Politica

di Giuseppe Udinov

USA e lotta per la vita

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

Negli USA nel 2022 sono state finora introdotte oltre 500 misure a favore della vita nella maggior parte degli stati. Si tratta della continuazione di una tendenza che era già iniziata nel 2021, anno in cui è stata introdotta e approvata una quantità impressionante di leggi a favore della vita, tanto che l’industria dell’aborto lo ha descritto come “l’anno peggiore per i diritti relativi all’aborto in quasi mezzo secolo”.

Secondo i dati diffusi dal Guttmacher Institute, nel 2022 sono state introdotte 536 misure legislative pro-vita in 42 stati. L’ex “affiliato speciale” di Planned Parenthood ha anche affermato che finora sono state approvate 28 proposte pro-vita in almeno una camera legislativa in 11 stati, con 33 leggi pro-vita emanate in nove stati.

L’organizzazione abortista afferma che sono stati anche proposti 86 “divieti di aborto” in 31 stati. Tra questi ci sono anche sei progetti di legge pro-vita che vietano gli aborti dopo le 15 settimane di gravidanza e 19 atti legislativi pro-life modellati sull’Heartbeat Act del Texas.

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

28/04/2022
0612/2022
San Nicola vescovo

Voglio la
Mamma

Vai alla sezione

Politica

Vai alla sezione

Articoli correlati

Storie

Nuove speranze per Charlie

La vita di questo bambino innocente è diventata suo malgrado il campo sul quale l’ideologia della cultura della morte ha scatenato la battaglia finale per impossessarsi del diritto di disporre della vita delle persone anche contro la loro stessa volontà ovvero di chi ne ha la potestà, in questo caso genitoriale.

Leggi tutto

Storie

Se questo è un uomo ed il diritto alla vita

Ci troviamo ancora una volta davanti ad un sopruso mascherato da legge. Lo Stato vuole uccidere un bambino che i genitori vogliono provare a salvare. A Liverpool si vuole togliere la vita ad un bimbo usando un vero e proprio abuso di potere. Ricordiamoci che ‘sbagliato è sbagliato’ anche se l’errore è mascherato da una legge!

Leggi tutto

Storie

HAPPY HOUR, L’EPIDEMIA DISTOPICA DI FERRUCCIO PARAZZOLI

Ci si sveglia un giorno a caso in una qualunque periferia dell’Occidente medicalizzato, l’Occidente iperconnesso del XXI secolo, e di colpo la bolla patinata d’onnipotenza transumanista è svanita: basta un ridicolo microrganismo, un miasma invisibile a seminare un panico atavico.

Leggi tutto

Politica

PER UNA SERIE CAOTICA, TUMULTUOSA E EMOZIONANTE DI RAGIONI

Sulla stessa prima pagina su cui oggi Antonio Polito ha scritto ogni genere d’insulto ai danni di chi si batte contro l’aborto (“destra texana illiberale”), il 19.1.1975 Pier Paolo Pasolini scriveva: “Sono contro l’aborto. Sono traumatizzato, è la legalizzazione dell’omicidio”. In pratica, le stesse parole di Papa Francesco.

Leggi tutto

Politica

Curiosità sul G20

Vaccini, clima e salute al centro dell’agenda del capi di Stato. In programma oggi il meeting congiunto dei ministri delle Finanze e della Salute per fare il punto sui vaccini e sulla situazione pandemica.

Leggi tutto

Società

Il Belgio “suicida” i bambini

Un rapporto pubblicato in Belgio con il titolo Archives of Disease in Childhood. Fetal and Neonatal Edition (Archivi delle Malattie nell’Infanzia – Edizione Fetale e Neonatale) registra che 24 bambini sono stati uccisi con l’eutanasia nel Paese.

Leggi tutto

La Croce Quotidiano, C.F. P.IVA 12050921001

© 2014-2022 La Croce Quotidiano