Media

di Roberto Signori

Religion Today Film Festival

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

Il giubileo di Religion Today si apre il 14 settembre 2022 ai Trento, città che per l’occasione assumerà le vesti di vera e propria capitale del confronto: un viaggio attraverso le differenze, promuovendo il cinema indipendente sulla spiritualità e il dialogo tra culture e fedi. Si preannuncia uno spettacolo con 42 film in concorso da 23 Paesi diversi, 11 anteprime nazionali, 4 anteprime europee e una internazionale. Parteciperanno 50 ospiti, il movimento Women of Faith for Peace e si terranno 3 mostre, 3 concerti, 10 dibattiti, 10 masterclass per giovani.

In occasione dei 25 anni del Festival, nato nel 1997 come rassegna cinematografica dedicata a promuovere una cultura del dialogo tra le religioni, tre donne hanno incarnato lo spirito dell’evento: Azza Karam, segretaria Generale del Religions for Peace International, H.H. Anita Evelyin l’ex ambasciatrice del Ghana in diversi Paesi e Lia Beltrami, la fondatrice di Religion Today e del movimento Donne di Fede per la Pace, nonché Leone d’Oro per la Pace nel 2017.

Più di 18.000 film e documentari, 50.000 spettatori, 2.200 artisti e registi di tutto il mondo. Sono alcuni dei numeri che il Religion Today ha raggiunto fino ad oggi. “A distanza di 25 anni – racconta la fondatrice del Festival - posso dire che le produzioni a tema spirituale sono sempre di più e con qualità maggiore”. Questa ricerca di spiritualità è accompagnata da un’ottima risposta del pubblico che ne apprezza i prodotti: “sono film che lasciano dentro qualcosa, sono un seme per generare un cambiamento”.

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

14/09/2022
0210/2022
Ss. Angeli Custodi

Voglio la
Mamma

Vai alla sezione

Politica

Vai alla sezione

Articoli correlati

Società

VIVA I MASCHI, ABBASSO WONDER WOMAN

Articolo “scovato” dalla redazione dal blog di Silvia De Mari

Leggi tutto

Società

Harry Potter: J.K. Rowling, accusata di transfobia

La notizia del ritorno in sala del primo capitolo di Harry Potter ha riempito di entusiasmo i milioni di fan del maghetto occhialuto. Tuttavia la notizia è stata accolta anche con una ventata di odio nei confronti dell’autrice J.K. Rowling, accusata di transfobia e da tempo ormai al centro di molte proteste che puntano ora al boicottaggio del film.

Leggi tutto

Politica

Terence Hill e l’addio a Don Matteo

Terence Hill, intervistato dal settimanale “Tv Sorrisi e Canzoni”, ha rivelato che non avrebbe mai voluto lasciare la serie tv “Don Matteo” ma modificarne il numero delle puntate ma la RAI non ha accettato per questioni economiche

Leggi tutto

Società

Trento: studenti contro i bagni gender

I bagni gender sono una realtà anche in Europa e in Italia; solo che non sempre tali iniziative vengono accolte da un vasto consenso. Va in questa direzione quello che succede nell’ateneo di Trento e, precisamente, nella facoltà di Sociologia.

Leggi tutto

Storie

RoBee: in Trentino il primo robot umanoide cognitivo “made in Italy”

“RoBee”, il primo robot umanoide cognitivo “made in Italy” pensato per supportare gli operatori nei lavori più usuranti e ripetitivi in ambito industriale e sanitario, trova casa in Polo Meccatronica.

Leggi tutto

Media

Todi: rassegna “Gesù nel cinema”

“Gesù nel cinema” è la rassegna in programma dal 10 al 18 aprile a Todi con il patrocinio della diocesi Orvieto-Todi

Leggi tutto

La Croce Quotidiano, C.F. P.IVA 12050921001

© 2014-2022 La Croce Quotidiano