Chiesa

di Tommaso Ciccotti

Gli 80 anni del cardinale Ezzati

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

Ha compito ieri 80 anni ed esce così dal novero degli elettori in un futuro conclave il Cardinale Ricardo Ezzati Andrello, S.D.B., Arcivescovo metropolita emerito di Santiago del Cile.

Nato a Campiglia dei Berici, in Italia, il 7 gennaio 1942, da giovanissimo emigra in Cile entrando poi nei Salesiani. Il 31 gennaio 1961 emette la prima professione religiosa. Ottiene la licenza in teologia alla Pontificia Università Salesiana a Roma e studia poi a Strasburgo dove frequenta il master in pedagogia religiosa.Tornato in Cile il 30 dicembre 1966 emette la professione perpetua e il 18 marzo 1970 viene ordinato sacerdote. Tra i vari incarichi spicca quello di direttore del seminario maggiore della congregazione salesiana mentre insegna pastorale fondamentale nella facoltà di teologia della Pontificia Università Cattolica del Cile. Nel 1991 raggiunge il Vaticano per lavorare presso la Congregazione per gli Istituti di vita consacrata e le Società di vita apostolica.

Il 28 giugno 1996 Giovanni Paolo II lo elegge vescovo di Valdivia. E’ stato consacrato dal Cardinale Carlos Oviedo Cavada.

Il 10 luglio 2001 è nominato Vescovo ausiliare di Santiago del Cile.

Il 27 dicembre 2006 Benedetto XVI lo promuove Arcivescovo metropolita di Concepción.

Il 15 dicembre 2010 diventa Arcivescovo metropolita di Santiago del Cile.

Dal 2010 al 2016 è Presidente della Conferenza Episcopale cilena.

Papa Francesco lo ha creato Cardinale di Santa Romana Chiesa nel concistoro del 22 febbraio 2014, del titolo del Santissimo Redentore a Valmelaina.

Ha partecipato ai Sinodi del 2014 e del 2015.

Sia per lo scandalo pedofilia che ha travolto la Chiesa cilena, sia per raggiunti limiti di età dal 23 marzo 2019 è Arcivescovo emerito di Santiago del Cile.

E’ stato membro della Congregazione per l’Educazione Cattolica e della Pontificia Commissione per l’America Latina.

Ad oggi i Cardinali elettori scendo a quota 119 mentre i non elettori salgono a 96.

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

08/01/2022
2406/2024
Natività di San Giovanni Battista

Voglio la
Mamma

Vai alla sezione

Politica

Vai alla sezione

Articoli correlati

Chiesa

Papa Francesco: la fratellanza avanzi con il dialogo,

All’udienza generale il Papa ripercorre i momenti più significativi del suo viaggio apostolico in Bahrein riassumendoli in tre parole: dialogo, incontro e cammino. E rivolge il suo pensiero alle tante guerre in corso: quanto abbiamo bisogno di incontrarci, i conflitti non si risolvono con la logica

Leggi tutto

Chiesa

Papa Francesco: viviamo un periodo cupo e amaro ma Dio guida la storia

Il Papa presiede in San Pietro la messa nella memoria della Beata Vergine Maria di Guadalupe: siamo tra fragori di guerra, eppure “l’amore e la condiscendenza divini ci dicono che anche questo è un tempo propizio di salvezza”

Leggi tutto

Chiesa

Lettera Apostolica Totum amoris est

Lettera Apostolica Totum amoris est del Santo Padre Francesco nel IV centenario della morte di San Francesco di Sales

Leggi tutto

Storie

Perù: decretato lo stato di emergenza

In seguito alle proteste popolari che non accennano a diminuire, il governo del Perù ha decretato lo stato di emergenza per 30 giorni, a partire dal 15 gennaio, nei dipartimenti di Cusco, Lima e Puno, nella provincia di Callao e in diverse altre regioni

Leggi tutto

Chiesa

Papa - Congo - Incontro con le vittime dell’est del Paese

Viaggio Apostolico nella Repubblica Democratica del Congo: Incontro con le vittime dell’est del paese

Leggi tutto

Chiesa

Vicariato di Roma, il Papa nomina i membri

Pubblicato anche il Regolamento dell’organo di controllo interno chiamato a verificare “l’andamento amministrativo, economico e di lavoro”, istituito con la costituzione apostolica del 6 gennaio In Ecclesiarum Communione.

Leggi tutto

La Croce Quotidiano, C.F. P.IVA 12050921001

© 2014-2024 La Croce Quotidiano