Storie

di Nathan Algren

I colpi di testa nel calcio causano danni permanenti

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

I ricercatori hanno diagnosticato per la prima volta l’encefalopatia traumatica cronica (CTE) in un giocatore della MLS, la massima lega calcistica americana. Il giocatore, Scott Vermillion, è morto di overdose accidentale nel dicembre 2020 all’età di 44 anni ed il suo cervello è stato donato al Centro CTE dell’Università di Boston. La presenza di CTE è collegata alle commozioni cerebrali e ai colpi sub-concussivi. Il Centro ha quindi chiesto di vietare i colpi di testa nel calcio under 14, spiegando che la demenza è già stata collegata a questo tipo di colpo in alcuni studi inglesi che hanno preso in esame giocatori di calcio.

Inoltre dopo studi approfonditi commissionati dalle due Federazioni e dal sindacato dei giocatori (la Professional Footballers’ Association), è emerso fra l’altro come i calciatori professionisti abbiano effettivamente una probabilità 3,5 volte maggiore di contrarre malattie degenerative del cervello, rispetto al resto della popolazione del Regno Unito. Secondo lo stesso studio, quindi, i professionisti del calcio avrebbero 3,45 volte più probabilità di sviluppare demenza e 4,4 volte più probabilità di sviluppare Alzheimer.

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

30/06/2022
0708/2022
San Gaetano da Thiene

Voglio la
Mamma

Vai alla sezione

Politica

Vai alla sezione

Articoli correlati

Società

Il tour di Gianna fa scuola in Italia

Mentre le polemiche sull’obiezione di coscienza dei medici antiabortisti infiammano il Paese (in fondo sono buone per ogni stagione), Gianna Jessen, nota a moltissimi per la sua storia narrata in
“October Baby”, gira lo stivale. Libero dà voce all’“unico medico abortista” del Molise come a un eroe, mentre il Paese reale corre ad ascoltare la testimonianza della Jessen: il futuro passa da lì, lo sa bene

Leggi tutto

Società

La bioetica per tutti, parla Giorgia Brambilla

Moglie, mamma, madre di bimbi piccoli e prima ancora ostetrica. Poi la passione per la bioetica che diventa ricerca e insegnamento, e infine il manuale con Rubbettino

Leggi tutto

Storie

Salute: un europeo su 7 soffre di acufene

Circa 65 milioni di cittadini europei, una persona su sette, soffrono di acufene, questo numero, Solo in Italia ne soffrono più di 6 milioni di persone

Leggi tutto

Storie

Afghanistan: cedere un figlio per sfamare gli altri

Nel Paese oltre il 97% della popolazione scenderà al di sotto della soglia di povertà entro la metà del 2022.

Leggi tutto

Società

Dottrina sociale: riflessione sull’evoluzione dei sistemi sanitari

Nel Dizionario della Dottrina sociale della Chiesa, Gilberto Turati offre una riflessione sull’evoluzione dei sistemi sanitari sottolineandone le disparità

Leggi tutto

Storie

Covid o super raffreddore?

Ma è Covid o raffreddore? Si tratta di Sars-Cov-2 o influenza?

Leggi tutto

La Croce Quotidiano, C.F. P.IVA 12050921001

© 2014-2022 La Croce Quotidiano