Politica

di Roberto Signori

USA - Midterm. Rieletto in Florida il governatore pro-life Ron DeSantis

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano



Il repubblicano Ron DeSantis ha ampiamente vinto le elezioni con il 60% dei voti e rimarrà quindi governatore della Florida.

Si tratta di un’ottima notizia soprattutto per i movimenti pro-life e pro-family, perché DeSantis si batte da anni in prima linea per difendere il diritto alla Vita e la libertà educativa dei genitori, opponendosi fermamente all’indottrinamento gender nelle scuole.

Proprio nel giorno delle elezioni DeSantis aveva ribadito con chiarezza la sua posizione su questi temi: “La Florida protegge i bambini e sostiene i genitori. Non consentiremo la sessualizzazione dei giovani studenti e non consentiremo ai funzionari scolastici di sostituire il ruolo dei genitori”.

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

11/11/2022
0412/2022
S.Giovanni Damasceno

Voglio la
Mamma

Vai alla sezione

Politica

Vai alla sezione

Articoli correlati

Politica

Ops, l’odiato Trump vince ancora

Trump che fa? Il misogino Trump, il riccastro Trump come risponde? Candida una donna ma stanzia un budget di appena quattro milioni di dollari. Oddio, ho scritto appena, ma per una elezione distrettuale è comunque una montagna di danaro. Certo, paragonata ai cinquanta milioni in dote al candidato dei democrats sembra un topolino. Ma la donna è coriacea, sa di doversi battere, in quel distretto di Atlanta alle presidenziali Trump ha vinto sì, ma per pochissimi voti e ora tutti dicono che l’inquilino della Casa Bianca è odiatissimo, che ha vinto solo per il bizzarro sistema elettorale americano ma in realtà ha preso meno voti di Hillary Clinton e insomma il 29enne democratico è praticamente certo di diventare deputato, ha il sostegno di tutta la stampa e di tutte le star dello spettacolo e delle principali televisioni. Con quei cinquanta milioni di dollari si è potuto comprare undicimila spot televisivi che hanno bombardato i cittadini di Atlanta notte e dì, spiegando come fosse importante dal punto di vista simbolico quella elezioni, che di lì l’America sarebbe ripartita alla riscossa e menate del genere.

Leggi tutto

Società

Partito il processo a Cappato: perderà comunque il diritto

L’esponente radicale gioca una carta win-win: o dentro o fuori sarà lui il vincitore morale del gioco

Leggi tutto

Storie

Il futuro di Vincent

Nel silenzio e nell’apparente disinteresse dei media ieri appena una dozzina di persone ha partecipato all’udienza.

Leggi tutto

Politica

Dite addio al centrodestra

In Abruzzo la Lega ha vinto con Marsilio, candidato FdI, ma la trazione della coalizione è stata completamente leghista (per più di due terzi dei voti totali): si rivela vincente, per il momento, la strategia salviniana di emanciparsi dall’egida berlusconiana. Forza Italia si sta prosciugando voto dopo voto e si apre al centro uno spazio per l’elettorato di centro, specie quello cattolico.

Leggi tutto

Politica

Senza fallimento non si può vincere

Vince il sì al referendum sulla legalizzazione dell’aborto a San Marino. Secondo la tv locale Rtv, con 35 seggi scrutinati su un totale di 37, i sì arrivano al 77.31%, contro il 22,69% che si è espresso contro.

Leggi tutto

Politica

Curiosità sul G20

Vaccini, clima e salute al centro dell’agenda del capi di Stato. In programma oggi il meeting congiunto dei ministri delle Finanze e della Salute per fare il punto sui vaccini e sulla situazione pandemica.

Leggi tutto

La Croce Quotidiano, C.F. P.IVA 12050921001

© 2014-2022 La Croce Quotidiano