Politica

di la redazione

ELEZIONI: ALTERNATIVA PER L’ITALIA CONSEGNA LE LISTE

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

Mario Adinolfi, co-fondatore con Simone Di Stefano di Alternativa per l’Italia (APLI), comunica il deposito delle liste che concorreranno alle elezioni del 25 settembre: “Stiamo completando in queste ore in tutte le Corti d’Appello delle varie regioni la consegna delle liste di Alternativa per l’Italia per le prossime elezioni politiche. Simone ed io abbiamo scelto di presidiare Roma, io come capolista e candidato al Senato, Di Stefano come capolista e candidato alla Camera. Ma siamo entrambi orgogliosi della squadra di seicento cittadini liberi che si sono candidati con Alternativa per l’Italia in tutto il Paese, pagando anche prezzi per questa loro scelta politica difforme dai diktat del mainstream: penso all’avvocato Carlotta Toschi pesantemente discriminata sul lavoro dal circolo Lgbt del Cassero, che sarà nostra capolista a Bologna per la Camera, o a Gianfranco Vestuto direttore di Russia News e difensore di una visione diversa sul conflitto con l’Ucraina che presidierà il Senato in Abruzzo o a Mirko De Carli, consigliere comunale di Riolo Terme messo nel mirino dal sito Lgbt Gayburg. Nelle Marche sempre al Senato capolista è Cristiana Di Stefano (no, non è parente), una disabile che rifiuta la campagna per la mattanza di Stato dei disabili chiamata suicidio assistito o eutanasia, chiedendo piuttosto un’attenzione sociale tutta diversa per i portatori di handicap gravi. Per la Camera nelle Marche in testa alla lista c’è il dirigente del Popolo della Famiglia, Fabio Sebastianelli. In Umbria alla Camera capolista sarà il dirigente di Exit, l’altra formazione che con il PdF compone la federazione di Alternativa per l’Italia, Davide Di Stefano. Ora comincia un mese di campagna elettorale e il 25 settembre Alternativa per l’Italia sarà la sorpresa delle urne”.

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

23/08/2022
2711/2022
San Virgilio

Voglio la
Mamma

Vai alla sezione

Politica

Vai alla sezione

Articoli correlati

Politica

Grideranno i ragazzi

Il quotidiano la Repubblica dona una pagina a Monica Corinna’ e lei ci prospetta il suo mondo futuro. Un mondo voluto da minoranze e creato a colpi di fiducia parlamentare. Fortunatamente esiste il Popolo della Famiglia e vi sono i referendum abrogativi!

Leggi tutto

Politica

I 5 STRUMENTI PER LA VOLATA FINALE DEL PDF

Siamo al conto alla rovescia verso quel 4 Marzo nel quale il Popolo della Famiglia attende l’occasione per cambiare il mondo!

Leggi tutto

Società

Carceri e madri, nodo da risolvere

Stavolta nessun bambino ha mangiato per sbaglio il veleno per topi: una spacciatrice in crisi di depressione e verosimilmente di astinenza ha scaravantato per le scale i due figlioletti, uccidendo il minore e tramortendo il maggiore. In linea teorica le soluzioni ci sono, ma la verità è che non possono esistere soluzioni valide per tutte le decine di casi presenti in Italia: occorre valutare singolarmente.

Leggi tutto

Politica

EUROPEE 2019: scende in campo la formazione del Popolo della Famiglia

EUROPEE 2019: scende in campo la formazione del Popolo della Famiglia - Alternativa Popolare per Sicilia e Sardegna. Di Matteo: “Portare la famiglia in Europa come elemento propulsore per la rinascita economica, sociale ed umana”

Leggi tutto

Politica

Il testo integrale del Dpcm su Green pass nei luoghi di lavoro

Politica -  Ecco,tutte le linee guida stabilite dal governo sul Green pass nei luoghi di lavoro secondo il Dpcm approvato. Non mancano le polemiche e sicuramente vi saranno molte proteste dal 15 Ottobre a partire dai portuali pronti a scioperare in massa.

Leggi tutto

Società

Anpr: certificati anagrafici online per i cittadini

A partire dal 15 novembre i cittadini italiani ovunque residenti potranno scaricare i certificati anagrafici online in maniera autonoma e gratuita, per proprio conto o per un componente della propria famiglia, senza bisogno di recarsi allo sportello.

Leggi tutto

La Croce Quotidiano, C.F. P.IVA 12050921001

© 2014-2022 La Croce Quotidiano