Chiesa

di Nathan Algren

Costa Rica - 10 marzo Giornata Speciale di Preghiera per la Pace

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

“Come pastori della Chiesa cattolica costaricana esprimiamo la nostra preoccupazione per il conflitto armato che è scoppiato in Europa negli ultimi giorni e che colpisce il mondo intero. Vi chiediamo di alzare lo sguardo a Dio e indiciamo una Giornata Speciale di Preghiera per la Pace nel mondo, specialmente per la pace in Ucraina e anche perchè la pace regni nel nostro Paese”. Lo scrive la Conferenza Episcopale del Costa Rica, in una comunicazione con cui chiede a tutte le diocesi e parrocchie del paese che in ogni chiesa si preghi per questa intenzione, sia nella celebrazione di tutte le Sante Mese che nelle Ore di adorazione, oggi, giovedì 10 marzo 2022.

I Vescovi del Costa Rica affermano di unirsi al grido di Papa Francesco espresso domenica 5 marzo, a conclusione dell’Angelus: “Cessate gli attacchi armati e lasciate prevalere il negoziato e il buon senso. E il diritto internazionale deve essere ancora una volta rispettato (...). La guerra è pazzia! Fermatevi, per favore! Guardate questa crudeltà!”. Quindi proseguono: “La nostra supplica giunga a Gesù Cristo nostro Signore, Principe della Pace, e a Maria Santissima, affinché interceda per il mondo intero e regni la pace”.

“Nel tempo quaresimale – conclude la nota- è un momento propizio, ancor di più, uniti al Papa che vive in questa settimana i suoi esercizi spirituali quaresimali. Dalla Conferenza Episcopale del Costa Rica incoraggiamo i fedeli e tutte le persone di buona volontà ad essere costruttori di pace”.

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

10/03/2022
0110/2022
S. Teresa di Gesù bambino

Voglio la
Mamma

Vai alla sezione

Politica

Vai alla sezione

Articoli correlati

Società

Comece è necessario cambiare la finanza

“Servire il bene comune in tempi di cambiamento sistemico” è il documento sull’etica nel settore finanziario pubblicato dalla Comece, la Commissione delle Conferenze Episcopali dell’Unione Europea

Leggi tutto

Politica

Natale: foto di famiglia con le armi

Nuova polemica in Usa dopo che Thomas Massie, un deputato repubblicano che rappresenta il Kentucky alla Camera Usa, ha postato su Twitter una foto con sei suoi familiari sorridenti che imbracciano vari tipi di armi d’assalto davanti ad un albero di Natale ornato da ghirlande.

Leggi tutto

Chiesa

MYANMAR - Appello della Chiesa a deporre le armi

La Chiesa cattolica in Myanmar diffonde un generale appello a depore le armi e a fermare un conflitto civile che ha assunto la forma di “atrocità straziante e orribile”

Leggi tutto

Storie

Gaza: aperta al pubblico una chiesa bizantina

Inaugurato il sito archeologico scoperto 25 anni fa. Padre Gabriel Romanelli: una grande gioia per i cristiani e per la piccola comunità cattolica

Leggi tutto

Politica

Monsignor Visvaldas Kulbokas prega per l’Ucraina

Il nunzio apostolico, monsignor Visvaldas Kulbokas, rilancia l’appello del Pontefice ed esorta a non frenare il dialogo tra le parti.

Leggi tutto

Politica

L’inutile strage

Adinolfi: “Proteggiamo i civili ucraini dai folli che li stanno mandando a fronteggiare i tank russi armandoli con molotov e fucili, basta massacri, fermate l’inutile strage”

Leggi tutto

La Croce Quotidiano, C.F. P.IVA 12050921001

© 2014-2022 La Croce Quotidiano