Chiesa

di Raffaele Dicembrino

Giardini Vaticani; ecco l’immagine della Vergine dei Trentatrè

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

La Chiesa uruguaiana è ancora in festa dopo aver celebrato domenica scorso la canonizzazione della sua prima santa, Madre Francesca Rubatto. Ieri gli uruguaiani si sono riuniti nei Giardini Vaticani per svelare un’immagine della Patrona del Paese. È la “Virgen de los Treinta y Tres”, Vergine dei Trentatrè, venerata con affetto dal popolo di Charrúa nel santuario della città di Florida.

Nel Bastione del Maestro è esposta l’immagine di 140 centimetri di altezza e 110 di lunghezza, realizzata da un laboratorio italiano che ci ha lavorato due mesi, è composta da intarsi in marmo e dall’oro che adorna la corona di Maria. Allo svelamento hanno partecipato rappresentanti dell’ambasciata dell’Uruguay presso la Santa Sede, i sei vescovi del Paese che venuti a Roma, oltre a diplomatici, sacerdoti e laici.

Suor Raffaella Petrini, segretario generale del Governatorato dello Stato della Città del Vaticano, ha sottolineato la dimensione materna della Beata Vergine, ricordando le parole del Papa su Maria che “accompagna nella preghiera tutta la vita di Gesù, fino alla morte e alla risurrezione” accompagnando anche la Chiesa nascente. Il cardinale Daniel Sturla, arcivescovo di Montevideo, ha ricordato la devozione dei vescovi dell’Uruguay che ogni volta che si riuniscono in Assemblea Plenaria si recano come pellegrini al santuario di Florida.

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

19/05/2022
0207/2022
Visitazione di Maria Santissima

Voglio la
Mamma

Vai alla sezione

Politica

Vai alla sezione

Articoli correlati

Storie

INDONESIA - “No” a un biglietto di ingresso per i luoghi di culto

L’annuncio del governo ha suscitato un’ampia protesta nell’opinione pubblica, anche se Luhut Binsar Pandjaitan, ministro per gli investimenti marittimi e esteri, ha giustificato la mossa con l’obiettivo di “mantenere la sicurezza ambientale del più grande tempio buddista del mondo”. Le autorità vorrebbero ridurre i visitatori giornalieri a 1.200 persone, ha affermato, imponendo anche la presenza di una apposita guida turistica.

Leggi tutto

Media

La gelida propaganda del poliamore fotografato

Nick e Celeste, 35 e 34 anni, si sono incontrati col servizio okCupid. Il partner sessuale primario di Nick è Celeste, ma egli ha altre due partner che vede un paio di volte al mese e ne sta attivamente cercando altre. Nick ha detto a Celeste di amarla occasionalmente con un po’ di imbarazzo, ma anche Celeste ha molti rapporti sessuali con altre persone, con un paio ha una relazione profonda. Nick e Celeste andranno a vivere insieme, quindi stanno cercando di dare un nome alla loro relazione: sono compagni statisticamente significativi.

Leggi tutto

Chiesa

Suor Serena: “nulla di quello che avevo chiesto è accaduto, eppure sono pienamente felice”

Ho deciso d’intervistare Suor Serena perché il suo sorriso è contagioso. No, non è uno scherzo. Lei ride. Ride alla vita. I suoi occhi scintillanti guardano il viso dei suoi giovani e raggiungono il loro cuore. Fu la mia bambina che, quando la vide, disse proprio: “Quella suora mi fa ridere il cuore!”, era fuor di dubbio che io avrei voluto sapere tutto, di lei. Questo è il racconto della sua vita, “impastata e stesa” da Dio.

Leggi tutto

Chiesa

Il miracolo di ogni vocazione

A volte si sente dire che il matrimonio ha una base naturale sulla quale si innesta la fede cristiana. Si può trattare talora di visioni variamente distorte e anche poco specificate. L’unione di coppia terrena può essere più facilmente soggetta alla precarietà dei rapporti umani. Certo si spera che nessuna legge sia mai a danno, per esempio, dei bambini.

Leggi tutto

Storie

Maschio e femmina li creò

Ciascun uomo, cerca un senso alla sua vita, cerca un faro che lo illumini. L’uomo cerca di conoscere e dominare il mondo intorno a sé e, sembra avere successo, ma… veramente lo conosce, lo domina?

Leggi tutto

Chiesa

La Chiesa tedesca per l’Africa

Campagna 2022 dei Cantori della Stella: “La salute dei bambini è costantemente minacciata”

Leggi tutto

La Croce Quotidiano, C.F. P.IVA 12050921001

© 2014-2022 La Croce Quotidiano