Storie

di Nathan Algren

Covid, stop alla sospensione per i poliziotti non vaccinati

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

​Gli agenti di polizia non vaccinati contro il Covid-19 non saranno più sospesi dal lavoro. È quanto scrive il capo della Polizia Lamberto Giannini nella circolare relativa al decreto sulle disposizioni urgenti per il superamento delle misure di contrasto al Covid-19, in conseguenza della cessazione dello stato di emergenza. “Coloro che sono stati già sospesi “dovranno essere riammessi in servizio a decorrere dal 25 marzo 2022”.

Occorre sottolineare che non viene meno l’obbligo vaccinale per il personale della Polizia di Stato fino alla data del 15 giugno 2022 ma cambiano le conseguenze in caso di inadempimento. Quindi, come già accennato, non ci sarà più la sospensione dal diritto di svolgimento dell’attività lavorativa ma resta la sanzione amministrativa pecuniaria irrogata dal ministero della Salute attraverso l’Agenzia delle Entrate.

Fino al 30 aprile, basterà esibire la versione base del Green Pass, ottenibile mediante vaccinazione, guarigione o test

“Per quanto concerne i provvedimenti di sospensione dal diritto di svolgimento dell’attività lavorativa già adottati“, la circolare precisa che “i dipendenti tuttora sospesi possono essere riammessi e che avranno “l’obbligo di presentarsi in servizio il giorno successivo a quello della pubblicazione della circolare, salva l’applicazione degli ordinari istituti di assenza legittima”. Infine il capo della Polizia precisa che “gli esercenti le professioni sanitarie e gli operatori di interesse sanitario appartenenti alla Polizia di Stato resteranno sospesi dal servizio“.

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

28/03/2022
2911/2022
San Saturnino

Voglio la
Mamma

Vai alla sezione

Politica

Vai alla sezione

Articoli correlati

Politica

Eu: all’Italia 4,7 miliardi per sostenere l’occupazione

La Commissione europea ha concesso 4,7 miliardi di euro all’Italia a titolo di REACT-EU per sostenere la risposta del paese alla crisi del coronavirus e contribuire a una ripresa socioeconomica sostenibile.

Leggi tutto

Politica

Green pass: oltre 591 milioni di certificati

Mentre proseguono le proteste in tutta Europa contro il Green pass l’Unione Europea va per la sua strada

Leggi tutto

Storie

Omicron? E’ un virus endemico

John P.A. Ioannidis, epidemiologo e professore di Medicina all’Università di Stanford, con indice di affidabilità tra i più alti in assoluto (h-index 222) ritiene che la la variante rilevata per la prima volta in Botswana e Sudafrica abbia “tutte le caratteristiche di un’ondata endemica”.

Leggi tutto

Società

Guatemala - I Vescovi: “Ci ferisce la disuguaglianza”

La pandemia ha acuito i problemi del passato: nel campo sanitario, la malnutrizione infantile, il mancato sviluppo delle zone rurali, la disoccupazione, l’emigrazione e l’immigrazione… Secondo stime dell’Onu, la sanità, il lavoro, la casa e il benessere umano di base sono ad un livello molto basso per la maggioranza della popolazione, rileva il messaggio. Particolare attenzione dovrebbe poi essere prestata al settore dei bambini e dei giovani, che costituiscono la percentuale più alta della popolazione guatemalteca.

Leggi tutto

Storie

La sanità tra umanità e mancanza di dignità

QUANDO LA SANITA’ FA RIMA CON UMANITA’ (per i pazienti) MA NON DIGNITA’ (per i lavoratori)

Leggi tutto

Società

Covid: in scadenza un milione di vaccini

Vaccini -  Vi ricordate quando i vaccini scarseggiavano? Ebbene ora invece sono troppi ed in scadenza!

Leggi tutto

La Croce Quotidiano, C.F. P.IVA 12050921001

© 2014-2022 La Croce Quotidiano