Media

di la redazione

Vivi per qualcosa di grande

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

Quali sono gli obiettivi che desideri raggiungere? Quali i tuoi sogni? Per cosa desideri spendere la tua vita? Qual è la tua missione? Nei ritmi frenetici della quotidianità rischiamo di non trovare mai il tempo per fermarci e rispondere a queste domande fondamentali. Eppure, solo attraverso un’attenta analisi di noi stessi possiamo percorrere la strada che ci porti alle vette più alte della vita, verso quegli obiettivi che sono dentro di noi ma che, a volte, ci sembrano così irrealizzabili da rinunciare ancor prima di intraprendere il cammino. Spesso ci accontentiamo di gratificazioni immediate, che ci danno però un appagamento effimero, lasciandoci poi più insoddisfatti e disorientati di prima. È invece necessario puntare in alto, alla meta finale, per quanto possa apparire impegnativo e faticoso

È ciò che dice Chiara Amirante in questo nuovo libro della collana Spiritherapy in cui, dopo il successo de La pace interiore, continua il percorso su L’arte di amare: tra dolorosi e illuminanti aneddoti personali, riflessioni sull’esistenza e sulle sfide quotidiane, l’autrice condivide con i lettori alcuni suggerimenti pratici per far sì che le scelte di ogni giorno siano in linea con le nostre aspirazioni più profonde. Prendere le decisioni giuste, quando si è sotto tante pressioni di ogni genere, è un’arte tutt’altro che facile. Dobbiamo, tuttavia, impegnarci ad apprenderla, perché ci permette di vivere al meglio quell’unica vita che ci è stata donata e farne qualcosa di immenso e meraviglioso.

Il terzo libro della collana Spiritherapy, nata dai corsi che Chiara Amirante, un percorso di conoscenza di sé e guarigione del cuore seguito da circa 40 mila persone da più di 80 Paesi, di cui il primo libro, La pace interiore, ha venduto circa 50 mila copie ed è arrivato alla sesta ristampa: un fenomeno editoriale capace di parlare al cuore di tutti, credenti e laici. Chiari, pratici e con una parte di esercizi, i libri di Spiritherapy sono il compagno prezioso di un percorso verso la guarigione del cuore.

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

16/05/2023
2506/2024
San Massimo di Torino, vescovo

Voglio la
Mamma

Vai alla sezione

Politica

Vai alla sezione

Articoli correlati

Media

Un’estate di necessaria riflessione

Con questo numero il nostro quotidiano si concede un periodo di riposo per procedere a un opportuno ripensamento della propria formula, tale da rilanciare la mission editoriale e andare incontro, dall’inizio del prossimo anno sociale, a un pubblico auspicabilmente sempre maggiore. L’organizzazione del Popolo della Famiglia si farà, parallelamente, tramite il radicamento territoriale.

Leggi tutto

Media

La suora eroica del Myanmar tra le 100 donne del 2021

L’immagine di suor Ann Rose Nu Tawng che affrontava i militari per chiedere loro di non uccidere i manifestanti ha fatto il giro del mondo

Leggi tutto

Media

SERIE TV – LA VERA STORIA DI “BUONGIORNO MAMMA”

Buongiorno mamma, la fiction in onda su Canale Cinque con protagonista Raoul Bova arrivata alla seconda stagione, è tratta da una storia vera. Nello show l’attore veste i panni di Guido Borghi, un uomo molto innamorato di sua moglie e disposto a tutto pur di difendere la sua famiglia.

Leggi tutto

Media

Giappone: alla scrittrice disabile Ichikawa un prestigioso premio letterario

È la prima volta che in Giappone una persona con disabilità vince un riconoscimento di questo genere. Premiata per il romanzo umoristico Hanchibakku (“Gobba”).

Leggi tutto

Media

IL CORRIERE DELLA SERA DA BOBBIO A FEDEZ

Quando una volta i politici dovevano formarsi e studiare, lo facevano sui libri di Bobbio. Ancora oggi non sono in grado di fornire una distinzione più chiara e lucida di destra e di sinistra di quella regalataci nel piccolo ma fondamentale libro del pensatore piemontese intitolato appunto: “Destra e sinistra”. Oggi non si legge più, meno che mai testi di filosofia della politica. Chi avesse interesse a farlo parta da quel libro.

Leggi tutto

Politica

Papa Francesco: no alle fake news

Rivolgendosi al Consorzio internazionale di media cattolici “Catholic fact-checking”, il Papa afferma che davanti al moltiplicarsi delle informazioni e al diffondersi di false notizie, in particolare sui vaccini anti-covid, è necessario ricercare sempre la verità senza colpire chi le condivide, talvolta senza cognizione di causa:

Leggi tutto

La Croce Quotidiano, C.F. P.IVA 12050921001

© 2014-2024 La Croce Quotidiano