Politica

di la redazione

La disfatta di Macron-Attali

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

Marine Le Pen passa da 8 a quasi 100 deputati, Macron perde alle elezioni parlamentari la maggioranza assoluta: arriva la traduzione politica per coloro che non capivano i flussi delle presidenziali. Attali, padre politico di Macron, spiegava il suo progetto già 40 anni fa. Oggi il popolo francese ha cominciato a ribellarsi, premiando le proposte alternative alle politiche antipopolari dell’inquilino dell’Eliseo, siano esse di sinistra (Mélénchon) o di destra (Le Pen, appunto). Quando i popoli comprenderanno la necessità di superare gli steccati e unirsi per battere i progetti alla Attali-Macron, la questione della qualità della democrazia si avvierà a soluzione.

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

19/06/2022
2806/2022
Sant'Ireneo

Voglio la
Mamma

Vai alla sezione

Politica

Vai alla sezione

Articoli correlati

Politica

Fillon nuovo idolo del centro-destra

È andata proprio come vi avevamo preannunciato nei giorni scorsi. Francois Fillon è il candidato dei repubblicani nella corsa all’Eliseo della primavera del 2017.
Dopo aver eliminato Nicolas Sarkozy al primo turno (anche se in realtà l’ex presidente si era già giocato la fiducia dei francesi dalla guerra in Libia), è stata una vittoria schiacciante quella riportata contro Juppè. Fillon ha infatti stravinto il ballottaggio con il 67% contro il 33% di Juppè, e tutta la destra appare compattarsi dietro François Fillon, l’uomo che i Républicains hanno deciso di lanciare nella corsa all’Eliseo dopo primarie vinte a valanga.

Leggi tutto

Politica

La Francia di Macron frena

Alle legislative d’Oltralpe battuta d’arresto per la coalizione di centro del presidente che al ballottaggio di domenica prossima potrebbe non ottenere la maggioranza assoluta dei seggi in Parlamento.

Leggi tutto

Politica

Senza manco capir perchè

Ecco perchè la sinistra continua a perdere consensi in Italia e nel mondo…...

Leggi tutto

Politica

La cancel culture e la possibilità Zemmour

Erich Zemmour riuscirà a cambiare la Francia devastata da Macron o i media riusciranno a fermare la sua avanzata verso il potere?

Leggi tutto

Politica

Voto in Francia, Mélenchon: “La sconfitta di Macron è totale”

Alla fine Macron chiude con 245 seggi, è sotto di 44 deputati rispetto alla maggioranza assoluta all’Assemblée Nationale. Per il leader francese è uno “schiaffo”

Leggi tutto

Chiesa

Papa Francesco saluta la Slovacchia: “siate profeti”

Papa Francesco conclude e il viaggio apostolico con la Messa nel Santuario di Šaštín, per la Solennità della Madonna dei Sette Dolori, patrona della Slovacchia. A questo popolo devoto, Francesco lascia la sua benedizione ma anche un preciso mandato: essere “profeti”. Perché di profeti “ha bisogno oggi la Slovacchia”: “Non si tratta di essere ostili al mondo, ma di essere ‘segni di contraddizione’ nel mondo”, dice il Papa nell’omelia, richiamando il Vangelo. Ed è proprio la bellezza del Vangelo che i cristiani devono mostrare “con la vita”.

Leggi tutto

La Croce Quotidiano, C.F. P.IVA 12050921001

© 2014-2022 La Croce Quotidiano