Chiesa

di Raffaele Dicembrino

Il programma del viaggio del Papa in Canada

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

Numerosi incontri con le popolazioni indigene, tra cui gli ex alunni delle Scuole residenziali e i fedeli che partecipano al suggestivo pellegrinaggio al lago di Sant’Anna, scandiranno il viaggio di Papa Francesco in Canada del 24 al 30 luglio prossimi. La Sala Stampa vaticana ha reso noto oggi il programma ufficiale. Un’agenda ricca di appuntamenti, seppur distanziati per permettere al Pontefice anche dei momenti di riposo, in cui sono previste visite a Edmonton, Maskwacis, Québec, Iqaluit, quattro discorsi, quattro omelie, un saluto.

la partenza dall’aeroporto Roma/Fiumicino è in programma alle 9, con destinazione Edmonton. Il Papa vi arriverà dopo un viaggio di circa tredici ore, atterrando alle 11.20 (ora canadese) nell’Aeroporto internazionale, dove si terrà l’accoglienza ufficiale. La trasferta papale entrerà nel vivo il giorno successivo, lunedì 25 luglio, con la tappa a Maskwacis, comunità nel centro di Alberta. In questo luogo a circa 70 km a sud di Edmonton, Francesco incontrerà alle 10 le popolazioni indigene First Nations, Métis e Inuit, una rappresentanza delle quali era stata ricevuta in Vaticano dal 28 marzo al 1° giugno scorsi. Il Papa pronuncerà il primo discorso del viaggio. Nel pomeriggio, alle 16.45, incontrerà altre popolazioni originarie e i membri della comunità parrocchiale presso la Chiesa del Sacro Cuore a Edmonton.

Il pellegrinaggio a Lac Ste. Anne

Martedì 26 luglio, festa dei Santi Gioacchino e Anna - verso quest’ultima le popolazioni indigene nutrono una profonda devozione – Papa Francesco celebrerà la Messa alle 10.15 presso il “Commonwealth Stadium” di Edmonton. Alle 17 si terrà invece uno degli eventi più significativi dell’intero viaggio: la partecipazione del Vescovo di Roma al “Lac Ste. Anne Pilgrimage”, ovvero il pellegrinaggio annuale in onore di Sant’Anna sulle rive del suggestivo Lac Ste. Anne in Alberta, a circa 45 miglia a ovest di Edmonton. Si tratta di uno degli incontri spirituali più partecipati del Nord America che, fondato nel 1887 dai missionari degli Oblati di Maria Immacolata, attira ancora oggi circa 40 mila pellegrini ed è particolarmente vicino ai cuori delle popolazioni delle Prime Nazioni che vi partecipano fedelmente ogni anno. Il Papa presiederà per l’occasione la Liturgia della Parola e pronuncerà un’omelia.

Tappa in Québec

La mattinata di venerdì 29 luglio si aprirà invece con l’incontro privato con i membri della Compagnia di Gesù, alle 9, presso l’Arcivescovado a Québec. Nello stesso luogo, il Papa incontrerà circa un’ora e mezza dopo una delegazione di indigeni presenti nella città francofona. Alle 12.45, il Pontefice partirà in aereo per Iqaluit, capitale del Territorio Canadese di Nunavut, situata a sud del Circolo Polare Artico ma caratterizzata da un clima polare. Nata come base aerea statunitense, da secoli è utilizzata dalla comunità Inuit come luogo di pesca. Il suo nome significa infatti “luogo di molti pesci”.

Incontro con gli alunni delle ex Scuole residenziali

Domenica, 24 luglio 2022

ROMA – EDMONTON

9:00 Partenza in aereo dall’Aeroporto Internazionale di Roma/Fiumicino per Edmonton
11:20 Arrivo all’Aeroporto Internazionale di Edmonton
11:20 ACCOGLIENZA UFFICIALE presso l’Aeroporto Internazionale di Edmonton

Lunedì, 25 luglio 2022

EDMONTON - MASKWACIS – EDMONTON

10:00 INCONTRO CON LE POPOLAZIONI INDIGENE FIRST NATIONS, MÉTIS E INUIT a Maskwacis
16:45 INCONTRO CON LE POPOLAZIONI INDIGENE E CON I MEMBRI DELLA COMUNITÀ PARROCCHIALE presso la Chiesa del Sacro Cuore a Edmonton

Martedì, 26 luglio 2022

EDMONTON - LAC STE. ANNE – EDMONTON

10:15 SANTA MESSA presso il “Commonwealth Stadium” a Edmonton
17:00 PARTECIPAZIONE AL “LAC STE. ANNE PILGRIMAGE” E LITURGIA DELLA PAROLA presso il “Lac Ste. Anne”

