Chiesa

di Raffaele Dicembrino

Maria e lo sguardo della speranza

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

Guardando a Maria con in braccio il suo Figlio, penso alle giovani madri e ai loro bambini in fuga da guerre e carestie o in attesa nei campi per i rifugiati. Sono tanti! La Regina della pace ottenga concordia ai nostri cuori e al mondo intero.

Il Papa affida ad un tweet sul suo account @Pontifex il ricordo della sofferenza e del dolore di tante donne nella Giornata internazionale a loro dedicata. Esorta a guardare a Maria perchè il mondo attraverso la preghiera alla Vergine ritrovi la strada.

In lacrime nel salutare i mariti al fronte, solide nell’abbracciare figli spaventati, coraggiose nel gridare in piazza il “no” ad una guerra che non appartiene a nessuno, pronte a soccorrere soldati che dovrebbero essere nemici e che invece sono giovani intimoriti e fragili. Il conflitto tra Russia e Ucraina ha mostrato il volto delle donne di oggi: un poliedro fatto di cura, forza, delicatezza, ma soprattutto espressione di un amore che, nel dolore, si fa casa e riparo.

A queste donne, che siano russe o ucraine, il mondo guarda oggi nella Giornata internazionale pensata per ricordarle e nella quale le parole di Papa Francesco, pronunciate diverse volte, sembrano cucite addosso, sulla loro pelle scottata dal dolore. Nella Solennità della Madre di Dio, il primo gennaio scorso, il Pontefice ricorda Maria, la donna del “custodire meditando” e sottolinea che “le madri guardano il mondo non per sfruttarlo, ma perché abbia vita: guardando con il cuore, riescono a tenere insieme i sogni e la concretezza”.

E mentre le madri donano la vita e le donne custodiscono il mondo, diamoci da fare tutti per promuovere le madri e proteggere le donne. Quanta violenza c’è nei confronti delle donne! Basta! Ferire una donna è oltraggiare Dio, che da una donna ha preso l’umanità, non da un angelo, non direttamente: da una donna. Come da una donna, la Chiesa donna, prende l’umanità dei figli.

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

08/03/2022
0207/2022
Visitazione di Maria Santissima

Voglio la
Mamma

Vai alla sezione

Politica

Vai alla sezione

Articoli correlati

Chiesa

Papa Francesco e le celebrazioni natalizie

L’ufficio delle celebrazioni liturgiche vaticano ha reso note le celebrazioni del Papa nel periodo natalizio

Leggi tutto

Società

Norme anti-covid, le famiglie rinunciano al cinema

A confermarcelo è stato Maurizio Paganelli, gestore di cinque sale cinematografiche: l’Aladdin di Cesena, il Cineflash di Forlimpopoli, l’Astoria, il Saffi di Forlì e una sala a Ferrara.

Leggi tutto

Chiesa

Papa Francesco incontra una delegazione della Custodia di Terra Santa

Nell’udienza a una delegazione della Custodia di Terra Santa, il Papa ha sottolineato l’importanza di descrivere la vita delle società mediorientali e ha incoraggiato a continuare, in un tempo di reti sociali, a “creare comunità”

Leggi tutto

Chiesa

Papa Francesco - Dio si trova nella realtà di ogni giorno

Il Papa invita ancora a chiedersi come ci poniamo noi davanti al Signore, se come i suoi compaesani crediamo “di sapere tutto su di Lui”, pensiamo di conoscerlo bene “con le nostre idee e i nostri giudizi”, rischiando di chiuderci alle novità di Gesù e di rimanere “fissi sulle nostre posizioni”. Il Signore ci chiede “una mente aperta e un cuore semplice e quando una persona ha una mente aperta, un cuore semplice ha la capacità di sorprendersi”. Quindi indica Maria come modello di umiltà e disponibilità: che lei “ci mostri la via per accogliere Gesù”.

Leggi tutto

Politica

Torino, primo grande Comune in Italia“ Amico della Famiglia”.

Torino, primo grande Comune in Italia“ Amico della Famiglia”. Alcune priorità che l’amministrazione locale, per il momento, non prevede,

Leggi tutto

Politica

PDF - Cavenaghi: no a Luxuria

La contestazione silenziosa di Andrea Cavenaghi coordinatore regionale del Popolo della Famiglia

Leggi tutto

La Croce Quotidiano, C.F. P.IVA 12050921001

© 2014-2022 La Croce Quotidiano