Media

di Tommaso Ciccotti

Il libro che racconta la vita di Romano Perosa

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

Da Paolo VI a Francesco, Romano Perosa ha prestato servizio nella Gendarmeria vaticana sotto cinque Pontefici. Un uomo gioioso e impegnato nel sociale che ha lasciato un ricordo indelebile tra le persone che hanno lavorato dentro le mura leonine tra il 1973 e il 2009 e che viene ora omaggiato con il Libro: “Il gendarme del Papa”, curato da Enri Lisetto e Giosuè Tosoni per Alba Edizioni.

L’idea del volume nasce durante i colloqui tra Perosa e il giornalista del Messaggero Veneto, Enri Lisetto, ma prende forma dopo la morte di Romano, avvenuta nel luglio del 2021, quando Lisetto inizia a raccogliere le testimonianze di familiari, amici e colleghi che hanno avuto la fortuna di poter condividere una parte della loro vita con Romano, per tutti il ‘Mandi’, appellativo con cui veniva chiamato e che si ispirava al Mandi vecio!, tipico saluto friulano che Perosa usava ripetere.

Dalle pagine emerge la lezione di un uomo buono che ha conservato con sé, per tutta la vita, la sua infanzia nel Friuli e l’amore per la montagna; chi lo ha conosciuto lo definisce un “bambino di Dio” per la purezza con cui approcciava il lavoro e il rapporto con gli altri. Un entusiasta assetato di sapere e partecipazione, mosso da un’innata vitalità, tanto che da ragazzo arrivò a possedere 15 tessere di altrettante realtà laiche e cattoliche che operavano nel sociale. Tramite numerosi aneddoti e i racconti riferiti dallo stesso Perosa e dalle persone che lo hanno amato, il lettore entra quindi negli ambienti della Città del Vaticano preclusi ai più. Gli stessi colleghi gendarmi riferiscono che i suoi racconti potevano essere ascoltati per interi turni di guardia di notte senza mai annoiarsi. Diversi sono gli episodi in cui emerge il forte senso del dovere, di responsabilità e di fedeltà nei confronti del corpo della Gendarmeria.

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

15/10/2022
0312/2022
San Francesco Saverio

Voglio la
Mamma

Vai alla sezione

Politica

Vai alla sezione

Articoli correlati

Media

Il gesuita James Martin ed il suo nuovo libro

Quello che è giusto è giusto: le risposte del gesuita, nel contesto di questa sola intervista, sono intelligenti, moderate e condivisibili. Desta più perplessità il tono di alcune domande del solerte articolista del quotidiano diretto da Mauro Calabresi: davvero viene da chiedersi se Paolo Rodari si ascolti o si rilegga, quando parla de “la destra cattolica” come di quelli che non sono d’accordo con Repubblica, e quindi con lui – e che (va da sé) hanno torto. Eppure non sono lontani i tempi in cui su Il Foglio lo leggevamo perplessi menar di mazza e durlindana contro la musica da discoteca (!), che infiniti addurrebbe lutti all’integrità spirituale dei giovani.

Leggi tutto

Media

L’hashtag che risolve persone e societa’

Sui grandi media del sistema non è possibile intervenire con proposte originali. È necessario cogliere un intento di fondo, proprio sulla via della concreta libertà, del concreto pluralismo e diffonderlo dappertutto. Un rumore di fondo. “Libertà di educazione” è la chiave per uscire dal vuoto e distorcente tecnicismo del pensiero unico inculcato fin dalla scuola, sradicando ogni libera ricerca umana e di conseguenza ogni autentico scambio. Il rapidamente progressivo spogliamento di tutto, il malessere generalizzato, l’isolamento, ad opera del sistema del pensiero unico possono comunque gradualmente unire molti su questo tema decisivo. Libertà di educazione può divenire il rumore di fondo, l’hashtag ricorrente per ogni dove.

Leggi tutto

Società

USA in marcia contro l’aborto

Migliaia di americani hanno manifestato per la vita a Washington, dove il “caso del Mississippi” porterà i giudici a esprimersi sulla Roe v. Wade. Tema della 49esima edizione, “l’uguaglianza ha inizio nel grembo materno”

Leggi tutto

Politica

Politica - Aria di crisi per il governo dei “migliori”

Alla fine, i sì sono stati 172, 11 più della maggioranza assoluta. Ma lo strappo con l’esecutivo si è consumato e, un minuto dopo, il presidente del Consiglio Mario Draghi è salito al Quirinale per dimettersi. I prossimi passaggi della crisi sono ora nelle mani del presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

Leggi tutto

Media

Il nuovo libro di Paola Belletti ‘Siamo Donne’

Anche questo secondo libro, di Paola Belletti “Siamo Donne” arricchito dalla brillante prefazione di Annalisa Sereni, non è tanto un saggio quanto un insieme di prose filosofiche, poetiche, narrative, giornalistiche attraverso cui Paola, col suo inconfondibile stile, propone una lettura in chiave femminile di quella ecologia integrale a cui papa Francesco ha consacrato una intera enciclica.

Leggi tutto

Media

L’ennesimo segnale

Molti media mainstream hanno riportato solo i risultati elettorali dei più votati, ormai sempre più consociati nel parlamento uniformato, semplicemente cancellando gli altri.

Leggi tutto

La Croce Quotidiano, C.F. P.IVA 12050921001

© 2014-2022 La Croce Quotidiano