Politica

di la redazione

Il Popolo della Famiglia candida a sindaco di Asti Margherita Ruffino

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

Asti non avrà sei, ma sette candidati a sindaco. Anche il Popolo della Famiglia ha depositato la lista per presentare un suo candidato in vista del voto del 12 giugno. La scelta è caduta su Margherita Ruffino, classe 1948, residente a Canale (CN).

La candidata a sindaco ha lavorato per 40 anni come insegnante ed è stata sempre impegnata nel mondo del volontariato. Ha fatto parte, per molti anni, di un gruppo missionario diocesano che lavora per le missioni in Brasile.

Fa parte del Popolo della Famiglia da sei anni «perché – spiega Ruffino – è il solo partito che risponde ai miei valori cristiani e umani di rispetto per la vita, dei bambini, degli anziani, dei disabili e dei deboli».

La candidata ha già fatto sapere di essere favorevole «alla libertà di educazione dei figli da parte dei genitori» ed è «fortemente contraria all’introduzione del “gender” già nella scuola primaria».

Candidati al Consiglio comunale per il Popolo della Famiglia sono Giacomo Fruci, Piero Alfero, Ezio Orsi, Marko Rus, Gianmaria Ricci, Maria Di Giuro, Sabina Marchisio, Davide Torriani, Raffaella Petrarulo, Annalisa Peruffo, Cristina Zaccanti, Teresa Tritto, Giuseppina Saracco, Lucia Armeni, Ottavio Olliveri, Loredana Ninetti, Enzo Montanaro, Carla Demergasso, Erminia Persico, Romualdo Giorgis, Giuseppe Sanmorì e Alessandra Canepa.

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

16/05/2022
0110/2022
S. Teresa di Gesù bambino

Voglio la
Mamma

Vai alla sezione

Politica

Vai alla sezione

Articoli correlati

Politica

Ciò che accade, ciò che faremo

Lo scenario post-referendario è immediatamente diventato uno scenario pre-elettorale. Era prevedibile, imprevedibili sono stati i modi e i tempi. I modi perché tutti gli attori del sistema hanno ribaltato proprie posizioni che sembravano radicate, dimostrando che erano solo posizioni di comodo. I tempi perché la stagione delle elezioni politiche si colloca ormai pressoché certamente nel primo semestre 2017 costringendo tutti, noi del Popolo della Famiglia compresi, a prendere decisioni molto rapidamente.

Leggi tutto

Politica

E’ finito il tempo delle ambiguità

Le smentite le fa il tempo, che talvolta è così galantuomo da non passare neppure tardi: dopo appena un paio di giorni dalle elezioni che hanno sancito il trionfo del centrodestra in Sicilia comincia ad emergere la struttura di potere che aveva cementato i rapporti di forza della Trinacria in modo da condizionare l’esito elettorale. I cattolici ricevono un precoce ma severo monito.

Leggi tutto

Politica

Perchè siamo popolari europei

Il 17 ottobre 2018 Papa Francesco ricevette sul sagrato di Piazza San Pietro una delegazione del Popolo della Famiglia – con tanto di striscioni e bandiere –, fatto inusuale per un movimento politico.
Il precedente meno remoto si colloca nel 2006, quando Benedetto XVI incontrò in Vaticano dei rappresentanti del Partito Popolare Europeo. E non a caso gli interlocutori della Chiesa sono quelli.

Leggi tutto

Politica

IL PDF TRA NUOVI ELETTI E NUOVE GRANDI SFIDE

La nostra sfida per un progetto politico autonomo di ispirazione cristiana che cresce e va al governo delle comunità si sposta da qui a otto mesi alle elezioni nelle grandi città  del maggio 2021. Siamo un popolo, non ci faremo trovare impreparati. Dovremo affrontare due settimane dei ballottaggi importanti in cui saremo protagonisti grazie ai risultati ottenuti a Chieti (0,6%) ma soprattutto a Matera (3,5%) e Castrovillari (11,1%). Non solo, tra due settimane il Popolo della Famiglia torna in campo anche per il primo turno delle amministrative siciliane ad Agrigento, a Tremestieri ed a Mislimeri

Leggi tutto

Politica

Pdf, Pesaro ed inclusione

”Il Popolo della Famiglia richiamerà sempre il valore della persona, di tutte le persone, e la difesa dei più deboli, di tutti i deboli e indifesi.”

Leggi tutto

Politica

Jesi amministrative PDF: riportare i valori in comune

Ecco le dichiarazioni di Gabriele Cinti, jesino, vice-coordinatore regionale e capolista del Popolo della Famiglia

Leggi tutto

La Croce Quotidiano, C.F. P.IVA 12050921001

© 2014-2022 La Croce Quotidiano