Società

di Mario Adinolfi

Il vero premio Nobel

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

Il 7 ottobre a Oslo sarà annunciato il premio Nobel per la Pace e sarà assegnato, sembra, a Zelensky o Greta: ballottaggio da pensiero unico, tra un autocrate guerrafondaio e una sociopatica poco scolarizzata. A me piacerebbe fosse assegnato a Amy Coney Barrett, cattolica praticante, sposa e madre di sette figli (di cui due haitiani adottati), giudice della Corte Suprema Usa che con il suo voto ha ribaltato la sentenza Roe vs Wade del 1973 consentendo ai singoli Stati americani di legiferare sull’aborto salvando così dalla morte moltissimi bambini nascituri.

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

03/10/2022
0302/2023
Santi Biagio e Angsario (Oscar)

Voglio la
Mamma

Vai alla sezione

Politica

Vai alla sezione

Articoli correlati

Politica

Avvenire prende un abbaglio sul M5S

Farebbe sorridere la svolta con cui il ddl sul fine vita proprio da ieri rischia di uscire dalla Camera grazie ai voti grillini: farebbe sorridere per il tempismo con cui parrebbe coronare le improvvide dichiarazioni del direttore del quotidiano della Cei, Marco Tarquinio, che mentre ospitava Grillo in prima pagina andava a cantare le lodi di Di Maio sul Corsera di ieri. In realtà c’è poco da sorridere.

Leggi tutto

Società

Italia che strano Paese

Che strano Paese che siamo. L’Italia meravigliosa e gloriosa di una storia che affonda le sue radici in migliaia di anni fa, che inventato il diritto e le forme più belle dell’arte, che racchiude come in uno scrigno tesori anche naturali senza pari, oggi proprio da un virus scatenatosi in natura viene deturpata. Paghiamo anche l’incompetenza degli uomini che ci governano, i loro ritardi, le loro vanità, i loro pasticci. Non siamo per niente un modello, siamo il Paese con più morti al mondo a causa loro, sarebbe davvero il tempo che Conte la smettesse di rendersi ridicolo autoelogiandosi in ogni conferenza stampa.

Leggi tutto

Politica

Perché bisogna votare Il Popolo della Famiglia

Questo appello non è evidentemente rivolto a chi ha già deciso il suo voto: se ha scelto di non sostenere il Popolo della Famiglia, auguri a lui e al partito prescelto.

Leggi tutto

Politica

Saremo l’antidoto principale

Di Bibbiano si tace sempre un dato: i bimbi vennero sottratti alle famiglie utilizzando le perizie del finalmente condannato Claudio Foti di Hansel&Gretel per assegnarli tramite Federica Anghinolfi persino a coppie lesbiche di sue ex fidanzate. Donne spostate di testa che scaricavano le bambine per strada sotto la pioggia perché non volevano confermare gli “abusi” subiti in famiglia, urlando come matte (gli audio sono disponibili agli atti e fanno paura). A un papà la Anghinolfi tolse i bambini di 3 e 5 anni accusandolo di “omofobia” perché non accettava che la moglie si fosse messa con una donna: “Lei non vedrà i suoi figli finché non imparerà ad accettare le relazioni di genere”. I bimbi tornarono a casa solo dopo l’arresto della Anghinolfi, ma ormai traumatizzati per sempre.

Leggi tutto

Chiesa

Sudan: più sicurezza per la popolazione

In Sudan il presidente della Conferenza episcopale sudanese esorta a lavorare per la pace

Leggi tutto

Politica

PDF Firenze, ordine dei medici e il caso Gerardo Torre

PDF Firenze - Lettera aperta al Presidente dell’Ordine dei Medici di Salerno, dopo la censura al dottor Gerardo Torre:  “Signor Presidente, chiediamo le sue dimissioni immediate”

Leggi tutto

La Croce Quotidiano, C.F. P.IVA 12050921001

© 2014-2023 La Croce Quotidiano