Storie

di Nathan Algren

PAKISTAN - I cristiani: No a raduni politici su terreni della Chiesa

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

I cristiani in Pakistan condannano rigettano e stigmatizzano l’organizzazione di raduni politici su terreni, in edifici e proprietà delle Chiese. Come appreso da Fides, il partito politico dell’ex Primo Ministro Imran Khan, ha organizzato un raduno politico pubblico nel complesso di una scuola gestita dalla Chiesa Presbiteriana del Pakistan nella città di Sialkot, in Punjab, che viene utilizzato per organizzare un congresso cristiano annuale in Pakistan. Il Pakistan Tehreek-e-Insaaf (PTI) ha programmato il raduno dei propri militanti e sostenitori la sera del 14 maggio 2022.

Il Rev. Ishaq Masih, Pastore Incaricato della Chiesa Presbiteriana del Christian Training Institute (CTI) in un messaggio inviato all’Agenzia Fides afferma: “Il terreno nella CTI Boys High School è una proprietà della Chiesa ed è stato per la preghiera annuale della ‘Convenzione di Sialkot’, assemblea di preghiera cristiana che si svolge ogni anno fin dal 1904”. Il Pastore aggiunge: “La proprietà appartiene alla Chiesa dal 1881. Desideriamo che i beni della Chiesa non vengano utilizzati per nessuno degli incontri politici. Abbiamo anche chiesto all’Ufficiale di coordinamento distrettuale di polizia di spostare questo raduno politico in un altro luogo”.
Poi aggiunge: “Spero che i funzionari del governo ascoltino la nostra richiesta e riescano a dirottare l’incontro altrove. diversamente, renderemo noto il nostro pieno dissenso per l’utilizzo delle proprietà della Chiesa senza il permesso della direzione e amministrazione della Chiesa”, conclude il Pastore.

La CTI High School è stata fondata nel 1881 e da dispone di un terreno che è di proprietà della scuola e si trova al confine tra la CTI High School e la proprietà della CTI Church. L’amministrazione scolastica e ecclesiastica è venuta a conoscenza di questo incontro politico dopo che i volontari del PTI hanno iniziato ieri i preparativi sul terreno. Essendo un luogo normalmente usato per raduni religiosi, tenere un raduno politico in questo luogo danneggerà i sentimenti religiosi della comunità cristiana in Pakistan.

L’amministrazione della Chiesa ha presentato ricorso al Tribunale della città di Lahore e ha diffuso una nota di protesta a livello nazionale.
Shabbir Shafqat, presidente del “National Christian Party”, dice a Fides di “opporsi fermamente alla decisione del PTI di organizzare raduni politici in edifici o terreni delle Chiese”. Anche il cristiano Nasir Raza, impegnato per i diritti umani a Karachi, dichiara: “La Chiesa non fa politica e non acconsente a tenere manifestazioni politiche nelle sue proprietà. Tutti i partiti politici devono rispettare i beni ecclesiastici e l’amministrazione della Chiesa”.

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

14/05/2022
0210/2022
Ss. Angeli Custodi

Voglio la
Mamma

Vai alla sezione

Politica

Vai alla sezione

Articoli correlati

Politica

La vittoria disonorata degli anticasta

Cosa è successo in questi dieci anni? Che il sistema politico si è affidato a ogni formula possibile: governo di centrodestra, tecnico di unità nazionale, centrodestra-centrosinistra, nuovocentrodestra-Pd, gialloverde, giallorosso. Qualsiasi formula ha ripetuto lo schema del tentare di massimizzare dalla posizione di potere il proprio consenso politico, allo stesso tempo annullando completamente qualsiasi procedura democratica interna ai partiti. Insomma, i vittoriosi anticasta di quel 2007 ribollente in pochissimi anni si sono fatti casta loro stessi

Leggi tutto

Chiesa

Mar Awa Royel è il 122esimo Patriarca della Chiesa assira d’Oriente

Nato 46 anni fa a Chicago, e quindi figlio della diaspora assira negli USA, David Royel è stato ordinato diacono già a 17 anni, e in seguito ha conseguito titoli di laurea in sacra teologia presso la Loyola University di Chicago (fondata nel 1870 dai Gesuiti) e presso l’University of Saint Mary of the Lake, nota anche come “Mundelein Seminary”, storico istituto incaricato della formazione teologica e spirituale dei sacerdoti cattolici dell’Arcidiocesi di Chicago

Leggi tutto

Chiesa

OSTIA, IL VESCOVO: APRIRE LE PORTE A TUTTI I CRISTIANI, “E DIAMOCI UNA MOSSA

Monsignor Dario Gervasi conclude il giubileo di Nostra Signora di Bonaria: “non perdiamo i punti di accesso al Regno dei Cieli anche qui sulla terra, sappi che da quanto ti svegli lo Spirito ti può guidare”

Leggi tutto

Politica

Lamorgese in aula: scontri a Roma, qualcosa non ha funzionato

«Nell’immediatezza dei fatti ho chiesto al capo della polizia una dettagliata ricostruzione delle evidenti delle criticità che, occorre riconoscerlo, hanno contrassegnato la gestione dell’ordine pubblico di quelle ore. E’ palese che non si sia riusciti a contenere tutti i propositi criminali da cui era mossa la parte violenta dei manifestanti, specie quella istigata da elementi più politicizzati» Sono le parole della Lamorgese

Leggi tutto

Politica

Benzina: ondata di rincari

Mentre il gas scarseggia e i prezzi del petrolio salgono al massimo pluriennale, e sembrano non volersi arrestare, i servizi pubblici e le aziende industriali di tutto il mondo potrebbero sostituire il gas naturale e il Gnl ad alto prezzo con il petrolio.

Leggi tutto

Politica

Pensioni: governo e sindacati rimandati a Dicembre

Il governo è “disponibile” ad aprire un confronto con i sindacati sulle pensioni, ma nella manovra non ci sono le risorse per affrontare una riforma strutturale.

Leggi tutto

La Croce Quotidiano, C.F. P.IVA 12050921001

© 2014-2022 La Croce Quotidiano