Storie

di Giuseppe Udinov

A Torrent la prima reliquia del Beato Carlo Acutis

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

La prima reliquia del Beato Carlo Acutis in Spagna - una ciocca di capelli - sarà custodita nella cappella del centro educativo FASTA Madre Sacramento, a Torrent.

Il cappellano della scuola FASTA a Torrent, Alberto Rossi, ha raccontato che l’idea di chiedere la reliquia del giovane Beato alla Fondazione Carlo Acutis, con sede ad Assisi, è nata “dall’importanza della presenza nella Chiesa di oggi dell’immagine dei giovani del nostro tempo che hanno saputo raggiungere gli altari conducendo una vita semplice e comune, come servizio di testimonianza della nostra vocazione di apostolato dei giovani per i giovani al servizio della Chiesa”. Si è potuta subito realizzare – ha spiegato Rossi – grazie alla sollecita risposta della Fondazione Carlo Acutis alla richiesta della FASTA, sostenuta anche dal vescovo, monsignor Ros.

Il giovane milanese Carlo Acutis, la cui vita è stata segnata da una grande devozione al Signore e all’Eucaristia, che chiamava “la mia Autostrada per il Cielo”, e il cui programma di vita era quello di “essere sempre unito a Gesù”, è morto di leucemia a 15 anni, nel 2006, ed è stato dichiarato beato due anni fa, nel 2020. La Fraternità dei Gruppi San Tommaso d’Aquino lo ha proclamato Patrono dell’Apostolato Giovanile.

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

07/04/2022
0207/2022
Visitazione di Maria Santissima

Voglio la
Mamma

Vai alla sezione

Politica

Vai alla sezione

Articoli correlati

Chiesa

Spagna - Giornata dell’Infanzia Missionaria

Il Direttore nazionale POM ricorda che grazie ai fondi raccolti dall’Infanzia Missionaria - per lo più grazie alle donazioni dei bambini - si possono sostenere progetti di evangelizzazione, educazione e salute per i piccoli e le loro mamme, perché possano nascere e crescere con dignità, mangiare, studiare ... Dalla Spagna, l’Infanzia Missionaria ha inviato nel 2021 € 1.933.313,21, raggiungendo più di 300.000 bambini in 34 paesi. “Per molti bambini, l’unico posto dove trovano casa è la Chiesa”

Leggi tutto

Società

Uomo trans ammesso in spogliatoio femminile

Gli spazi riservati alle donne stanno diventando sempre meno riservati e sempre meno sicuri,

Leggi tutto

Storie

Omicron? E’ un virus endemico

John P.A. Ioannidis, epidemiologo e professore di Medicina all’Università di Stanford, con indice di affidabilità tra i più alti in assoluto (h-index 222) ritiene che la la variante rilevata per la prima volta in Botswana e Sudafrica abbia “tutte le caratteristiche di un’ondata endemica”.

Leggi tutto

Storie

150 anni fa nasceva don Orione

Il Santo, nato il 23 giugno sarà ricordato in una serie di iniziative durante tutta la settimana: da Pontecurone, dove è nato, a Sanremo luogo della morte

Leggi tutto

Chiesa

Sagrada Familia; quasi pronte le due nuove torri degli Apostoli

Se le scadenze saranno rispettate, tre delle cinque torri centrali completate saranno visibili nel 2022. Quella della Vergine, inaugurata lo scorso 8 dicembre, finora è l’unica completata. Dopo di queste rimarranno da innalzare le due torri degli evangelisti Matteo e Giovanni, la torre di Gesù Cristo e le quattro torri della facciata della Passione.

Leggi tutto

Chiesa

Il Papa alla Caritas spagnola per gli ultimi

In un messaggio in occasione dei 75 anni dalla fondazione dell’organismo, Francesco indica i nuovi cammini da percorrere nel segno dell’amore per gloi altri

Leggi tutto

La Croce Quotidiano, C.F. P.IVA 12050921001

© 2014-2022 La Croce Quotidiano