Chiesa

di Nathan Algren

COSTA RICA - I Vescovi: “La risurrezione di Gesù Cristo apre alla speranza”

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

“Dopo due anni di pandemia, causata dal Covid 19, il fedele popolo cattolico ha celebrato nuovamente, nelle chiese e nelle strade, i misteri della fede, un fatto che ci riempie di gioia e profonda gratitudine al Signore, perché ci ha permesso di riaccendere il nostro spirito, incontrarci di persona e nutrire la nostra comune speranza”. Così si esprimono i Vescovi del Costa Rica nel loro messaggio pasquale, sottolineando che “la risurrezione di Gesù Cristo apre l’orizzonte alla speranza: speranza per una vita e un paese migliori; speriamo che la pandemia finisca e che riusciremo a superare una serie di carenze che colpiscono i nostri fratelli più vulnerabili”.

L’intensa e partecipata celebrazione della Settimana Santa in ogni comunità di tutto il Paese, proseguono i Vescovi nel messaggio non può rimanere isolata, per questo esortano “a continuare a manifestare la nostra fede in ogni luogo in cui ci troviamo, in ogni situazione che affrontiamo, in ogni momento che sia necessario per contribuire a migliorare la nostra società”.

Sulla strada del cambio delle autorità governative, sancito dalle recenti elezioni, i Vescovi chiedono loro “di guardare al miglioramento e alla crescita del paese, tenendo conto dei suoi principali problemi, mettendo la persona umana al centro di ogni decisione che verrà presa”. Ringraziano quindi le autorità uscenti per gli sforzi fatti per il Costa Rica, “conosciamo i tempi duri vissuti a causa della pandemia”, e implorano la benedizione del Signore per il presidente eletto, Rodrigo Chaves Robles, e per tutti coloro che inizieranno a lavorare nel servizio pubblico dal mese di maggio, affinché possano svolgere i loro incarichi “con saggezza, umiltà e successo”.

In conclusione i Vescovi esortano “ad annunciare con la vita la Buona Novella della risurrezione di Cristo, testimoniando l’amore e la fraternità”. Un appello rivolto specialmente ai cattolici e a tutti i credenti in generale. “Allo stesso modo, esortiamo l’intera popolazione a costruire i legami che ci permettano di rafforzare la nostra nazione, nella solidarietà, nello sviluppo integrale, nella pace e nella giustizia sociale”. “Chiediamo l’intercessione della Vergine Maria, Regina degli Angeli e Patrona del Costa Rica, mentre assicuriamo la nostra preghiera per tutto il popolo costaricano”.

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

22/04/2022
0612/2022
San Nicola vescovo

Voglio la
Mamma

Vai alla sezione

Politica

Vai alla sezione

Articoli correlati

Chiesa

L’avvenimento cristiano com-porta valori

Nel continuo dibattito intraecclesiale circa le “tematiche essenziali” sembra talvolta che si tratteggino dinamiche analoghe a quelle tra interventisti e non interventisti alla vigilia di una guerra. Sarebbe una visione ben riduttiva. Bisogna invece ricordare che quel cristianesimo che non si propone, anzitutto, come un sistema etico, ne porta però in sé il bagaglio, e feconda la società

Leggi tutto

Politica

Cosa c’è dopo Welby, Eluana e Fabo

Tra pochi giorni il Parlamento discuterà il ddl sulle Dichiarazioni anticipate di trattamento,
ovvero sul cosiddetto “biotestamento”. Il quale non sarà che un piede di porco per introdurre subito
dopo una vera e propria legge sull’eutanasia, grazie alla quale il diritto italico regredirà di quasi
venti secoli. Dalla Chiesa ci si aspetterebbe una militanza più incisiva, ma non è detta l’ultima parola

Leggi tutto

Storie

Monsignor Delpini entra a Milano e siede sulla cattedra di Ambrogio

Avvenuto l’ingresso solenne di monsignor Mario Delpini come nuovo arcivescovo di Milano. Il racconto di una giornata speciale per i milanesi.

Leggi tutto

Politica

Una strada per liberi e forti

Nei giorni in cui c’è stato e c’è chi insistentemente afferma che il Popolo della Famiglia non serve più a niente non avendolo condotto immediatamente al seggio parlamentare, dunque meglio acconciarsi a sostenere i nuovi potenti e il governo del Trentennio, io resto sempre più convinto del progetto pidieffino e provo a delinearlo per quello che è, per quello per cui l’abbiamo fondato nel marzo 2016, per quello per cui credo che abbia ancora lo stesso inalterato senso ventotto mesi dopo e nel futuro a venire.

Leggi tutto

Chiesa

Ecco-i-nuovi-otto candidati agli altari

Tre decreti su altrettanti miracoli, due sul martirio, tre sulle virtù eroiche, per otto candidati agli altari. È quanto emerge dal Bollettino della Sala Stampa vaticana,

Leggi tutto

Chiesa

Laos: misure del governo a protezione dei cristiani vessati e maltrattati nel Paese

In Laos il governo di Vientiane ha adottato provvedimenti per proteggere i cristiani dalle continue discriminazioni subite

Leggi tutto

La Croce Quotidiano, C.F. P.IVA 12050921001

© 2014-2022 La Croce Quotidiano