Storie

di Roberto Signori

Si fa rimuovere organi sessuali ma poi se ne pente

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

I sostenitori dell’ideologia Gender dicono che cambiare sesso aiuta le persone transgender a stare meglio con se stesse, ma centinaia di testimonianze dimostrano che spesso è vero esattamente l’opposto.

Il Daily Mail ha recentemente riportato il caso di un giovane britannico, a cui sono stati rimossi i genitali durante un intervento chirurgico di riassegnazione di genere, che sì è pentito di averlo fatto e che ha citato in giudizio il sistema sanitario nazionale (SSN) per il fatto di non essere stato informato adeguatamente su tutte le conseguenze dell’operazione.

L’uomo si lamenta in particolare del fatto che i medici non lo abbiano avvertito del drastico esito dell’intervento chirurgico che lo ha lasciato sterile, incontinente e che lo fa sentire un “eunuco sessuale”. Su Twitter ha anche scritto che nel momento in cui si era svegliato dopo l’intervento, aveva già capito di aver commesso l’errore più grande della sua vita.

La causa legale è incentrata sul fatto che il SSN e le sue cliniche di genere non lo avrebbero adeguatamente consigliato prima dell’operazione cinque anni fa. Il paziente, sulla trentina, è cresciuto nel nord dell’Inghilterra ed ora ha smesso di identificarsi come donna e ha ripreso a vivere di nuovo come un uomo.

L’uomo dice di essere gay e che la sua sessualità avrebbe dovuto essere discussa prima di procedere con il cambio chirurgico e irreversibile di genere: «Sono stato castrato. Questo è il termine corretto, non posso credere che [al SSN] sia stato permesso di farmi questo”.

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

04/07/2022
1408/2022
S.Massimiliano M. Kolbe

Voglio la
Mamma

Vai alla sezione

Politica

Vai alla sezione

Articoli correlati

Politica

Il gender imposto per sentenza

La Corte europea vuole dettarci le norme sul diritto di famiglia, ma anche Corte Suprema americana e Corte di Cassazione italiana violano la democrazia e sentenziano ideologicamente

Leggi tutto

Politica

Su Gerusalemme tutti contro Trump e Putin

Gerusalemme, uno strappo inutilmente pericoloso.  Neppure un solo Paese, a parte Israele, sembra appoggiare Trump nella sua mossa unilaterale. Sarà la scelta giusta?

Leggi tutto

Storie

Deputato Usa sospeso da Twitter, ha dato del “lui” a Rachel Levine

Il tweet del deputato è stato prontamente cancellato da Twitter, che ha oscurato l’account di Banks; quest’ultimo ha reagito sul proprio account personale, affermando che il suo account ufficiale è stato sospeso “per aver espresso un fatto”. “Non intendo fare alcun passo indietro”, ha aggiunto fieramente il deputato conservatore

Leggi tutto

Società

Usa la pillola per abortire arriva via posta

il ricorso alla pillola diventerà sempre più accessibile per quelle donne che non potranno affrontare un viaggio dopo la decisione della Food and Drug Administration

Leggi tutto

Società

A Michael Lapsley il Premio Niwano per la pace

La 39.ma edizione del riconoscimento della Niwano Peace Foundation assegnata al prete anglicano impegnato a sconfiggere l’apartheid in Sud Africa

Leggi tutto

Politica

Ecco perchè la guerra conviene ai governanti italiani

L’export di armi dall’Italia è più che raddoppiato nell’ultimo anni ed in questa “orribile” classifica l’Italia è al quarto posto

Leggi tutto

La Croce Quotidiano, C.F. P.IVA 12050921001

© 2014-2022 La Croce Quotidiano