Storie

di Tommaso Ciccotti

Biblioteca vaticana e manoscritti ebraici

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

Il prossimo mercoledì 19 luglio, la Biblioteca Apostolica Vaticana avvierà un programma di formazione specialistica sui manoscritti ebraici in collaborazione con il Seminario Rabbinico Latinoamericano “Marshall T. Meyer”, parte di una settimana intensiva di lezioni in presenza e a distanza, che saranno seguite da studenti di varie università del mondo e di diverse religioni. Le lezioni saranno tenute da docenti di spicco, fra cui, tra gli altri, i rabbini Adolfo Roitman, David Golinkin e Ariel Stofenmacher, Judith Olszowy-Schlanger, Craig Morrison, Leonardo Pessoa, Sarit Shalev-Eyni, Marco Morselli, Stephen Metzger e Delio Vania Proverbio.

Nel dicembre 2022, in occasione di una prima visita, le autorità del Seminario hanno potuto analizzare per la prima volta i manoscritti ebraici, proponendo alla Biblioteca Vaticana un programma di studio che coinvolgesse studenti e specialisti di tutto il mondo. Claudia Montuschi, scriptor latinus e direttrice del Dipartimento dei Manoscritti della Biblioteca Apostolica Vaticana, e Delio Vania Proverbio, scriptor orientalis e curatore delle collezioni africane e del Vicino e Medio Oriente, hanno collaborato con l’équipe professionale del Seminario per sei mesi allo sviluppo e alla realizzazione del corso.

Centinaia di manoscritti ebraici - informa una nota - sono custoditi in Biblioteca Vaticana, testimonianza inestimabile del patrimonio culturale e religioso del popolo ebraico. La collezione comprende rotoli di Torah, testi biblici e di esegesi, letteratura rabbinica, filosofia ebraica, libri liturgici, poesia, scienza e testi cabalistici. I manoscritti risalgono per lo più al periodo compreso tra il XII e il XV secolo e, in misura minore, tra il IX e l’XI secolo, periodi che comprendono le Crociate, l’Inquisizione e l’espulsione degli ebrei dalla Spagna. Questa collezione è una delle più importanti al mondo, soprattutto per l’originalità delle copie e delle versioni testuali che hanno fatto luce sulla ricerca di opere fondamentali dell’ebraismo.

All’inaugurazione dell’incontro parteciperanno autorità religiose e vaticane, come il Bibliotecario monsignor Angelo Vincenzo Zani, il prefetto della Biblioteca Apostolica Vaticana don Mauro Mantovani, S.D.B., il vice prefetto Timothy Janz, il rabbino Ariel Stofenmacher, rettore del Seminario Rabbinico Latinoamericano, e autorità dei governi di Israele e Argentina.

Abbonati agli albi cartacei de La Croce e all’archivio storico del quotidiano

19/07/2023
1808/2023
Santa Elena

Voglio la
Mamma

Vai alla sezione

Politica

Vai alla sezione

Articoli correlati

Chiesa

Sacerdoti oggi

Vi sembrerà impossibile, lo so. Anche a me oggi, a 45 anni, fa ancora lo stesso effetto. A volte mi sveglio di notte da incubi spaventosi e mi domando: ma è stato tutto vero o me lo sono inventato io? Durante l’esperienza del liceo e poi dell’università ci ho provato a staccarmi. Per fortuna allora non esistevano i cellulari. Ma vi posso assicurare che la sua presenza era totalizzante anche a distanza. Non esagero se vi dico che ci sono state settimane e mesi nelle quali mi arrivano non meno di trenta telefonate al giorno tutte sue. Ero suo e non era immaginabile che io prendessi il volo per sempre. Mi controllava. Durante la fase della tesi di laurea ho iniziato a soffrire di attacchi di panico. Quest’anno festeggio i 22 anni di convivenza con questa brutta bestia che ti schianta il cuore e il fisico. La vita è sempre stata una vista passata a scappare. A fare non-scelte. Compresa quella di entrare in seminario dopo la laurea in filosofia. E ne ero convinto in un certo senso, ero convinto di avere la vocazione. In realtà non era così: scappavo ancora una volta dal mostro. A venticinque anni che cosa potevo fare nella vita? Non ero capace di fare niente. E allora perché non entrare in seminario? Il prete sapevo farlo, figuriamoci, con tutta l’esperienza di anni e anni passata a fare ogni cosa in parrocchia ed in oratorio! E poi, forse, se fossi diventato prete avrei finalmente avuto la scusa giusta per allontanarmi dal mostro. Il Vescovo mi avrebbe spedito a chilometri di distanza dal prete-mostro e allora la mia prigione sarebbe finita. In seminario ci sono restato 9 mesi. Il periodo più importante e decisivo per la mia vita. Decisivo per affrontare di petto per la prima volta chi ero davvero e che cosa volevo davvero diventare.

Leggi tutto

Chiesa

Tre martiri e 7 venerabili verso gli Altari

Pilar Gullón Yturriaga e le sue due compagne, Octavia e Olga, furono socie di Azione Cattolica, Figlie di Maria e membri delle Conferenze di san Vincenzo. Uccise in odium fidei nel 1936

Leggi tutto

Politica

Verso la stage dei penultimi

Leggo Renzi che dice a Conte che deve fare come il presidente del Trentino e modificare il Dpcm tenendo aperto tutto fino alle 22. Questi manco si mettono d’accordo tra loro prima di varare un provvedimento più dannoso che inutile. Ormai siamo al Governo di Pulcinellopoli. Tra sei giorni saremo a trentamila contagi/giorno. E dovranno fare un nuovo Dpcm. Non credo ricalcato su quello del Trentino.

Leggi tutto

Media

Nuovo libro di monsignor Lucio Bonora, giudice del Tribunale ecclesiastico

I gioielli custoditi nella chiesa parrocchiale di Caerano di San Marco sono i protagonisti dell’ultimo libro di monsignor Lucio Bonora. “Caerano di San Marco. Piccola guida alla chiesa parrocchiale” è il titolo dell’opera che sarà illustrata alla presenza dell’autore ieri pomeriggio.

Leggi tutto

Chiesa

Papa Francesco a Cipro e in Grecia dal 2 al 6 dicembre

Cipro e poi la Grecia. La Sala Stampa Vaticana conferma le date e le tappe del prossimo viaggio apostolico del Papa, il trentacinquesimo dall’inizio del Pontificato. L’ultimo è stato nel settembre scorso a Budapest e in Slovacchia.

Leggi tutto

Chiesa

Papa Francesco a Bartolomeo: preghiamo per la piena unità che è dono di Dio

Come da tradizione Papa Francesco ha inviato stamane un messaggio al Patriarca Ecumenico Bartolomeo I in occasione della festa di Sant’Andrea, patrono della Chiesa di Costantinopoli

Leggi tutto

La Croce Quotidiano, C.F. P.IVA 12050921001

© 2014-2023 La Croce Quotidiano