Storie

di Nathan Algren

India - Cattolici contro la profanazione della collina del Calvario

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

I cristiani dell’arcidiocesi di Raipur, nello Stato centrale del Chhattisgarh, hanno organizzato una protesta silenziosa per denunciare la mancata azione della polizia contro i vandali che hanno profanato la collina del Calvario, nota meta di pellegrinaggio per i cattolici indiani.

La mattina del 3 luglio i parrocchiani hanno scoperto che solo tre delle 14 statue che compongono la via Crucis lungo la via per salire alla cima del monte erano state risparmiate dai vandali.

“Ho provato un profondo dolore a vedere danneggiate le statue di Gesù e Maria”, ha detto ad AsiaNews p. Kishore Ekka, parroco di Dongargarh. “Ho pianto alla vista del mio Signore massacrato, non riuscivo a parlare per il dolore”.

“Le statue sono rimaste intatte fino alle 4 di notte del 2 luglio”, ha aggiunto il sacerdote, ammettendo di non sapere altro sull’attacco.

“La popolazione ha partecipato con coraggio alla protesta insieme a molti religiosi camminando dalla chiesa di Dongargarh fino all’ufficio del Sub Divisional Magistrate, dove abbiamo presentato un memorandum”, ha aggiunto il parroco. Prima della manifestazione, tenutasi l’8 luglio, i fedeli hanno celebrato un’ora di adorazione.

La collina della Calvario è stata dichiarata centro di pellegrinaggio dall’arcidiocesi di Raipur nel 2001.

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

12/07/2022
0602/2023
Ss. Paolo Miki e compagni

Voglio la
Mamma

Vai alla sezione

Politica

Vai alla sezione

Articoli correlati

Società

Unicef in Afghanistan: più di 1 milione di bambine e ragazze senza scuola

Allarme Unicef in Afghanistan: più di 1 milione di studentesse senza scuola da 3 anni

Leggi tutto

Politica

Cassero, il delirio continua: “La Chiesa inquina con la sua ortodossia”

Replica delirante e unitaria di tutte le associazioni LGBT a difesa della vergognosa iniziativa blasfema del circolo gay di Bologna

Leggi tutto

Politica

Eppure Péguy aveva seppellito per sempre il moderatismo….

Il “moderatista” avversa quella grandezza d’animo che è il solo distintivo della vera nobiltà.

Leggi tutto

Chiesa

Il prefetto della Congregazione per le Chiese orientali in Siria

Proseguirà fino al 3 novembre la visita del prefetto della Congregazione per le Chiese orientali alle comunità cattoliche provate dalla guerra. Il cardinale sarà a Damasco e poi farà tappa in diverse località per incontrare religiosi, esponenti di organizzazioni non governative e diplomatici accreditati presso la Santa Sede

Leggi tutto

Chiesa

Montenegro: i vescovi cattolici respingono la richiesta di green pass

I vescovi cattolici del Montenegro non accettano le nuove misure contro il Covid-19, in vigore dal 1° dicembre, che prevedono che l’entrata nelle chiese potrà essere effettuata solo con il green pass.

Leggi tutto

Storie

Vietnam - Sacerdote domenicano ucciso nel confessionale

L’aggressione è avvenuta il 29 gennaio, poco prima della celebrazione della messa vespertina del sabato sera. Padre Joseph Tran Ngoc Thanh si trovava in confessionale quando è stato aggredito con un’arma da taglio da un uomo mentalmente instabile.

Leggi tutto

La Croce Quotidiano, C.F. P.IVA 12050921001

© 2014-2023 La Croce Quotidiano