Storie

di Nathan Algren

Sri Lanka - contro il caro bollette i templi buddhisti spengono le luci

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

Un gruppo di monaci buddhisti ha chiesto ai templi di tutta l’isola di spegnere le luci in occasione del prossimo Poya (plenilunio) il 9 ottobre, in segno di protesta per l’aumento del 555% delle bollette nei luoghi di culto.

Il Sangha Sabha (Consiglio dei monaci) della Provincia centrale si è riunito nei giorni scorsi per decidere come affrontare la situazione: i monaci che hanno partecipato alla discussione hanno espresso forte opposizione alla decisione del governo, sostenendo che molti templi non possono permettersi di pagare le nuove tariffe.

Parlando con i media i religiosi hanno comunicato che le luci possono essere spente quando nel tempio sono presenti laici per la celebrazione di alcuni rituali come il Bodhi Pooja. Nei prossimi mesi inizia la stagione di festeggiamenti di diversi rituali buddhisti importanti, tra cui il Vesak e il Poson.

Secondo diversi pareri, a causa della crisi economica le entrate dei luoghi di culto sono diminuite, con i templi nelle aree rurali del Paese in particolare difficoltà. I luoghi di culto dipendono quasi esclusivamente dalle donazioni dei fedeli.

“Con l’aumento del costo dell’elettricità sembra che il governo voglia punire i luoghi religiosi”, ha commentato il ven. Omalpe Sobitha Thero, il capo del tempio Sri Bodhiraja di Ambilipitiya, che ospita circa 75 monaci. La loro bolletta è passata da 60mila a 300.750 rupie (da 168 a 840 euro). “Non si tratta quindi di una punizione?”, ha chiesto il monaco.

Il ministro dell’Energia, Kanchana Wijesekera, ha detto che i luoghi di culto possono installare pannelli solari per affrontare il problema.

In una lettera inviata al presidente Ranil Wickramasinghe i monaci hanno ricordato che in base a quanto scritto nella Costituzione il governo si è impegnato a proteggere il buddhismo. In segno di solidarietà la sera del 20 settembre leader religiosi musulmani, indù e cristiani hanno tenuto una protesta a Colombo per esortare il governo a riconsiderare la decisione riguardo l’aumento delle bollette.

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

23/09/2022
2902/2024
Sant'Augusto Chapdelaine martire

Voglio la
Mamma

Vai alla sezione

Politica

Vai alla sezione

Articoli correlati

Politica

Verso un’epoca nuova

L’intellettualismo imperante privilegia una parte dell’umanità della persona finendo per astrattizzarla e dunque distorcerla: la sua ragione. Si viviseziona così l’uomo, spegnendolo, in ragione astratta; anima, moralità, disincarnata; e resto emozionale, pratico, del soggetto.

Leggi tutto

Chiesa

Colombo: lotta alla fame nei luoghi religiosi

Molti bambini hanno smesso di andare a scuola perché non viene più garantito il pranzo. I fondi stanziati dal governo non bastano.

Leggi tutto

Storie

Gli scout portano la Luce di Betlemme in tutta Italia

Attinta dalla lampada sempre accesa nella Grotta della Natività, fin dal 1986 per iniziativa degli scout austriaci, la fiammella simbolo di pace da Linz viene portata in tutta Europa, come in Ucraina, e nel mondo. Sabato 16 dicembre, in piazza del Campidoglio, è stata distribuita da 10 associazioni scout italiane e sta viaggiando in treno per tutta la penisola

Leggi tutto

Politica

A Forlì una luce per la vita

Il Popolo della Famiglia plaude all’iniziativa: “Ringraziamo l’Amministrazione Comunale e la Consulta delle famiglie per avere ideato questo monitor informativo sul numero dei nuovi nati nella nostra città.  Se da un lato sarà fonte di gioia per la comunità la notizia della nascita di nuovi cittadini, dall’altro non potrà passare inosservato il numero sempre decrescente dei nuovi nati, poiché anche Forlì non si sottrae all’andamento generale del calo delle nascite. L’attenzione alla natalità da parte dell’Amministrazione comunale dimostra grande consapevolezza e visione prospettica.

Leggi tutto

Chiesa

Il Papa riceve i monaci buddisti di Taiwan

Papa Francesco riceve in Vaticano una delegazione di oltre cento membri dell’United Association of Humanistic Buddhism, insieme al delegato della Chiesa Cattolica a Taiwan, in occasione del loro pellegrinaggio educativo interreligioso nei luoghi sacri della Chiesa cattolica: i ritmi frenetici di oggi ...

Leggi tutto

Storie

Colombo, Cardinale Ranjith: il nuovo presidente ha calpestato la Costituzione

Secondo l’arcivescovo della capitale, Wickremesinghe ha violato i diritti fondamentali dei dimostranti anti-governativi, malmenati dalle Forze di sicurezza.

Leggi tutto

La Croce Quotidiano, C.F. P.IVA 12050921001

© 2014-2024 La Croce Quotidiano