Mercoledì, 27 luglio 2022

EDMONTON – QUÉBEC

9:00 Partenza in aereo dall’Aeroporto Internazionale di Edmonton per Québec
15:05 Arrivo all’Aeroporto Internazionale di Québec
15:40 CERIMONIA DI BENVENUTO presso la Residenza del Governatore Generale, “Citadelle de Québec”
16:00 VISITA DI CORTESIA AL GOVERNATORE GENERALE presso la “Citadelle de Québec”
16:20 INCONTRO CON IL PRIMO MINISTRO presso la “Citadelle de Québec”
16:45 INCONTRO CON LE AUTORITÀ CIVILI, CON I RAPPRESENTANTI DELLE POPOLAZIONI INDIGENE E CON IL CORPO DIPLOMATICO presso la “Citadelle de Québec”

Giovedì, 28 luglio 2022

QUÉBEC

10:00 SANTA MESSA presso il Santuario Nazionale di Sainte Anne de Beaupré
17:15 VESPRI CON I VESCOVI, I SACERDOTI, I DIACONI, I CONSACRATI, I SEMINARISTI E GLI OPERATORI PASTORALI presso la Cattedrale di Notre Dame a Québec

Venerdì, 29 luglio 2022

QUÉBEC - IQALUIT – ROMA

9:00 INCONTRO PRIVATO CON I MEMBRI DELLA COMPAGNIA DI GESÙ presso l’Arcivescovado a Québec
10:45 INCONTRO CON UNA DELEGAZIONE DI INDIGENI PRESENTI IN QUÉBEC presso l’Arcivescovado a Québec
12:45 Partenza in aereo dall’Aeroporto Internazionale di Québec per Iqaluit
15:50 Arrivo all’Aeroporto di Iqaluit
16:15 INCONTRO PRIVATO CON ALCUNI ALUNNI DELLE EX SCUOLE RESIDENZIALI nella scuola elemenare a Iqaluit
17:00 INCONTRO CON I GIOVANI E CON GLI ANZIANI nel piazzale della scuola elementare a Iqaluit
18:15 CERIMONIA DI CONGEDO presso l’Aeroporto di Iqaluit
18:45 Partenza in aereo dall’Aeroporto di Iqaluit per Roma

Sabato, 30 luglio 2022

ROMA

7:50 Arrivo all’Aeroporto Internazionale di Roma/Fiumicino

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

24/06/2022
0812/2022
Immacolata Concezione della Beata Vergine Maria

Voglio la
Mamma

Vai alla sezione

Politica

Vai alla sezione

Articoli correlati

Chiesa

Una enciclica “francescana” da non leggere su Repubblica

“Laudato si” di Papa Francesco è un testo complesso, davvero superficiale la lettura che ne offre Vito Mancuso sulle pagine del quotidiano fondato da Eugenio Scalfari

Leggi tutto

Chiesa

Francesco secondo Valli, vaticanista inquieto

A sorpresa, Aldo Maria Valli ha dato alle stampe un libro su Papa Bergoglio che ha spiazzato tutti: il numero uno di Rai Vaticano, storico martiniano e già entusiasta sostenitore del papato argentino, cambia idea. I media ostili al Pontefice enfatizzano “266.” come un trofeo. Ciò che sembra di evincere dalla dolorosa confessione raccolta nel libro è che il pontificato si avvia a un declino che potrebbe forse sfociare in una dura restaurazione. Ne parliamo con lui

Leggi tutto

Chiesa

Giacomo Morandi, nuovo segretario della CDF

Con il saluto al cardinal Müller, monsignor Ladaria è volato in vetta alla “Congregazione regina” della Curia Romana. Lasciando il vescovo spagnolo il suo posto di Segretario, il Sottosegretario è a sua volta asceso a coprire l’ufficio lasciato vacante dal nuovo Prefetto. Il prete modenese specializzato in teologia biblica e missiologia è l’espressione dell’indirizzo di Bergoglio per la CDF

Leggi tutto

Politica

Lo stato non ci pensa e lo farà la Chiesa

La diocesi di Brescia finanzia bandi diocesani per borse di studio in favore di famiglie a basso reddito che optano con i loro figli per le paritarie. Giusto ma, alla lunga, pericoloso… Il Rapporto 2017 sulla
scuola cattolica, infatti, certifica la deresponsabilizzazione dello Stato nei confronti dell’esercizio di un diritto-dovere dei genitori costituzionalmente (e internazionalmente) sancito

Leggi tutto

Società

10 figli e molte famiglie guardano a Raffaella

È un’appassionata sostenitrice del ruolo del Consulente Familiare, è stata per sei anni presidente dell’Associazione Nazionale Famiglie Numerose e sa di cosa parla, avendo messo al mondo dieci figli. «Tutte le famiglie numerose vivono una sorta di riprovazione sociale – dice – e mancano sia riforme fiscali che incentivino la prolificità sia un giusto riconoscimento della maternità»

Leggi tutto

Società

Una famiglia-Chiesa

Leggi tutto

La Croce Quotidiano, C.F. P.IVA 12050921001

© 2014-2022 La Croce Quotidiano