Storie

di Roberto Signori

In Usa il latte può anche essere “paterno”

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

l’Academy of breastfeeding medicine (Medicina dell’allattamento al seno) degli Stati Uniti ha pubblicato infatti una nuova guida al «linguaggio inclusivo» consigliando agli ospedali e agli operatori sanitari di utilizzare una diversa terminologia per non scontentare le persone trans o non binarie.

Come sarebbe a dire «latte paterno»? Un padre non può allattare al seno. Può eccome, invece, nel fantastico mondo degli unicorni Lgbt, dove una donna che si identifica come uomo (pur mantenendo i caratteri sessuali primari e secondari femminili) diventa automaticamente un uomo; quindi se — malauguratamente — le accade di mettere al mondo un povero disgraziato, ne diventa il padre, e non la madre. E se lo allatta al seno il latte non è più quello materno ma paterno. Tutto chiaro, no? E se proprio i malcapitati operatori sanitari vorranno evitare di cadere nel ridicolo-surreale, sono pronti altri termini quali «latte umano» e «latte genitoriale». Come nel caso dell’«allattamento al petto», che cancella la parola «seno», in uso al Al Brighton and Sussex University Hospitals, in Gran Bretagna.

Non servono commenti…....

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

30/07/2022
2909/2022
Ss. Michele, Gabriele e Raffaele arcangeli

Voglio la
Mamma

Vai alla sezione

Politica

Vai alla sezione

Tag associati

Articoli correlati

Società

USA: La pupa secchiona

Pare il paradosso dei paradossi, ma anche il Presidente non scherza: ok per l’aborto, ma qualche sovvenzione la mantenga!

Leggi tutto

Politica

Usa, il Ministero della Giustizia scende in campo contro la legge del Texas sull’aborto

Il Dipartimento di Giustizia americano presenta una mozione di emergenza per bloccare temporaneamente la legge sull’aborto del Texas, che vieta l’interruzione di gravidanza dopo sei settimane. Il ministro della Giustizia Merrick Garland aveva annunciato che il Dipartimento avrebbe presentato un’azione legale contro una legge definita “chiaramente incostituzionale”.

Leggi tutto

Chiesa

Papa, udienza generale: “San Giuseppe, migrante perseguitato e coraggioso”

Un nuovo appello pro migranti è al centro della catechesi all’udienza generale di questo mercoledì in cui Papa Francesco invita a riflettere sul coraggio di san Giuseppe perseguitato. Il Papa legge la sua vicenda alla luce dei drammi di oggi e invita a seguire il suo esempio di fronte alle avversità dell’esistenza

Leggi tutto

Chiesa

Papa: Dio perdona facendo festa

Dio non sa perdonare senza fare festa e accoglie sempre pienamente. Papa Francesco all’Angelus esorta i fedeli a non cadere nell’errore di una religione fatta di doveri e divieti, e ad imparare dalla tenerezza di Dio che non solo riaccoglie, ma gioisce e fa festa per il figlio tornato a casa

Leggi tutto

Storie

Si fa rimuovere organi sessuali ma poi se ne pente

Il Daily Mail ha recentemente riportato il caso di un giovane britannico, a cui sono stati rimossi i genitali durante un intervento chirurgico di riassegnazione di genere, che sì è pentito di averlo fatto e che ha citato in giudizio il sistema sanitario nazionale (SSN) per il fatto di non essere stato informato adeguatamente su tutte le conseguenze dell’operazione.

Leggi tutto

Media

Mark Zuckerberg “chiede scusa” al Congresso

«Ci avevano detto che avevano cancellato i nostri dati – ha dichiarato “Mr. Facebook” nella due giorni di interrogatorio davanti alle massime istituzioni
civili Usa –: abbiamo senz’altro fatto male a fidarci e a non controllare». Le spalle al muro sull’aborto e poi l’elusività: «Ci vorranno anni per sistemare le cose»

Leggi tutto

La Croce Quotidiano, C.F. P.IVA 12050921001

© 2014-2022 La Croce Quotidiano