politica: la finta laurea. Oscar Giannino docet! Credo si tratti di una questione psicologica. Una sorta di complesso di inferiorità che porta alcuni politici insicuri a fingersi dottori.

Leggi tutto

Storie

Il futuro di Vincent

Nel silenzio e nell’apparente disinteresse dei media ieri appena una dozzina di persone ha partecipato all’udienza.

Leggi tutto

Storie

Madri della Chiesa,  donne, madri nel deserto

Già secoli prima che santa Scolastica mostrasse coi fatti al fratello Benedetto che davvero davanti al Signore conta solo l’amore, numerose sante donne ne precorrevano i passi. E ancora oggi, nella festa della donna, parlano alle loro confuse pronipoti, che perdono tempo a immaginare cosa potrebbero essere invece di osservare il loro mistero. Fissare un obiettivo, non cedere ai tortuosi vortici del cuore, sopportare le avversità, affidarsi a Cristo – la loro lezione

Leggi tutto

Società

Le femministe militanti vere complici dello sfruttamento delle donne

Dall’encomio dei rapporti anali all’apologia dell’aborto che “non praticano solo le donne”, una rassegna di cortocirtuiti del femminismo odierno.

Leggi tutto

Politica

Edouard Philippe premier: Macron designa il delfino

Scelto il sindaco conservatore per placare il centrodestra francese. Non una sorpresa ma una scelta precisa con l’intento di accontentare i più. La Francia riparte e già si lega a doppio filo con la Germania. Chi sarà la vittima di tutto questo? Gli italiani… come sempre!

Leggi tutto

Politica

Papa Francesco ha ricevuto Macron

Il presidente francese in udienza nel Palazzo Apostolico: un’ora in dialogo a porte chiuse con Francesco. Poi l’incontro con il segretario di Stato Parolin e il segretario per i rapporti con gli Stati Gallagher

Leggi tutto

La Croce Quotidiano, C.F. P.IVA 12050921001

© 2014-2022 La Croce Quotidiano