Chiesa

di Tommaso Ciccotti

Tanzania - Promuovere e rafforzare le piccole comunità cristiane

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

“Per predicare il Vangelo gli apostoli di Gesù si appoggiavano alle loro piccole comunità cristiane (SCC) con tutti quanti vivevano nell’amore e nell’armonia. Anche noi come Chiesa dobbiamo sostenere questo principio. Famiglie che si riuniscono in una sola per meditare sulla Parola di Dio e vivere secondo la fede cattolica”. Il Segretario Generale della Conferenza Episcopale della Tanzania (TEC), p. Charles Kitima, ha esortato così le SCC ad essere strumento di avvicinamento alla fede cattolica oltre che fonte di conforto per i fedeli, attraverso uno stile di vita che rispecchia l’immagine di Cristo. L’occasione è stata l’apertura di un seminario, organizzato dalla Direzione Pastorale TEC, sulla ‘Promozione e il rafforzamento delle piccole comunità cristiane’ promosso per le diocesi cattoliche della zona orientale del Paese.

Padre Alister Makubi, direttore del Dipartimento per la Pastorale dell’Arcidiocesi di Dar es Salaam e parroco di St. Peter, Oyster, intervenuto sul significato e sui principi delle SCC ha affermato che, secondo la sua esperienza, molte comunità sono impegnate piuttosto come Società di Risparmio e Cooperativa (SACO) o enti per la riscossione di contributi. “Elementi contrari ai principi fondativi delle SCC che causano spesso l’allontanamento di alcuni che vedono ridotto il tempo per pregare insieme a favore di una sensibilizzazione sulle collette.”

Le piccole comunità cristiane, nate dall’impegno dei vescovi dell’Associazione delle Conferenze Episcopali dell’Africa Orientale (AMECEA), sono intese come raggruppamenti di battezzati che si incontrano regolarmente nei rispettivi villaggi per condividere la parola di Dio, aiutarsi a vicenda e celebrare la vita insieme.

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

03/02/2022
0302/2023
Santi Biagio e Angsario (Oscar)

Voglio la
Mamma

Vai alla sezione

Politica

Vai alla sezione

Articoli correlati

Chiesa

Gli ideali cattolici

Sta per essere pubblicato, contemporaneamente in forma cartacea e in un sito online, un saggio di carattere teologico che non riguarda soltanto gli specialisti in materia. Sebbene, infatti, il testo, non eccessivamente lungo, sia in qualche modo il risultato di decenni di studi e di esperienze, la sollecitazione definitiva che mi ha spinto a scriverlo è derivata dalla considerazione di scottanti problemi di attualità, problemi che si potrebbero riassumere in uno solo: la disgregazione dei cattolici sia nell’ambito culturale, sia nell’ambito politico - e ci si potrebbe chiedere se la disgregazione politica non sia in larga misura una conseguenza della disgregazione culturale.

Leggi tutto

Chiesa

Suor Serena: “nulla di quello che avevo chiesto è accaduto, eppure sono pienamente felice”

Ho deciso d’intervistare Suor Serena perché il suo sorriso è contagioso. No, non è uno scherzo. Lei ride. Ride alla vita. I suoi occhi scintillanti guardano il viso dei suoi giovani e raggiungono il loro cuore. Fu la mia bambina che, quando la vide, disse proprio: “Quella suora mi fa ridere il cuore!”, era fuor di dubbio che io avrei voluto sapere tutto, di lei. Questo è il racconto della sua vita, “impastata e stesa” da Dio.

Leggi tutto

Chiesa

Papa Francesco: uniti per il futuro

All’udienza generale il Papa dedica la catechesi al viaggio apostolico a Budapest e in Slovacchia

Leggi tutto

Politica

Eutanasia legale in Nuova Zelanda

Il 7 novembre entra in vigore la “End of Life Choice Act 2019”, la legge sul “fine-vita” approvata ad ottobre 2020 con un referendum. La Conferenza episcopale ribadisce la sua contrarietà alla normativa.

Leggi tutto

Chiesa

PARAGUAY - I Vescovi: “Necessario e urgente il protagonismo dei laici”

Vescovi del Paraguay: “Fratelli e sorelle laici, con Papa Francesco vi invitiamo a non rimanere indifferenti alle cose pubbliche, né a ritirarvi all’interno delle chiese, né ad aspettare direttive e consegne ecclesiastiche per lottare per la giustizia, per forme di vita più umane per tutti

Leggi tutto

Politica

Egitto: una chiesa per ogni moschea

“Dove c’è una moschea” ha detto tra l’altro il Presidente egiziano, sintetizzando i criteri che devono ispirare le scelte operative sul terreno “deve esserci anche una chiesa. E se la chiesa da costruire verrà frequentata anche soltanto da 100 persone, bisogna costruirla ugualmente. Così nessuno dovrà riunirsi in un appartamento e presentare quell’abitazione privata come una chiesa”.

Leggi tutto

La Croce Quotidiano, C.F. P.IVA 12050921001

© 2014-2023 La Croce Quotidiano