Politica

di la redazione

L’appello ai liberi e forti

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

Cosa ne sarà di quei cattolici?

Corsi e ricorsi storici stanno direzionando ancora una volta i cattolici alla irrilevanza politica, pur sapendo che il Popolo Della Famiglia é l’unico partito credibile in termini ideologici; manifesta tutt’ora grande determinazione sui temi provita e a difesa della Costituzione.

Quei cattolici sono destinati a restare nelle segrete oscure dei compromessi elettorali; gli stessi che li hanno portati alla irrilevanza totale dopo la scomparsa della Democrazia Cristiana.

Con l’avvento di “mani pulite” ci siamo schierati chi a destra, chi a sinistra senza mai ricordare le origini e gli obiettivi dei padri fondatori della democrazia parlamentare italiana; Distruggendo i sogni di intere generazioni e colpendo il futuro di quelle a venire a suon di tasse, sanzioni, debito pubblico in costante e repentino aumento.

Ora é il momento di scendere in campo con la lungimiranza che da sempre caratterizza i cattolici in politica, quella stessa che ci vedeva costretti in alleanze a noi scomode, non consone.

Questo é il momento di scegliere unitamente una forza politica come il PDF nato l’undici Marzo 2016 e rappresentato dal Presidente Mario Adinolfi che non ha mai tradito quegli ideali di libertà, di pensiero, di azione che hanno sempre contraddistinto il bene dal male, il banale dal profondo; dal Vice Presidente e cofondatore Nicola Di Matteo che dimostra da sempre amore verso la patria e la famiglia composta da un padre, una madre e dei bambini.

Questo non vuole essere un semplice appello ai liberi e forti, ma vuole essere il ponte che collega la irrilevanza dei cattolici alla loro discesa in campo per le libertà del Paese.

MARIO ADINOLFI

NICOLA DI MATTEO

ANDREA TURCO

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

12/03/2022
2906/2022
Ss. Pietro e Paolo

Voglio la
Mamma

Vai alla sezione

Politica

Vai alla sezione

Articoli correlati

Politica

Torino - Appello del PDF al sindaco Lo Russo

Torino, Il sindaco Lo Russo si impegni ad amministrare la città ed eviti di imporre le proprie convinzioni

Leggi tutto

Politica

PDF Bisceglie: alberi sui bambini?

Il Popolo della famiglia di Bisceglie, un gruppo composto da padri, madri e figli, ha deciso di commentare la caduta di un grande pino dall’interno del plesso scolastico di via martiri di via Fani

Leggi tutto

Politica

De Carli candidato a Riolo Terme

Il prossimo 12 giugno i cittadini saranno chiamati a eleggere il nuovo sindaco di Riolo Terme. Tra i candidati c’è anche Mirko De Carli, capogruppo del Popolo della Famiglia in consiglio comunale, che ha annunciato la sua ricandidatura a sindaco. ecco le sue dichiarazioni a Ravenna Today

Leggi tutto

Politica

Renzi copia il programma del PdF

La parola definitiva sulla televendita del redivivo dittatore democratico, di ritorno dall’Isola d’Elba, l’ha detta Makkox su Gazebo. Vogliamo però soffermarci su un “dettaglio”: mentre mette in sordina Scalfarotto e Concia, Renzi inserisce “mamma” tra le “tre parole” del suo nuovo Pd. Una rincorsa in cui il Popolo della Famiglia riconosce la difficoltà di Renzi che vuole recuperare consenso.

Leggi tutto

Politica

La piccola Banda

Il Pd è ora una banda senza popolo, che gestisce ancora interessi enormi ma senza ormai passione

Leggi tutto

Politica

Una strada per liberi e forti

Nei giorni in cui c’è stato e c’è chi insistentemente afferma che il Popolo della Famiglia non serve più a niente non avendolo condotto immediatamente al seggio parlamentare, dunque meglio acconciarsi a sostenere i nuovi potenti e il governo del Trentennio, io resto sempre più convinto del progetto pidieffino e provo a delinearlo per quello che è, per quello per cui l’abbiamo fondato nel marzo 2016, per quello per cui credo che abbia ancora lo stesso inalterato senso ventotto mesi dopo e nel futuro a venire.

Leggi tutto

La Croce Quotidiano, C.F. P.IVA 12050921001

© 2014-2022 La Croce Quotidiano