Storie

di Roberto Signori

Rilasciato in Nigeria sacerdote rapito

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

il sequestro di don Joseph Shekari, parroco della chiesa di Ikulu Fari, a Chawai, nello Stato nigeriano di Kaduna èsi è concluso rapidamente. Lo ha reso noto Aiuto alla Chiesa che soffre. Domenica sera, 6 febbraio, era stato rapito nell’assalto alla casa parrocchiale avvenuto poco prima di mezzanotte. Durante l’attacco, ha perso la vita il cuoco che lavorava nella struttura.

Il Paese e in particolare lo Stato di Kaduna è percorso dalla violenza da parte di bande criminali che compiono razzie nei villaggi, rubano bestiame, depredano e uccidono persone. L’ultimo atto sanguinoso è avvenuto a fine gennaio quando nell’assalto di alcuni terroristi al villaggio di Kurmin Masara, nell’area del governo locale di Zangon Kataf, 11 persone sono rimaste uccise. Non migliora, dunque, la situazione della sicurezza nel Paese, dove da oltre 10 anni le popolazioni del nordest sono costrette a subire la presenza e l’espansione di gruppi estremisti di matrice jihadista come Boko Haram, il Jama’at Ahl al-Sunna li-Da’wa wal-Jihad (JAS) e l’Islamic State West Africa Province (ISWAP), tra gli altri, per le difficoltà del governo e delle forze locali di controllare un territorio così vasto e mal collegato.

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

09/02/2022
0912/2022
San Siro vescovo

Voglio la
Mamma

Vai alla sezione

Politica

Vai alla sezione

Articoli correlati

Storie

Di Noto ed i drammi della violenza

Non tutti i giovani non amano, ma non è più tollerabile questa forma di violenza proprio tra le nuove generazioni – prosegue don Di Noto -. Nelle scuole, tra i giovani, nelle famiglie dobbiamo parlare della inviolabilità della vita umana, è una guerra offensiva silente e devastante”.

Leggi tutto

Società

Colombia: patto per la vita

Un patto per la vita e per eliminare violenze e intolleranze nel confronto politico in Colombia desta timori

Leggi tutto

Storie

SIRIA - La guerra è guerra e basta

L’Amministratore apostolico di Aleppo: “la guerra non è ‘giusta’: è guerra e basta”

Leggi tutto

Storie

Sri Lanka - La ‘disumana’ legge antiterrorismo

Attivisti e istituzioni internazionali chiedono la sospensione “immediata” del Prevention of Terrorism Act (Pta) voluto dalle autorità srilankesi.

Leggi tutto

Storie

SUD SUDAN - Oltre seimila persone costrette alla fuga

Qui i combattimenti sono molto pesanti e vedere la luce della pace appare difficile” dice Suor Elena Balatti, missionaria comboniana responsabile della Caritas della diocesi di Malakal nello Stato dell’Alto Nilo, in Sud Sudan, dove da agosto infuriano i combattimenti tra diverse fazioni armate.

Leggi tutto

Storie

Sangue italiano sparso sulle strade del Congo

Attanasio, 44 anni da compiere a maggio, era a Kinshasa dal 2017. Quattro mesi fa aveva vinto il Premio Nassiriya per la pace “per aver contribuito alla realizzazione di progetti umanitari distinguendosi per l’altruismo a sostegno delle persone in difficoltà.

Leggi tutto

La Croce Quotidiano, C.F. P.IVA 12050921001

© 2014-2022 La Croce Quotidiano