Storie

di Nathan Algren

USA: detenuti maschi trans trasferiti segretamente in una prigione femminile

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

Nello stato dell’ Illinois diversi uomini violenti sono stati trasferiti in una prigione femminile negli ultimi mesi senza preavviso pubblico, dopo che un tribunale distrettuale ha deciso che le carceri statali non dovrebbero ospitare automaticamente i detenuti sulla base dei loro genitali o del loro aspetto fisico. Uno degli uomini è stato poi messo in isolamento dopo che un’indagine ha stabilito che aveva violentato in carcere diverse donne dopo aver interrotto l’assunzione di ormoni.

L’American Civil Liberties Union (ACLU) ha lavorato a stretto contatto con gli uomini per aiutarli a ottenere i trasferimenti, intentando un’azione collettiva per loro conto. Sebbene i nomi di nascita degli uomini rimangano i loro nomi legali, l’ACLU ha fatto usare agli uomini nomi falsi e femminili su tutti i documenti del tribunale. Ciò ha avuto l’effetto di impedire che i precedenti penali di violenza sessuale degli uomini che richiedevano il trasferimento venissero resi noti al pubblico.

Il dottor William Puga, capo della psichiatria IDOC (il Comitato che sovrintende la sicurezza, il collocamento e il trattamento dei detenuti che si identificano come transgender) ha riferito che i detenuti maschi non sono stati “ben accolti” nella prigione femminile: “Molte donne affidate all’IDOC sono state esposte a violenze domestiche, fisiche o emotive e sono quindi spaventate dai prigionieri maschi”. Tuttavia, “queste difficoltà non hanno dissuaso il Comitato dal considerare le richieste di trasferimento su base individuale”.

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

13/01/2022
0610/2022
S. Bruno

Voglio la
Mamma

Vai alla sezione

Politica

Vai alla sezione

Articoli correlati

Politica

Il gender imposto per sentenza

La Corte europea vuole dettarci le norme sul diritto di famiglia, ma anche Corte Suprema americana e Corte di Cassazione italiana violano la democrazia e sentenziano ideologicamente

Leggi tutto

Media

Sugli stregoni della notizia

È dai tempi di Reagan che la Casa Bianca consulta scrupolosamente dei media-influencer

Leggi tutto

Politica

I talebani al potere: il racconto della drammatica situazione dell’Afghanistan

Resta molto grave la situazione in Afghanistan. I Talebani sono pericolosi. Hanno fatto man bassa nei depositi d’armi degli americani creando una situazione di instabilità e terrore in tutto il Paese.

Leggi tutto

Società

Brian May contro il politicamente corretto ai Brit Awards

I Brit Awards 2022 saranno gender neutral, e Brian May non ci sta. “Anche Freddie sarebbe stato contrario”

Leggi tutto

Storie

La crisi Ucraina

Confidiamo sempre nella Provvidenza, che possa riparare alla inettitudine di questa generazione di capi di stato incapaci di vedere il vero Bene dei popoli che amministrano.

Leggi tutto

Storie

Associazione medica trans e contenuti sadici e pedopornografici

Il documento afferma: “Le persone che s’identificano come eunuche possono condividere con altre persone di genere diverso il desiderio di riduzione o eliminazione delle caratteristiche fisiche maschili, dei genitali maschili o del funzionamento genitale”.

Leggi tutto

La Croce Quotidiano, C.F. P.IVA 12050921001

© 2014-2022 La Croce Quotidiano