Politica

di Nathan Algren

Corea del Sud - Il Presidente Yoon visita la Chiesa cattolica e serve pasti

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

“Spero che manterrà le sue promesse e che ristabilirà la giustizia con una politica di unità, non di divisione”: è quanto ha detto l’Arcivescovo Peter Chung Soon-taick incontrando, nel suo ufficio di Seoul, il Presidente eletto Yoon Suk-yeol e i deputati cattolici coreani, all’indomani dell’elezione del nuovo Presidente della Corea del Sud. Yoon Suk-yeol, ex Procuratore generale, candidato del Partito conservatore People Power Party (PPP), è stato eletto Presidente nelle elezioni dell’8 marzo 2022, con le preferenze di circa il 77% dei 44 milioni di elettori coreani.

Monsignor Peter Chung , Arcivescovo di Seoul e Amministratore Apostolico di Pyongyang, ha ricevuto il Presidente eletto Yoon Suk-yeol - anch’egli cattolico come il precedente Presidente coreano Moon Jae-In. Dopo l’incontro e il colloquio, il Presidente Yoon ha visitato la mensa dei poveri “Myeongdong Babjib”, aperta dal Cardinale Andrew Yeom nel gennaio 2021 e, con un gesto di volontariato e di servizio agli ultimi, ha servito i pasti ai senzatetto.
L’Arcivescovo Chung aveva chiesto a Yoon di “ascoltare più profondamente le voci dei poveri e dei bisognosi” quando si erano incontrati per la prima volta, nel febbraio scorso. Per mantenere la promessa, Yoon che è stato battezzato nella fede cattolica con il nome di Ambrosio, ha fatto visita “Myeongdong Babjib”, mensa per i poveri gestita dal “One Body One Spirit Movement, e situata proprio accanto alla Cattedrale di Myeongdong. La struttura offre pasti gratuiti ai senzatetto ogni mercoledì, venerdì e domenica dalle ed è frequentata da circa 1.500 senzatetto ogni settimana.

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

06/04/2022
0912/2022
San Siro vescovo

Voglio la
Mamma

Vai alla sezione

Politica

Vai alla sezione

Articoli correlati

Politica

Mai più un soldo pubblico a questi blasfemi (e fuori dalle scuole)

Decine di migliaia di euro in meno di tre mesi quest’anno al circolo gay Cassero di Bologna. Che svolge iniziative volgari e blasfeme. Ora basta

Leggi tutto

Politica

Il prolife Tom Price Segretario della Salute USA

Un ortopedico sostenitore della March for Life è stato posto al dicastero federale per la Salute

Leggi tutto

Politica

Miseria e ragioni del populismo

Il cosiddetto “populismo” è un fenomeno ambiguo. Se da una parte esprime la rivolta del senso comune contro la nuova oligarchia che ha omologato destra e sinistra, dall’altra pare condividere lo stesso patrimonio genetico (fatto di materialismo e individualismo) di questa élite altezzosa. Perciò non rappresenta una reale alternativa ma piuttosto un prodotto della “postdemocrazia”. Nelle parole di papa Francesco sta la vera alternativa

Leggi tutto

Chiesa

Liberato padre Tom

Papa Francesco ha ricevuto in udienza privata Padre Tom Uzhunnalil, il salesiano rapito per diciotto mesi in Yemen e liberato pochi giorni fa. La Società di don Bosco ha deciso che nessun posto sarebbe stato adeguato e sicuro, per lui, quanto la casa salesiana in Vaticano. Il sacerdote si è prostrato a terra per baciare i piedi del vicario di Cristo, il quale ha baciato le mani del confessore

Leggi tutto

Politica

Su Gerusalemme tutti contro Trump e Putin

Gerusalemme, uno strappo inutilmente pericoloso.  Neppure un solo Paese, a parte Israele, sembra appoggiare Trump nella sua mossa unilaterale. Sarà la scelta giusta?

Leggi tutto

Chiesa

Giornata in memoria dei missionari martiri

Una giornata dunque per chi offre il proprio aiuto gratuitamente agli altri ed in alcuni casi viene ripagato con disprezzo e violenza tanto da arrivare a mettere a repentaglio la propria vita.

Leggi tutto

La Croce Quotidiano, C.F. P.IVA 12050921001

© 2014-2022 La Croce Quotidiano