Storie

di Nathan Algren

Uganda: basta violenza!

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

Desistere dalla volontà di sopraffare e discriminare le persone. Questo il richiamo che il Vescovo della diocesi di Kasese, Mons. Francis Aquirinus Kibira Kambale, ha rivolto ai cattolici del Paese e in particolare a quelli che rivestono responsabilità politiche, esortandoli a “farsi carico delle richieste della comunità” per una reale trasformazione socio-economica. L’occasione è stata la celebrazione della cresima di oltre 1300 fedeli nella chiesa di St. Matia Mulhumba-Ndongo, ai quali il vescovo Kambale ha chiesto di non seguire l’orgoglio e gli interessi egoistici che non soddisfano il cuore, ma di vivere una vita piena di umiltà, perdono e amore reciproco, per essere autentici “soldati della buona novella di Gesù Cristo e vivere in modo esemplare partecipando alle attività della Chiesa, anche aderendo a vari movimenti ecclesiali”.

Il Vescovo ha messo in guardia i responsabili dal politicizzare ogni aspetto della comunità, sottolineando che Dio ha creato le persone a sua immagine con l’obiettivo di vivere insieme come una cosa sola, indipendentemente da razza, tribù e affiliazione politica. “Dio mostra sempre misericordia e perdono al suo popolo”. Il Vescovo ha chiesto anche di contrastare i matrimoni precoci e dare pieno supporto all’istruzione dei giovani studenti provenienti da famiglie meno privilegiate. Tra le criticità dell’area, infatti, si registra l’aumento della criminalità legato anche alla mancanza di istruzione. Il Paese vive inoltre una situazione di emergenza per la diffusione del virus Ebola che, dal 20 di settembre 2022, fa registrare casi in crescita

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

08/11/2022
2802/2024
San Romano

Voglio la
Mamma

Vai alla sezione

Politica

Vai alla sezione

Tag associati

Articoli correlati

Storie

Superman compie 80 splendidi anni

Il 18 aprile 1938, nel primo numero di Action Comics, Clark Kent, in arte Superman, fece il proprio esordio. In un mercato spesso difficile, come è quello dei supereroi, il supereroe in calzamaglia che si spoglia quando entra in azione non ha perso il proprio appeal: saranno gli occhi laser, saranno i pettorali, saranno gli archetipi cristologici, ma resta sempre bellissimo.

Leggi tutto

Chiesa

Papa Francesco all’Unesco scrive di pace

In occasione dei 75 anni dalla nascita dell’agenzia delle Nazioni Unite, Francesco in un videomessaggio ne sottolinea il comune servizio alla pace e alla solidarietà, allo sviluppo della persona e alla tutela del patrimonio culturale.

Leggi tutto

Chiesa

Bassetti: la politica si apra ai giovani

Nell’introduzione ai lavori del Consiglio episcopale permanente della CEI, il cardinale pone al centro l’urgenza dell’ascolto, strumento imprescindibile del cammino sinodale

Leggi tutto

Chiesa

Papa: serve una profezia della non-violenza

Papa Francesco dialoga virtualmente per oltre un’ora con gli studenti universitari di Nord, Sud e Centro America.

Leggi tutto

Storie

UCRAINA - “Abbiamo bisogno soprattutto di pace oltre che di cibo”

“Qui la vita scorre senza panico, le fabbriche lavorano, il bombardamento dell’aeroporto non ha causato vittime, hanno colpito un vecchio magazzino in disuso, e nessuno sa il perché. Ormai ci siamo abituati a correre sottoterra nei rifugi”. Sono questi alcuni degli aggiornamenti riportati da padre Mikola Orach, OFM conv., a Leopoli.

Leggi tutto

Chiesa

Papa Francesco e l’incontro con Orban

Udienza di quaranta minuti con il primo ministro dell’Ungheria, rieletto per la quarta volta lo scorso 3 aprile. Il premier magiaro ha chiesto a papa Francesco di sostenere gli sforzi per la pace e che il Paese attende una sua visita.

Leggi tutto

La Croce Quotidiano, C.F. P.IVA 12050921001

© 2014-2024 La Croce Quotidiano