Storie

di Tommaso Ciccotti

Progetto “Borgo Laudato si’”

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

Un contributo tangibile “allo sviluppo dell’educazione ecologica”, potendo usufruire di una cornice del tutto speciale, la bellezza dei giardini di Villa Barberini e delle Ville Pontificie di Castel Gandolfo. È in questo scenario suggestivo che il Papa ha stabilito che trovi spazio il progetto «Borgo Laudato si’», dedicato alla formazione e sensibilizzazione al tema dell’ecologia integrale. Si tratta, spiega una nota ufficiale, di una iniziativa aperta “a tutte le persone di buona volontà”, in cui le attività che saranno lanciate nei prossimi mesi intendono coniugare “economia circolare e generativa e sostenibilità ambientale”, mentre da parte sua il “Borgo Laudato si’” intende “proporsi come un segno concreto dell’applicabilità dei principi” illustrati dall’Enciclica di cui porta il nome.

Lo sviluppo e la realizzazione del progetto sono stati affidati da Francesco al Centro di Alta Formazione Laudato si’ - “organismo scientifico, educativo e di attività sociale, operante per la formazione integrale”, afferma ancora la nota - che avrà il compito di tradurre in opere concrete l’intuizione del Papa, con l’impegno fra l’altro di tutelare il patrimonio naturale e storico delle Ville Pontificie.

Nei due chirografi pubblicati oggi sul sito del Governatorato dello Stato della Città del Vaticano si costituisce il Centro di formazione e si dà l’avvio al progetto, individuandone i responsabili. Nell’introduzione del chirografo che istituisce il Centro si legge che “La cura della ‘casa comune’ è una responsabilità che assumiamo verso il nostro prossimo ed insieme un modo per riconoscere l’infinita bellezza di Dio e contemplare il mistero dell’universo”. Davanti ai molti campanelli di allarme che gli scienziati di tutto il mondo continuano a segnalare, c’è dunque bisogno, conclude la nota, “di una vera e propria conversione ecologica, che si traduca in «nuove convinzioni, nuovi atteggiamenti e stili di vita” attraverso “una formazione delle coscienze ispirata dalla condivisione dei beni, dal rispetto della dignità di ogni persona, dalla gratuità dell’operare e del dare”.

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

03/02/2023
2402/2024
San Sergio

Voglio la
Mamma

Vai alla sezione

Politica

Vai alla sezione

Articoli correlati

Chiesa

Papa Francesco e l’Angelus dell’Immacolata

8 Dicembre - da Piazza San Pietro l’Angelus di Papa Francesco in occasione di questa festività così importante. Eccomi è la parola-chiave della vita. Segna il passaggio da una vita orizzontale, centrata su di sé e sui propri bisogni, a una vita verticale, slanciata verso Dio. Eccomi è essere disponibili al Signore, è la cura per l’egoismo, è l’antidoto a una vita insoddisfatta, a cui manca sempre qualcosa. Eccomi è il rimedio contro l’invecchiamento del peccato, è la terapia per restare giovani dentro. Eccomi è credere che Dio conta più del mio io. È scegliere di scommettere sul Signore, docili alle sue sorprese. Perciò dirgli eccomi è la lode più grande che possiamo offrirgli. Perché non iniziare così le giornate, con un “eccomi, Signore”? Sarebbe bello dire ogni mattina: “Eccomi, Signore, oggi si compia in me la tua volontà”. Lo diremo nella preghiera dell’Angelus, ma possiamo ripeterlo già ora, insieme: Eccomi, Signore, oggi si compia in me la tua volontà!

Leggi tutto

Storie

KAROL WOJTYLA, I 100 ANNI SPIEGATI AI RAGAZZI

Un piccolo e agile volume che ripercorre il Pontificato del Papa polacco attraverso una raccolta di scritti e frasi celebri che vanno dal giorno della
sua elezione, il 16 ottobre 1978, a quello nel quale è tornato alla casa del Padre, il 2 aprile 2005. È disponibile anche in inglese, in coedizione con l’editrice americana “Paulist Press”, e in polacco, in coedizione con l’editrice “Wydawnictwo Sw. Stanislawa BM”. Una lettura adatta proprio a tutti

Leggi tutto

Chiesa

Papa Francesco: siamo chiamati a testimoniare l’amore di Dio

All’udienza generale in Aula Paolo VI, Francesco si concentra sul tema della giustificazione: l’amore di Cristo ci ha salvato tutti “gratis”.

Leggi tutto

Chiesa

Papa Francesco all’Angelus: il Signore cerca cuori che sanno ascoltare

Papa Francesco ritorna sul tema dell’ascolto e commentando le letture del giorno, afferma che la Parola del Signore “non può essere ricevuta come una qualsiasi notizia di cronaca: ma va ripetuta, fatta propria e custodita”

Leggi tutto

Chiesa

Papa udienza generale: San Giuseppe nella storia della salvezza

All’udienza generale Papa Francesco prosegue il ciclo di catechesi iniziato mercoledì scorso sulla figura di San Giuseppe. Tema questa volta è il ruolo del padre putativo di Gesù nella storia della salvezza

Leggi tutto

Chiesa

Nasce la Fondazione Fratelli tutti

Tra gli scopi, investire sulla crescita culturale e spirituale attraverso eventi, esperienze, percorsi ed esercizi spirituali, al fine di promuovere i principi dell’enciclica di Papa Francesco

Leggi tutto

La Croce Quotidiano, C.F. P.IVA 12050921001

© 2014-2024 La Croce Quotidiano