Chiesa

di Raffaele Dicembrino

Pasqua - L’annuncio della Risurrezione nella Messa

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

E festa in una piazza gremita, illuminata dal sole e accarezzata dal vento, una Chiesa che, unita, canta la gioia del Signore risorto. Inizia con il rito del “Resurrexit” la celebrazione della Messa di Pasqua sul sagrato di San Pietro, abbellito da 40mila fiori arrivati dall’Olanda. I diaconi aprono gli sportelli dell’icona del Santissimo Salvatore che il Papa incensa davanti a 50mila fedeli, tornati dopo due anni di pandemia a celebrare insieme la Risurrezione di Gesù.

La prima lettura, tratta dagli Atti degli Apostoli, ricorda le parole di Pietro, “noi siamo testimoni di tutte le cose da lui compiute”, quindi chiamati a dire che “egli è giudice dei vivi e dei morti” e che “chiunque crede in lui riceve il perdono per mezzo del suo nome”. “Rivolgete il pensiero alle cose di lassù”, invita la lettera di San Paolo apostolo ai Colossesi, “non a quelle della terra”, perché “quando Cristo, vostra vita, sarà manifestato allora anche voi apparirete con lui nella gloria”. Dopo il canto della Sequenza pasquale, viene proclamato il Vangelo di Giovanni in latino e in greco, che narra della scoperta del sepolcro vuoto e dello smarrimento dei discepoli per non aver ancora compreso la Scrittura, “che cioè egli doveva risorgere dai morti”. Il Papa e l’assemblea sono in silenzio dopo l’annuncio della Parola di Dio.

Nella preghiera dei fedeli, in diverse lingue, l’appello ai governanti per la ricerca del bene comune e della concordia; in ucraino si prega, poi, per i defunti, perché possano partecipare alla Pasqua eterna. Dopo l’Eucaristia, la benedizione di Papa Francesco conclude la Messa di Pasqua, con la consegna di “andare in pace”, una pace che oggi serve chiedere con insistenza e preghiera.

Al termine della celebrazione, Francesco in papamobile saluta i fedeli, fermandosi per ricambiare un gesto affettuoso con chi lo ha chiamato o lo ha salutato agitando un fazzoletto.

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

17/04/2022
0612/2022
San Nicola vescovo

Voglio la
Mamma

Vai alla sezione

Politica

Vai alla sezione

Articoli correlati

Storie

Santità, ma che Casina combinano al Pio IV?

È di questi giorni la notizia – rilanciata sia da Corrispondenza Romana che da La Nuova Bussola quotidiana – della partecipazione di Paul R. Ehrlich in un workshop che si terrà alla Casina Pio IV, dal titolo “Come salvare il mondo naturale da cui dipendiamo”, dal 27 Febbraio al 1 Marzo. Giustamente i sostenitori della vita nascente si sono subito messi in allarme. Ehrlich – per chi non lo sapesse – è autore, tra le altre pubblicazioni, di quel best seller intitolato The Population Bomb che, pur non essendosi rivelato un testo esattamente profetico, lo ha accreditato come esperto di fama mondiale su clima, ambiente, etc. Da allora il prof. non ha perso il vizio di essere profeta (?) di sventure perché – come si può leggere in un’intervista che ha concesso nell’Aprile dell’anno scorso allo svizzero Neue Zürcher Zeitung – prevede per la nostra civiltà il collasso in tempi brevissimi, massimo alcuni decenni. Come? La fantasia non gli manca: potrebbe avvenire a causa di una siccità, un’epidemia, una guerra atomica o, persino, un diluvio (?).

Leggi tutto

Società

La bioetica per tutti, parla Giorgia Brambilla

Moglie, mamma, madre di bimbi piccoli e prima ancora ostetrica. Poi la passione per la bioetica che diventa ricerca e insegnamento, e infine il manuale con Rubbettino

Leggi tutto

Chiesa

Papa Francesco pellegrino in Ungheria e Slovacchia

Il portavoce Matteo Bruni presenta la 34.ma trasferta del pontificato di Francesco del 12-15 settembre prossimi: “A Budapest pellegrinaggio in onore del Santissimo Sacramento. Un viaggio dalla forte connotazione spirituale. Per cui è bene “evitare di mischiare letture di altro genere a quella più spirituale”, ha detto Bruni, in risposta ad alcune domande dei giornalisti riuniti in Sala Stampa vaticana per la conferenza di presentazione del viaggio

Leggi tutto

Chiesa

Papa Francesco alle salesiane: attente alla mondanità

Papa Francesco in visita nella Curia generalizia delle Figlie di Maria Ausiliatrice, riunite per il Capitolo generale. A loro l’incoraggiamento ad essere “comunità generative” e “donne di speranza” in questo “tempo fragile e incerto.

Leggi tutto

Chiesa

La visita del Papa ad Assisi

Al suo arrivo Francesco - secondo il programma reso noto dalla Sala Stampa vaticana - sarà accolto sul Sagrato della Basilica di Santa Maria degli Angeli oltre che dal saluto delle Autorità, dall’abbraccio dei poveri

Leggi tutto

Chiesa

Cantalamessa e l’Avvento

Nelle meditazioni per l’Avvento, il predicatore della Casa Pontificia intende “mettere in luce lo splendore interiore della Chiesa e della vita cristiana”

Leggi tutto

La Croce Quotidiano, C.F. P.IVA 12050921001

© 2014-2022 La Croce Quotidiano