Società

di Nathan Algren

BANGLADESH - Violenza contro gli insegnanti non musulmani

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

Centinaia di insegnanti e studenti hanno manifestato in diverse località del Paese in solidarietà con i docenti delle minoranze religiose perseguitati da musulmani integralisti.

Nei giorni scorsi Utpal Kumar Biswas, docente dello Haji Yunus Ali School and College di Ashulia, è stato picchiato a morte. Swapan Kumar Biswas, preside del Mirzapur United Degree College di Narai è stato portato in salvo dalla polizia e costretto a dimettersi in seguito a scontri violenti verificatisi all’interno della scuola.

Almeno 10 studenti provenienti da diversi atenei il 29 giugno hanno iniziato uno sciopero della fame chiedendo l’arresto dei responsabili.

Ad Ashulia uno studente di 18 anni, Ashraful Islam Jitu, dopo essere stato rimproverato da Utpal Kumar per i frequenti ritardi, ha preso una mazza da cricket e picchiato a morte il professore, che insegnava alla facoltà di scienze politiche ed era a capo del dipartimento disciplinare.

A Narail, invece, tutto è iniziato il 16 giugno quando Rahul Dev Roy, uno studente indù, è stato accusato di aver pubblicato su Facebook un post in favore di Nupur Sharma, la portavoce del Bharatiya Janata Party espulsa dal partito per i suoi commenti offensivi verso il profeta Muhammad e l’Islam.

Gli alunni musulmani hanno informato il preside Swapan Kumar Biswas che ha subito portato lo studente indù nel proprio ufficio e chiamato la polizia. In poco tempo si è diffuso il sospetto che il preside volesse proteggere l’allievo perché appartenente alla sua stessa minoranza religiosa. A quel punto il campus della scuola è stato invaso da fanatici, che hanno bruciato tre motociclette, tra cui quella del preside.

Quando Swapan Kumar è stato portato fuori dal college dalla polizia alcuni studenti gli hanno legato al collo delle scarpe. Rahul Dev Roy è stato arrestato ai sensi della legge sulla sicurezza digitale ma il caso è stato archiviato dopo 9 giorni dopo. Nonostante un video diventato virale ritragga il preside con al collo un laccio di scarpe, la polizia nega di aver assistito all’incidente. Un ragazzo di 22 anni, Rahmatullah Biswas Rony, è stato invece arrestato con l’accusa di insulto alla religione. Swapan Kumar è stato sostituito e ora si nasconde in un luogo sicuro con la propria famiglia.

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

01/07/2022
0812/2022
Immacolata Concezione della Beata Vergine Maria

Voglio la
Mamma

Vai alla sezione

Politica

Vai alla sezione

Articoli correlati

Storie

La storia di Francesca testimone del bello e del bene del mondo

Oggi, sono un’insegnante da 26 anni e mai neanche un giorno ho pensato che avrei potuto scegliere un’altra strada. Perché insegnare è la mia vita, non è il mio lavoro. Lo dico a tutte le persone che, in assenza d’altro o come ripiego, cercano di entrare nel mondo della scuola, magari attratti scioccamente dalle vacanze estive. Insegnare non è un lavoro, è una vocazione, è una missione. Lo devi desiderare fin dal profondo delle tue viscere. Devi sentire che ti scorre nel sangue. Devi imparare ad attingere forza ed energie da un sorriso, da un abbraccio o da un disegno di te che occupa tutto il foglio per dirti quanto sei importante. Da un 《ti voglio bene maestra… 》. Devi imparare a ricaricarti nelle piccole cose perché per il resto del tempo è un darti, darti, darti e ancora darti. E allora quei mesi di vacanza sono come la prescrizione medica dei giorni che necessiti per ritornare a darti.

Leggi tutto

Storie

A Lucca il restaurato Angelo Annunciante di San Gennaro in Lucchesia

Dal 18 settembre scorso e sino al 19 dicembre nella chiesa di San Franceschetto a Lucca è esposto, ad ingresso gratuito, l’Angelo Annunciante proveniente dalla Pieve di San Gennaro in Lucchesia, uno dei manufatti artistici più raffinati ed enigmatici del territorio lucchese. L’occasione è offerta dalla mostra “Se fosse un angelo di Leonardo… L’arcangelo Gabriele di San Gennaro in Lucchesia e il suo restauro.

Leggi tutto

Chiesa

Montenegro: i vescovi cattolici respingono la richiesta di green pass

I vescovi cattolici del Montenegro non accettano le nuove misure contro il Covid-19, in vigore dal 1° dicembre, che prevedono che l’entrata nelle chiese potrà essere effettuata solo con il green pass.

Leggi tutto

Storie

Myanmar: L’esercito scaglia bombe sui profughi cristiani

La comunità cattolica si è radunata nella boscaglia per celebrare un semplice e sobrio rito funebre, nella commozione generale, mentre il sacerdote cattolico don Jacob Khun ha pronunciato brevi parole di commemorazione delle vittime, invitando alla speranza e alla preghiera.

Leggi tutto

Società

Torino - Scuola drag queen per bambini

Tanto per cambiare l’impostazione dell’iniziativa è all’insegna del gender fluid più spinto.

Leggi tutto

Storie

Novara: a scuola crocifissi distrutti e scritte blasfeme sui muri

Scuola vandalizzata a Novara, raid di una baby gang: crocifissi distrutti e scritte blasfeme sui muri

Leggi tutto

La Croce Quotidiano, C.F. P.IVA 12050921001

© 2014-2022 La Croce Quotidiano