Società

di Nathan Algren

L’India tra deficit di libertà e polarizzazione religiosa

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

Il governo e la società non sono stati sensibili alle minoranze religiose: musulmani e cristiani sono in ritardo in molte aree di sviluppo poiché la povertà continua a influenzare l’economia e la disoccupazione. Abbiamo fallito non ponendo le giuste domande ai governi sia allo stato e a livello federale. Viviamo un deficit di democrazia e di libertà”: lo afferma all’Agenzia Fides il gesuita padre Lourduraj Ignasimuthu, professore di mass-media presso l’Andhra Loyola College, a Vijayawada, nello Stato di Telangana, parte dell’India meridionale.

Riflettendo sui 75 anni di indipendenza, celebrata dalla nazione indiana il 15 agosto, il gesuita nota che il Paese deve affrontare enormi sfide su più fronti: sociale, politico, culturale ed economico. “Le minoranze religiose come cristiani e musulmani hanno subito diversi attacchi mirati da parte degli intransigenti indù nel corso degli anni. In tal senso il processo democratico è estremamente deficitario”.
Gli analisti concordano nel rilevare che l’attuale “polarizzazione religiosa” che ha causa perdita di vite umane in vari episodi di violenza comunitaria in varie parti del Paese.

Secondo Walter Fernandes, Direttore del North Eastern Social Research Centre, a Guwahati, nello stato Assam (India Nord Orientale) “si sono registrati nei decenni passati progressi nell’economia, nell’istruzione, nella salute e nella politica, accanto a crescenti disuguaglianze. I valori democratici e laici vivono alti e bassi. Occorre reinventare un’India laica e democratica”.

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

24/08/2022
0112/2022
Sant'Ansano

Voglio la
Mamma

Vai alla sezione

Politica

Vai alla sezione

Articoli correlati

Storie

MYANMAR - Ucciso un Pastore battista

Le violenze e la vendetta dell’esercito bimano si abbattono sui civili innocenti in tutto il territorio della nazione. Cung Biah Hum, Pastore cristiano di confessione battista, che cercava di domare le fiamme, è stato colpito a morte. Il Pastore battista, mentre si adoperava per spegnere gli incendi, pregava il Signore perché mandasse forti piogge sulla città. E’ stato ucciso in quel frangente, mentre pronunciava preghiere

Leggi tutto

Politica

L’ultima follia del politicamente corretto: vietato dire “Natale”

Ora sarà vietato anche dire Natale. L’ultima assurdità è contenuta in una comunicazione ufficiale della Commissione europea. Nel testo vengono elencate a una a una tutte le regole che non solo cancellano espressioni del vivere quotidiano comune ma vanno anche contro il buonsenso. Il tutto nel nome del politicamente corretto.

Leggi tutto

EGITTO - Un tempo di “risveglio spirituale” in memoria dei Martiri copti di Libia

15 giorni di “risveglio spirituale” da vivere nella memoria grata verso coloro che sette anni fa morirono sussurrando il nome di Gesù, proprio mentre venivano sgozzati da empi manovali del terrore jihadista.

Leggi tutto

Media

L’inquinamento acustico si misura con lo smartphone

Un esperimento di scienza partecipata ha permesso di misurare il rumore esterno che arriva nelle abitazioni degli italiani, grazie a un protocollo in grado di analizzare l’associazione tra i livelli sonori misurati, il comfort individuale e i fattori sociali e ambientali del contesto sonoro di riferimento. I risultati dello studio, firmato dall’Istituto nanoscienze e dall’Unità comunicazione e relazioni con il pubblico del Consiglio nazionale delle ricerche, dagli Istituti clinici scientifici “Maugeri” e da Arpa Piemonte, sono pubblicati su PlosOne

Leggi tutto

Storie

Ciclisti trans nelle gare femminili dei Commonwealth Games

Un portavoce ha affermato che il nuovo regolamento “sarà in linea con i principi stabiliti nel quadro del CIO sull’equità, l’inclusione e la non discriminazione sulla base dell’identità di genere e dell’orientamento sessuale”.

Leggi tutto

Chiesa

Il dono della chiave

Che dono intuire che Gesù, Dio e uomo, è la chiave di ogni cosa. Talora certe spiritualità cercano un cielo senza terra o una terra senza cielo.

Leggi tutto

La Croce Quotidiano, C.F. P.IVA 12050921001

© 2014-2022 La Croce Quotidiano