Chiesa

di Tommaso Ciccotti

Il vescovo contro i preti non vaccinati

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

Per i sacerdoti e i religiosi no-vax (no siero), nessuna “assoluzione”. Il vescovo della diocesi di Teano-Calvi (Caserta), Giacomo Cirulli, ha scelto la linea divisiva creando tensioni e polemiche anche tra i fedeli. Con un decreto di recentissima firma, il presule ha stabilito che i preti non vaccinati non potranno distribuire la comunione. Una decisione adottata - si legge in un comunicato della diocesi campana - nell’ambito di una situazione pandemica “in costante e grave peggioramento”.

In una lettera indirizzata alla propria comunità e in particolare ai religiosi, monsignor Cirulli ha usato parole molto discutibili, invitando a “rispettare e a far rispettare rigorosamente le norme di profilassi e igienizzazione” previste anche nelle chiese per il contenimento dei contagi. Il vescovo, inoltre, ha richiamato l’attenzione sull’osservanza del distanziamento e del numero massimo di accessi consentiti durante le celebrazioni liturgiche. Poi, la decisione drastica che ha spiazzato tutti: “Proibisco la distribuzione dell’Eucaristia da parte di sacerdoti, diaconi, religiosi e laici non vaccinati”. Nel medesimo comunicato, reso pubblico sul sito della diocesi, Cirulli ha ricordato come le ostie sull’altare debbano “essere tenute rigorosamente coperte nei previsti vasi sacri”.

Non è tutto. Nel proprio decreto, il vescovo delle Diocesi di Teano-Calvi e di Alife-Caiazzo, ha deciso la sospensione di ogni “attività pastorale, catechistica e formativa in presenza” fino a nuova comunicazione. Indicazioni precise, che colpiscono soprattutto per quel provvedimento assunto nei confronti dei sacerdoti e dei religiosi non vaccinati

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

10/01/2022
2105/2022
Santa Caterina da Genova

Voglio la
Mamma

Vai alla sezione

Politica

Vai alla sezione

Articoli correlati

Chiesa

Sudan: più sicurezza per la popolazione

In Sudan il presidente della Conferenza episcopale sudanese esorta a lavorare per la pace

Leggi tutto

Chiesa

Papa, udienza generale: San Giuseppe padre nella tenerezza

Papa Francesco prosegue le catechesi sulla figura di San Giuseppe e mette in risalto la vicinanza di Dio che ama sempre e “non si spaventa” per i peccarti dell’uomo, come nella parabola del Padre misericordioso. Il pensiero alle persone in carcere: è giusto che chi ha sbagliato paghi per il proprio errore, ma è altrettanto più giusto che chi ha sbagliato possa redimersi dal proprio errore

Leggi tutto

Chiesa

Papa Francesco: fratellanza “ancora di salvezza dell’umanità”

Videomessaggio di Francesco per la seconda Giornata mondiale della Fratellanza Umana, celebrata all’Expo di Dubai

Leggi tutto

Chiesa

BOLIVIA - I Vescovi: alla strumentalizzazione della giustizia

Leggi tutto

Chiesa

Atto di Consacrazione al Cuore Immacolato di Maria; lettera ai vescovi

Tutto il popolo di Dio, vescovi, preti, religiosi, fedeli laici, uniti in preghiera per la fine della guerra

Leggi tutto

Chiesa

Francesco in visita a Benedetto

Benedetto XVI il prossimo 16 aprile, Sabato Santo, compirà 95 anni. Il Papa emerito è nato, infatti, il 16 aprile 1927 a Marktl am Inn in Baviera.

Leggi tutto

La Croce Quotidiano, C.F. P.IVA 12050921001

© 2014-2022 La Croce Quotidiano