Chiesa

di Tommaso Ciccotti

Diocesi Helsinki: “Entrare nella Nato sarebbe un errore”

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

La chiesa cattolica, in Finlandia, rappresenta lo 0,2% della popolazione. Ma si sta fortemente impegnando - insieme alla Caritas e alle altre confessioni religiose - per assistere e accogliere i profughi ucraini arrivati a Helsinki e nelle altre citt della Penisola.

Don Marco Pasinato, amministratore diocesano della Diocesi di Helsinki, racconta: “La chiesa Cattolica in Finlandia, lo 0,2% della popolazione, attraverso la Caritas sta raccogliendo fondi da mandare alla Caritas internazionale per i loro progetti di aiuto in Ucraina. Ci siamo messi in contatto anche con l’Associazione Ucraina locale per offrire ospitalità ai rifugiati che stanno arrivando qui in Finlandia per offrire ospitalità agli Ucraina, non solo con i canali istituzionali ma anche con le persone che vanno a prendere i profughi al confine”. Don Marco spiega che l’ingresso della Finlandia nella Nato sarebbe un errore. “Questo è un dibattito in questo momento molto attuale qui in Finlandia. La paura c’è che arrivi questo conflitto arrivi fino in noi. La domanda è se entrare nella Nato o meno: io assolutamente spero vivamente di no e come chiesa locale stiamo pregando che questo non avvenga e che il conflitto possa fermarsi già in Ucraina il prima possibile”. La preghiera, resta, per don Marco l’unica arma per riconciliare russi e ucraini: “In moltissime parrocchie ci sono adorazioni e momenti di preghiera, con ucraini e anche russi, cattolici che si sono sentiti a pregare con noi. Momenti anche toccanti”.

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

28/03/2022
2909/2022
Ss. Michele, Gabriele e Raffaele arcangeli

Voglio la
Mamma

Vai alla sezione

Politica

Vai alla sezione

Articoli correlati

Società

Vescovo di Faenza: “Referendum su eutanasia è un allarme!

Il vescovo di Faenza, come riportato dai media, invita i cattolici a tenere presente che “si sta diffondendo sempre di più nel mondo dei cattolici impegnati in politica una cultura pseudo-cristiana.

Leggi tutto

Politica

Putin e Biden venti di guerra

I difficili rapporti tra Putin e Biden

Leggi tutto

Chiesa

Papa, udienza generale: San Giuseppe padre nella tenerezza

Papa Francesco prosegue le catechesi sulla figura di San Giuseppe e mette in risalto la vicinanza di Dio che ama sempre e “non si spaventa” per i peccarti dell’uomo, come nella parabola del Padre misericordioso. Il pensiero alle persone in carcere: è giusto che chi ha sbagliato paghi per il proprio errore, ma è altrettanto più giusto che chi ha sbagliato possa redimersi dal proprio errore

Leggi tutto

Chiesa

Iraq - Verso il “Digiuno di Ninive”.

Sako: ci aiuti a rallegrarci della salvezza altrui e a liberarci da ogni rigorismo

Leggi tutto

Chiesa

Mediterraneo frontiera di pace

Nei giorni del Convegno, Patriarchi e Vescovi cattolici delle Chiese presenti nei Paesi che si affacciano sul Mare Mediterraneo parteciperanno anche a incontri sui Testimoni della fede legati alla storia del cattolicesimo fiorentino del Novecento, come Giorgio La Pira, il Cardinale Elia Dalla Costa, don Lorenzo Milani e don Divo Barsotti.

Leggi tutto

Politica

PDF Sardegna-Barbara Figus: “Paese di ‘pacifinti’ “.

Adinolfi: Le azioni del Governo Draghi in riferimento alla guerra in Ucraina, si stanno caratterizzando per un elevato tasso di incostituzionalità: “Prima con il Consiglio dei ministri e poi con il discorso in Senato di Mario Draghi, poi con la risoluzione votata dall’Europarlamento, Italia ed Unione Europea hanno sostanzialmente dichiarato guerra alla Russia schierandosi con sanzioni, uomini e mezzi. Questa scelta bellicista è folle e incostituzionale”.

Leggi tutto

La Croce Quotidiano, C.F. P.IVA 12050921001

© 2014-2022 La Croce Quotidiano