Chiesa

di Tommaso Ciccotti

Papa: Dio, ascolta la preghiera di chi fugge dal frastuono delle armi

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

“O Signore, ascolta la preghiera di quanti confidano in Te, soprattutto dei più umili, dei più provati, di coloro che soffrono e fuggono sotto il frastuono delle armi. Rimetti nei cuori la pace, ridona ai nostri giorni la tua pace. Amen”

Nei duecentoquaranta caratteri di Twitter - il social media che permette il raggiungimento contemporaneo di milioni di utenti - Francesco condensa tutto il suo dolore per la devastazione che travolge in queste ore l’Ucraina. Dopo gli appelli contro le armi o per gli aiuti alla popolazione, tramite citazioni di brani della Fratelli Tutti, per il suo messaggio di oggi dall’account @Pontifex in dieci lingue, il Papa formula una preghiera. Accompagnata da un profilo del Pontefice a capo chino nell’atto di pregare, l’orazione è dedicata soprattutto a chi ora “sta soffrendo sotto i bombardamenti”, come ha detto ieri nell’udienza generale. Al testo seguono gli hashtag #PreghiamoInsieme e #Ucraina. Il tweet, come gli altri, è stato tradotto anche in lingua russa e ucraina.

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

03/03/2022
3009/2022
S. Girolamo

Voglio la
Mamma

Vai alla sezione

Politica

Vai alla sezione

Articoli correlati

Chiesa

Papa Francesco incontra la Famiglia Paolina

Papa Francesco ha incontrato 150 membri della Famiglia Paolina in occasione delle celebrazioni per i 50 anni dalla morte del fondatore, il beato Giacomo Alberione

Leggi tutto

Chiesa

Papa Francesco: “Dio abita i nostri deserti esistenziali”

Dopo la visita ai rifugiati sull’isola di Lesbo, il secondo giorno di Francesco in Grecia prosegue ad Atene. Nella Santa Messa nella “Megaron Concert Hall,

Leggi tutto

Storie

Attacchi in Nigeria: oltre 200 vittime

Gli episodi sono avvenuti nello Stato di Zamfara, forse in risposta a un’azione governativa dei giorni scorsi. Liberati intanto a sud 30 studenti rapiti dai terroristi

Leggi tutto

Storie

TERRA SANTA - Vescovi cattolici e cammino sinodale

E’ una specie di “SOS ecumenico” quello lanciato dai Vescovi ordinari cattolici di Terra Santa con l’intento esplicito di informare e possibilmente coinvolgere i fratelli delle altre Chiese e comunità ecclesiali locali in merito all’articolato percorso sinodale avviato anche in quella regione in vista della XVI Assemblea generale ordinaria del Sinodo dei Vescovi, messa in agenda per l’ottobre 2023 e dedicata al tema “Per una Chiesa sinodale: comunione, partecipazione e missione”.

Leggi tutto

Chiesa

Suore indiane di Madre Teresa hanno scelto di restare a Kiev

Suor. Rosela e suor. Ann hanno rifiutato la prospettiva di spostarsi in una zona più sicura per non abbandonare chi soffre.

Leggi tutto

Società

USA - Lesbiche fanno causa alla clinica per la fertilità

Una coppia lesbica ha fatto causa a una clinica per la fertilità dopo aver saputo che l’embrione che avevano impiantato in una delle due era un maschio e non una femmina.

Leggi tutto

La Croce Quotidiano, C.F. P.IVA 12050921001

© 2014-2022 La Croce Quotidiano