Chiesa

di Giuseppe Udinov

NIGERIA - Un altro rapimento “lampo” di un sacerdote cattolico

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

Ancora un sequestro “lampo” di un sacerdote in Nigeria. Don Jeremiah Yakubu, rapito da persone armate nella tarda ora di domenica 11 giugno dalla canonica della parrocchia della Santissima Trinità, Karku, nell’area del governo locale di Kauru, nello Stato di Kaduna, è stato rilasciato nella serata del 12 giugno.

Lo ha reso noto il cancelliere della diocesi di Kafanchan, Mons. Emmanuel Uchechowe Okolo. “Vogliamo ringraziare tutti coloro che hanno offerto preghiere e suppliche per il celere rilascio del nostro sacerdote e di altri che sono ancora nelle mani dei loro rapitori” ha detto Mons. Okolo.
A differenza degli ultimi rapimenti di sacerdoti avvenuti nel sud della Nigeria (vedi Fides 5/6/2023), quest’ultimo sequestro è accaduto nello Stato di Kaduna, nel nord, in un’area a maggioranza musulmana. Ma il fatto che un gran numero di rapimenti di sacerdoti vengono commessi nel sud in aree a maggioranza cristiana, fa propendere che la maggior parte dei sequestratori ha motivazioni criminali più che religiose.
Si ricordi inoltre che il 7 giugno sempre in uno Stato del sud, quello di Edo, era stato ucciso don Charles Onomhoale Igechi sacerdote dell’arcidiocesi di Benin City

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

14/06/2023
1808/2023
Santa Elena

Voglio la
Mamma

Vai alla sezione

Politica

Vai alla sezione

Articoli correlati

Storie

Ucraina - Kiev, saccheggiato il seminario

Bombardato due volte dall’inizio della guerra, il seminario cattolico di Vorzel è stato oggetto di una razzia. Portato via di tutto: dalle pentole al calice con cui Giovanni Paolo II celebrò la Messa nel 2001 in Ucraina. Padre Ruslan Mykhalkiv: “Penso che siamo stati derubati anche da gente che vive in zona. Hanno fame ed è tutto chiuso, qui c’era cibo e si sono sfamati. Questo è giusto, il resto no”

Leggi tutto

Politica

LIBANO - Elezioni, padre Zgheib; cercasi compromesso

Dalle urne delle elezioni parlamentari libanesi, svoltesi domenica 15 maggio, esce un quadro politico a rischio paralisi, segnato sia dalla frammentazione delle sigle politiche che dalla polarizzazione dei potenziali assi di alleanza contrapposti.

Leggi tutto

Storie

Nigeria - Strage in una Chiesa cattolica

Uomini armati hanno fatto irruzione nella chiesa di San Francesco Saverio a Owo, nello stato di Ondo, aprendo il fuoco contro i fedeli che celebravano la Pentecoste. Numerose le vittime, tra cui diversi bambini. Il Papa prega per le famiglie dei morti e i feriti.

Leggi tutto

Storie

Figli di vip e gender

Il figlio di Musk cambia genere e nome

Leggi tutto

Storie

SIMEONE E GLI ALTRI:

Il 19 alle 20 la preghiera al memoriale per Simeone e gli altri. Oggi, sempre alle 20, la chiesa celebra con i genitori che hanno visto andare in cielo i figli troppo presto.

Leggi tutto

Media

Guatemala: attacco alla libertà di stampa

La preoccupazione dei Vescovi del Guatemala per l’attacco alla libertà di stampa nel paese, è stata espresso in un comunicato della Conferenza episcopale del Guatemala, firmato dal Presidente e dal Segretario generale

Leggi tutto

La Croce Quotidiano, C.F. P.IVA 12050921001

© 2014-2023 La Croce Quotidiano