Società

di Roberto Signori

Covid, in arrivo nuove regole sull’isolamento dei positivi

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

Potrebbe arrivare a giorni la nuova circolare sull’isolamento dei positivi a Covid-19. Il documento dovrebbe portare a un alleggerimento delle regole. I tecnici del ministero della Salute stanno valutando la percorribilità, sulla base dei dati scientifici disponibili ad oggi, di misure come la riduzione della durata massima dell’isolamento a 15 o 10 giorni (dagli attuali 21) e soprattutto la possibilità per i positivi senza sintomi di non aspettare più 7 giorni - come attualmente previsto - per fare il tampone di fine isolamento, e se il test è negativo di tornare subito liberi. Sempre a quanto si apprende, si attende un parere prima di emanare nei prossimi giorni la circolare.

Intanto però, dopo una fase di discesa iniziata nel luglio scorso, l’indice di contagio Rt riprende a salire e in circa dieci giorni è aumentato a valori che vanno dallo 0,7 allo 0,9. Lo indicano i gruppi di ricerca che calcolano gli indici equivalenti all’Rt elaborato dall’Istituto Superiore di Sanità, ma con tecniche che permettono di avere valori più aggiornati. I fisici, epidemiologici e statistici del sito CovidTrends indicano che dal 13 agosto l’indice equivalente all’Rt, chiamato Covindex, è salito da 0.85 a 0,9; il sito CovidStat dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (Infn) indica che nello stesso periodo il valore è aumentato da 0,6 a 0,71 (valore intermedio fra 0,85 e 0,59).

In merito alle trasformazioni del virus, è italiana la prima ricerca che ha esaminato le mutazioni della sottovariante BA.2.75 di Omicron, nota come Centaurus. Lo studio, dell’Università dell’Insubria e pubblicato sull’European Journal of Internal Medicine, indica che le mutazioni la rendono la BA.2.75 molto efficiente nel legarsi ai recettori delle cellule umane. Una capacità che “apre nuovi scenari pandemici e identifica questa variante come possibile dominante a livello mondiale”, osserva Fabio Angeli, che ha condotto la ricerca con Martina Zappa e Paolo Verdecchia. “Saranno cruciali - aggiunge - la nuova campagna vaccinale ed il ripristino delle misure di protezione individuale”. Sul fronte della scuola, un sondaggio di Tecnica della Scuola indica che un insegnante su tre considera inevitabile una nuova vaccinazione in autunno se il numero di nuovi casi Covid dovesse aumentare e uno su due reputa inevitabile il ritorno della mascherina, da indossare per legge durante le lezioni.

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

25/08/2022
2711/2022
San Virgilio

Voglio la
Mamma

Vai alla sezione

Politica

Vai alla sezione

Articoli correlati

Politica

Lo scrittore, la politica ed i quattrini

Questo progetto si chiama “Rapsodia – scrittori nelle scuole” e per il 2016/2017 prevede l’incontro con Giacomo Mazzariol, giovanissimo autore di Castelfranco Veneto, che ha scritto un libro commovente sul fratello down. Il progetto, come accordo tra la scuola e le case editrici, prevede che gli autori vengano a titolo gratuito, ma in cambio almeno l’80% degli studenti presenti deve aver acquistato il libro.

Leggi tutto

Politica

La scuola è già in ginocchio: è già tempo di DAD

Si allargano a macchia d’olio i casi di classi in quarantena: un fenomeno che ha preso corpo nei primissimi giorni di scuola prima a Bolzano, per poi trovare terreno fertile anche in Lombardia, Emilia Romagna, Sardegna e Lazio. Le lezioni sono riprese da una settimana è già si contano già un centinaio di classi costrette a rimanere a casa, quindi a tornare a quella dad che chi governa la scuola ha detto che ci eravamo messi alle spalle. La triste realtà sta emergendo anche grazie agli screening negli istituti “sentinella” caldeggiati dall’Anief, sui quali il Parlamento ha appena legiferato ma che andavano allargati a tutti gli studenti, di qualunque età, e al personale scolastico oltre che universitario.

Leggi tutto

Storie

Un cerotto anti Covid che potrà sostituire l’iniezione

Si va in direzione di un possibile vaccino che non dipenderà più da una siringa: infatti, gli studi sono concentrati su un “cerotto anti Covid” che potrebbe cancellare la pandemia.

Leggi tutto

Società

Il Covid ha bruciato 4mila euro di spesa a famiglia

“Bisogna intervenire per accelerare il recupero, perché dai consumi interni dipende circa il 60% del nostro Pil”, ha dichiarato Patrizia De Luise, Presidente nazionale Confesercenti

Leggi tutto

Storie

Fabio Messina è tornato a casa

Messina era bloccato da lunedi’ scorso ed aveva dormito in un sacco a pelo prima di essere ospitato, nelle ultime due notti, da una famiglia di Villa San Giovanni. A prendere la decisione favorevole all’agente di commercio, che e’ stato assistito dagli avvocati Grazia Cutino e Maura Galletta, e’ stato il giudice Elena Luppino

Leggi tutto

Società

Scuola - Gender: in arrivo manifestazione davanti al Miur

COMUNICATO STAMPA - Non Si Tocca la Famiglia - SCUOLA. GENDER CARRIERA ALIAS E ASTERISCHI . PRONTI AD UNA GRANDE MANIFESTAZIONE DEI GENITORI DAVANTI AL MIUR

Leggi tutto

La Croce Quotidiano, C.F. P.IVA 12050921001

© 2014-2022 La Croce Quotidiano